Finestra

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Finestra con i pulsanti di Windows

Una finestra.

La finestra è un simpatico oggetto quadrangolare che fa rima con "minestra" e "maestra".

[modifica] Origini

La finestra nasce in tempi antichissimi come uscita per il primo muratore che, inesperto, era rimasto bloccato all'interno della costruzione. l'utilità di questo strumento fu ravvisata quando sfondata la parete creando la prima porta il medesimo muratore trovò la stanza (si trattava di un monolocale) illuminata. Egli infatti temeva il buio, pertanto mantenne quella accidentale invenzione che sostituiva la porta nella funzione di sorgente luminosa (Dio).


[modifica] La Finestra e i vecchi

Tutti sanno che i vecchi passano molto tempo alla finestra.

Questo perché in ogni quartiere c'è almeno una persona, un anziano, che passa le giornate a guardare dalla finestra. Queste persone sono fatte in modo che da qualunque parte le guardiate sembra che stiano fissando proprio voi. E infatti, ti sta guardando pure ora...

Ecco, questa è la vera e ultima definizione di anziano: l'anziano è quello che quando si attacca alla finestra ci rimane attaccato per mezz'ora, pure se questa non mostra assolutamente nulla, e tutti, inizialmente, si affacciano per capire che cosa ci sia di tanto interessante. Ma dato che di tanto interessante non c'è nulla, dopo un po' ci fanno l'abitudine e accettano la cosa.

In particolar modo, la quantità totale di ore passate alla finestra è data dalla formula Tempo=DeltaT*Eta*Bisogno, dove per DeltaT si intende la differenza tra la temperatura che c'è nella stanza e la temperatura esterna, per Età si intende l'età della persona e per Bisogno si intende il bisogno di stare soli e senza il rumore della strada.

Facciamo un esempio: se fa caldo e avete acceso il condizionatore, e state studiando per un esame e avete una nonna vecchia in casa, questa si attaccherà alla finestra per almeno due ore (non è un'iperbole, sono davvero due ore d'orologio) a vedere una macchina parcheggiata sotto casa o il vicino che getta i rifiuti, anche se a nessuno importa.

Sembra che i vecchi agiscano per favorire le leggi della termodinamica: se fa caldo aprono per fare entrare il calore, viceversa se fa freddo aprono per farlo uscire, con l'intento finale di rendere l'universo un luogo con la stessa temperatura di -273,15 C° in ogni suo punto.

Non chiedete MAI a un vecchio che cosa sta guardando, oppure vi stordirà di fregnacce assurde su questioni totalmente insignificanti su ciò che accade fuori dalla finestra, e inoltre vi informerà senza che glielo chiediate ogni volta che vi vedrà sugli sviluppi, grazie al feed RSS integrato in ogni vecchiaccio.

[modifica] Successive modifiche

Con l'andare del tempo e delle Glaciazioni, le popolazioni che avevano adottato l'uso di finestre rividero la propria posizione giacché faceva un freddo porco e pioveva dentro.

Alcuni continuarono secondo quella che era già divenuta una tradizione ad apportare finestre alle loro pareti, per poi coprirle alla bell'e meglio con stracci, pelli (umane e non), e chi più ne ha più ne metta: continuava a fare un freddo porco ma almeno non pioveva più dentro.

[modifica] Pagine correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo