Final Fantasy XIII

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Sei appena entrato nella pagina di Final Fantasy XIII. Vuoi salvare?

Final-fantasy-xiii-dungeon.jpg

Una pratica guida delle prime ore di gioco.

Quote rosso1.png I miei genitori sono morti. Dovevo essere forte per Aeris ehm... Serah, quindi ho provato a dimenticare il mio passato e ho cambiato il mio nome in "Lightning". Pensavo che cambiando il mio nome, avrei potuto cambiare chi fossi... Quote rosso2.png

~ Cloud (dopo aver cambiato il nome in Lightning) su cambio di sesso


Quote rosso1.png Seeerah! La salverò! Io sono un eroe! E gli eroi non si arrendono mai! Quote rosso2.png

~ Snow che pubblica sulla sua bacheca di Facebook link autoincentivanti


Quote rosso1.png È colpa mia... Quote rosso2.png

~ Un qualsiasi personaggio su un qualsiasi avvenimento


Quote rosso1.png Hai fatto cinque passi dall'ultima volta che hai salvato. Vuoi salvare? Quote rosso2.png

~ Punti di salvataggio onnipresenti che girano su Windows Vista


Quote rosso1.png Possiamo usare quelle luci per trovare la strada! Quote rosso2.png

~ Lightning cerca di nascondere il fatto che il gioco sia una lunghissima autostrada


Quote rosso1.png Non è giusto! Vogliamo fare parte anche noi del gioco! Quote rosso2.png

~ I tasti destra e sinistra su Final Fantasy XIII


Quote rosso1.png E tu Vanille, dove ce l'hai il tuo marchio da l'Cie? Quote rosso2.png

~ Compagni di Vanille sul suo marchio da l'Cie
FFXIII Vanille Fal'cie.png

Ma guardate un po' dove doveva andare a cacciarsi quella l'Cie birichina!

Quote rosso1.png Qui! Quote rosso2.png

~ Vanille mostra il suo tatuaggio da l'Cie


Final Fantasy XIII è l'ultima prodezza della Square-Enix, nonché quella che ha richiesto, a sentir loro, più tempo e lavoro per essere completata. E gliene siamo grati. Tantissimo.

[modifica] Personaggi di Final Fantasy XIII

Lightning (aka Colpo di Fulmine)

Cloud, stanco di combattere millemila volte contro Sephiroth, ha deciso di trasferirsi su Cocoon e fare l'operazione per diventare donna, sperando che nessuno riesca a riconoscerlo. Ma rimane sempre il nostro vecchio e caro Cloud: passato misterioso, sempre incazzata, solita passione per il clima (di fatto ha cambiato il nome da Cloud a Lightning) e una carriera da ex-soldatessa che ama saltare da un treno all'altro trucidando soldati con la sua spadona gigante. Però, pur avendo cambiato sesso, le sue tendenze omosessuali sono rimaste... Era così facile da riconoscere, che addirittura Yuffie c'è riuscita, infatti l'ha inseguito fino a Cocoon travestendosi da Vanille. Però non ditelo a Sephiroth... ma soprattutto a Nomura. Si tratta in tutta probabilità della trasfigurazione videoludica di Xena.

Snow si monta Shiva.jpg

Snow che si monta Shiva

Snow (aka Fiocco di Neve)

Pensavano fosse finito, invece è tornato con più capelli di prima (era ora). SI è proprio lui, The Real Slim Shady Eminem sotto mentite spoglie pronto ad ammazzare i boss con millantanovesettordici HP a suon di rap. Fa più promesse di Berlusconi ma non riesce a mantenerne manco una a causa del sadismo degli autori. Ha un'incredibile somiglianza con il calciatore Pavel Nedved: è probabile che sia davvero lui, che dopo essersi ritirato dal calcio ha deciso di diventare un biker indossando un berretto nero. Come d'altronde fa intuire il suo stesso nome, Snow è un tipo assai freddoloso. Infatti in alcune scene lo si vedrà addirittura camminare in spiaggia ad agosto con gli stivali e il suo giubbotto super pesante.

Vanille (aka Coniglietta alla Vaniglia)

No, non vi sbagliate, è proprio lei: la tipica bimbaminkia presente in ogni benedetto gioco della saga! Non si conosce il suo vero nome, ma è accertato che si tratta della stessa identica persona che ha interpretato Yuffie in Final Fantasy VII, Selphie in Final Fantasy VIII, Rikku in Final Fantasy X e Penelo in Final Fantasy XII nonché che è la groupie del gruppo. Più allegra di Heidi, si pensa si faccia di crack nei momenti in cui non la controlli. Attacca con un frustino, che è solita utilizzare durante dei giochi sadomaso con Hope. Gode come un cammello quando il suo esper performa la tecnica finale. Birichina!

Sazh Katzroy (aka Cazzone)

Questo personaggio in realtà è nato per sbaglio. Nomura infatti disse ad Amano: "Disegnami un mago nero con la testa di chocobo, lo useremo come ultimo boss!". Amano, ancora incazzato perché Nomura aveva trasformato il marchio di Final Fantasy nella nuova coca-cola giapponese, fece apposta il finto scemo e, anzichè disegnare un mago nero con la testa di chocobo, disegnò un prestigiatore di colore con un chocobo in testa. Sfortunatamente a Nomura piacque un sacco, perciò decise di inserirlo come personaggio principale. Sazh (che inoltre coltiva piantagioni di marjuana -che passa a Vanille- nella sua folta capigliatura) possiede un allevamento clandestino di chocobo nella sua testa, peraltro il chocobo che voi vedete nel gioco, non è sempre lo stesso, è uno dei molteplici clienti del bordello(casa per appuntamenti) per chocobo che gestisce Sazh. Ah, siccome è un adulto di colore ed è uno dei protagonisti, il suo obiettivo ovviamente sarà quello di salvare suo figlio. Ma poi perché tutti hanno nomi che hanno senso come Speranza, Bagliore, Vaniglia, Neve e poi lui si chiama CAZZrOi?

Hope (aka Senza Speranza)

Esplosogli L'Eva 01, è atterrato sulle spiagge di Zanarkand dove si è fuso con Tidus attraverso gli orecchini Potara dando vita al personaggio più rompicoglioni di tutto il gioco (dopo Vanille). In ogni caso, di Hope sappiamo solo che ha 14 anni e che sarà la zavorra del gruppo. Tutto qui. Per il resto non ha altri scopi. Nonostante sia un nano, può evocare una specie di golem con la forza di millemila Panzer (forse l'unico Alexander di cui ci ricorderemo).

Oerba Yun Fang (aka Roar)

Avete presente il personaggio maschile muto e cupo presente in ogni capitolo della saga? Aggiungetegli due tette e otterrete Fang, draghiera, unica in grado di controllare Bahamut, e seconda figa di legno del gioco. A differenza di Lightning, però, lei può trasformarsi in un arrapatissimo mostro con N braccia, dall'improbabile nome di Ragnarok. Quando questo accade è consigliabile stringere le chiappe... Non si sa mai... Fioccheranno sicuramente doujin lesbo tra lei e Cloud, err... Ligthning.

Serah Farron (aka Aeris_2)

La sorella bulimica di Lightning. Vestita da gnocca hentai e costantemente arrapata, l'intera storia di Snow ruota intorno a lei. Inutile dire che si farà rapire un numero imprecisato di volte e toccherà al clone di Eminem salvarla ogni singola volta. A parte il fatto che il suo nome ha un’inquietante assonanza con “se la fanno”, la cosa strana è che il suo tipo dimostra una trentina d’anni, mentre lei al massimo ne avrà quattordici e mezzo. Mangia a pranzo ed a cena per non far preoccupare la sorella, ma subito dopo si infila nel cesso a vomitare, segreto conosciuto solo dalla barista tettona della stazione balneare dove vivono, che in cambio del silenzio pretende sevizie orali.

[modifica] Eidolons/GiEffe/Summon/Esper/Eoni-ci siamo capiti...

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Evocazioni di Final FantasyNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}

Nel rivoluzionario tredicesimo capitolo, non potevano mancare le rivoluzionarie evocazioni, talmente rivoluzionarie che il gioco le chiama in un modo, e il manuale di gioco in un altro. In origine, si era pensato di creare mostri figosissimi in carne e magia, ma i membri della Square-Enix, dopo aver assistito alla proiezione di Transformers, hanno sequestrato Michael Bay, costringendolo a partorire versioni mecha degli Eidolons per farli sembrare ancora più figosissimi agli occhi dei nerd e dei patiti di robotica. Altra caratteristica saliente è che compaiono così, per caso!

Shiva: La Moto-Shiva è già stata citata più volte in questo articolo. Due fighe d'acciaio frigide in grado di fondersi per diventare la moto dei sogni di qualsiasi centauro sessualmente represso. Adesso, Snow è in fuga non solo dagli PSICOM che vogliono ucciderlo per riportare la pace nel mondo, ma anche dai centauri che vogliono ucciderlo per rubargli la moto e concludere il gioco il più in fretta possibile.

Odin: Un cavaliere meccanico che diventa un cavallo meccanico! La Square-Enix non si smentisce mai, quando si parla di originalità! Da notare l'arma smisuratamente esagerata, che Saetta brandisce come un paio di bastoncini findus, forse perché è da final fantasy 7 che è abituata con gli spadoni.

Brunhild: Forse l'idea prevedeva che si trasformasse in una Ferrari o simili, invece il risultato è una mini4WD storpia. All'inizio si pensava ad Ifrit, e invece no! Ifrit sarebbe stato poco originale! Prendiamo quindi una bagascia meccanica rossa fiammante, diamole il solito nome nordico impronunciabile(non sto scherzando, la versione internazionale è Brynhildr) e facciamola diventare un'auto da corsa!

Alexander: Il fratello di Gundam è tornato di nuovo tra le invocazioni di Final Fantasy XIII, questa volta con un aspetto più umanoide e un minimo di cervello. Peccato che i giocatori faranno di tutto per usarlo il meno possibile, visto che il tempo necessario perché usi un attacco è pari a una quaresima e mezza. Almeno finché non si trasforma in una fortezza che copre tutto il campo di battaglia. Ma comunque non riesce lo stesso a fare un beneamato cazzo. Che dire? Il solito vecchio Alexander.

Hecatoncheir: Un gigante con settordici braccia, è l'Eidolon di Vanille e si trasforma in un enorme camminatore con millemila mitraglioni e un sedile comodo con funzione vibrazione per la gioia della ragazza che lo cavalca. Un bel casino, ma d'altronde cosa potevano dare a una che si fa continuamente di crack se non un mostro uscito direttamente da un trip da crack? Eh? EH? EH?

Bahamut: Bla... bla... bla... Lo conosciamo tutti fin troppo bene. La sola differenza è che questa versione meccanizzata del dragone dall'alito fotonico può tramutarsi in un aereo. Basta.

[modifica] Guida completa del gioco

Ffxiii carta igienica con mappa disegnata sopra.jpg

Edizione super-limitata della guida ufficiale. Più limitata di così, non si può!

Da Cloud a Lightning.jpg

Immagine tutorial: come creare un nuovo personaggio di Final Fantasy.

1. Selezionate "Nuova partita"

2. Guardate le varie cut-scene

3. Andate avanti nelle varie autostrade

4. Nelle battaglie uccidete i nemici selezionando il comando automatico "Assalto". Quando la barra degli HP di qualche personaggio è bassa, cambiate l'optimum in modo che ci sia almeno un personaggio terapeuta, poi tornate ad attaccare.

5. Se necessario, ripetere i passi 2, 3 e 4

Complimenti, avete finito Final Fantasy XIII!

[modifica] Features del gioco

Square-Enix ha presentato Final Fantasy XIII come il gioco che rivoluzionerà il mondo dei Final Fantasy e dei JRPG. Non a caso, le sue principali features sono:

  • Addio dungeon labirintici! Final Fantasy XIII in realtà è un'autostrada molto lunga da correre a piedi. Lo scopo del gioco è andare verso nord finché non raggiungerete l'ultimo boss... Finalmente sono stati cancellati tutti i puzzle da risolvere per superare un livello! Non più chiavi da cercare o bottoni da premere per aprire le porte: basta premere la levetta analogica verso l'alto e affrontare tutti i nemici che vi ritroverete davanti!
  • Battaglie rivoluzionarie! Perché comandare tre personaggi del gruppo quando basta comandarne uno? Gli altri due faranno quello che vogliono, permettendovi di creare strategie di gioco complesse ispirate al capitolo precedente della saga! E non è tutto: infatti col comando "Assalto" potete lasciar fare pure al leader quel cavolo che vuole! In pratica i personaggi hanno un A.I. talmente avanzato, che faranno tutto loro, mentre voi dovrete solamente stare a guardarli! E poi osate dire che Square-Enix non sa fare i videogiochi, tsè...
  • Totale assenza di città e villaggi! Finalmente potete dire addio a tutte quelle persone fastidiose che dicono frasi a caso nelle città... non ci sarà più bisogno che i personaggi si riposino nelle locande dopo un dungeon, o che vadano a fare spese o a cercare subquests... si fa tutto dai save-point!
  • Totale assenza di negozi! Perché riempire il gioco di negozianti di oggetti, magie ed equipaggiamento quando potete fare tutto da un comodo save-point? 'All-in-one' è il motto di Final Fantasy XIII!
  • Personaggi curati automaticamente dopo le battaglie!!! Eravate stanchi di affrontare serie di lunghe battaglie, magari senza oggetti curativi? Buon per voi, perché alla fine di ogni battaglia, i personaggi si auto-cureranno da soli, facendo un bel passo avanti rispetto a tutta quella massa di JRPG difficilissimi usciti finora.
  • Subquests = Caccia al mostro!!! Finalmente vengono eliminate tutte le subquests in cui dovrete andare alla ricerca di oggetti o persone in giro per il mondo! Le missioni opzionali da affrontare consistono tutte nell'andare a caccia di nemici più forti della media!!!
  • Un vasto numero di nemici!!! Una enorme quantità di avversari da affrontare! Dieci nemici di base, cento colorazioni differenti ad indicare i vari livelli di forza! Perché spendere soldi nel design dei mostri? Anche il boss segreto non è altro che una tartaruga con due corna più grosse!
  • Un chiaro tributo a Super Mario Bros! Man mano che andate avanti nel gioco, scoprirete di non poter più tornare indietro. Nomura evidentemente ha voluto dedicare questo capitolo della saga a Super Mario Bros, che non permetteva il backtracking del personaggio.
  • Motoinvocazioni! Come dicevamo prima, Final Fantasy XIII è in realtà un'autostrada molto lunga da percorrere... con la vostra moto-Shiva sarà ancora più semplice!

Speriamo vivamente che tutti i JRPG si adattino a questo nuovo standard lanciato da Square-Enix!

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Fang & Michael Jackson.jpg

Fang con e senza trucco.

  • Dopo la rivoluzione che Final Fantasy XIII ha portato nel mondo dei JRPG, Square-Enix ha deciso di entrare anche nel mercato delle uova di pasqua, per rivoluzionare pure quelle. La rivoluzione consiste nell'eliminare la sorpresa presente al suo interno, farle di forma cubica, e inserirci il logo "FINAL FANTASY" gigante, con Sephiroth nudo che combatte contro Squall.
  • Square-Enix vuole rivoluzionare anche i platform, creando un gioco dove il protagonista non può saltare.
  • Square-Enix ha deciso di sfondare anche nel mercato dei giochi di corsa, creando un gioco rivoluzionario dove lo scopo è arrivare ultimi.
  • Pare che Nomura abbia deciso di fare questo Final Fantasy con una protagonista donna, in modo da rimettere in sesto il mercato degli hentai Square-Enix (sceso in calo dopo Final Fantasy XI e Final Fantasy XII)
  • In Giappone il prezzo del gioco è sceso quasi del 50% dopo un mese dall'uscita. Nomura sostiene che tale fatto sia dovuto allo strepitoso successo del gioco, e non perché non lo compra nessuno.
  • Square-Enix ha deciso di sostituire tutti gli NPC del gioco con i punti di salvataggio. Infatti ne troverete uno ogni cinque passi.
  • Orphan, l'ultimo boss può essere avvelenato con la magia Bio. No, non è una cazzata, provateci anche voi.
  • Sempre quell'imbecille di Orphan può essere battuto in un colpo solo con la mossa finale di quella troietta di Vanille.
  • Se nei precedenti di Final Fantasy era possibile scegliere magie di supporto tra le quali fede e audacia, in Final Fantasy XIII, tanto per buttar giù qualcosa di nuovo, si potrà scegliere tra audacia, audaciada, audacia-cia e audacia-da ca da, fede, fededa, fetega e fetente.
  • In pochi sanno che gli scrigni del tesoro sono in realtà delle sfere poké.
  • No, la specie di golem gigante che mangia le tartarughe a Gran Pulse non la potete combattere.
Berkeley rivolta.jpg

L'eccessiva linearità di Final Fantasy XIII ha fatto ricordare a molti giocatori quanto il mondo reale avesse un gameplay aperto e una mappa completamente esplorabile.

  • Il fal'cie Anima, quello che sodomizza i protagonisti all'inizio del gioco, non è scomparso per inadempienza della trama sconclusionata, bensì è in vacanza a Montecarlo.
  • Il bilanciamento dei prezzi di vendita e di acquisto degli oggetti è stato curato personalmente dai responsabili della catena "Game Stop". Infatti esistono oggetti che se comprati costano 2 goziliardi di gil mentre se rivenduti valgono appena una manciata di caramelle ed un cetriolo.
  • Final Fantasy XIII è l'unico titolo che ha venduto milioni di copie ma che, a detta di tutti, nessuno ha comprato. Probabilmente il titolo è talmente innovativo che è stato acquistato dai nipoti dei nostri nipoti viaggiando nel tempo poiché nel loro futuro non esistono titoli così innovativi.
  • Non tutti sanno che il film preferito di Nomura è "The Blues Brothers". Infatti, alle domande dei giornalisti che chiedavano spiegazioni riguardanti le critiche mosse per il ritardo del gioco (dopo aver visto il risultato finale), Nomura amava impersonare Jack in una delle scene finali del film accampando scuse su scuse del tipo "Abbiamo dovuto programmare prima per PS2 poi per PS3... il mio cane si è mangiato il copione del gioco... Abbiamo dovuto convertire il gioco per X-Box 360... la donna delle pulize ha staccato la spina del PC su cui stavamo lavorando da diverse settimane senza salvare... abbiamo ricreato da zero il motore di gioco per ben 13 volte... i nostri uffici sono stati invasi dalla cavallette... ecc...ecc"
  • Alla Square-Enix non hanno ben chiaro quale sia la differenza tra innovazione e troncatura. In compenso è stato assodato che sanno contare fino a XIII, utilizzando i numeri romani (e molto probabilmente anche fino a XIV).
  • La Square-Enix ha capito che chiamando un qualunque titolo Final Fantasy (anche se non c'entra una mazza con Final Fantasy o con un qualunque J-RPG) può ottenere ottimi voti da parte della stampa videoludica.
  • Dicerie di paese e chiacchiere da bar affermano che la Square-Enix abbia pesantemente criticato il Titolo "God of War III" perché non innovativo in confronto al loro innovativissimo FFXIII. Secondo la politica di innovazione della Square-Enix, GoW III sarebbe dovuto essere un platform in stile Super Mario Galaxy con la possibilità di prendere potenziamenti del tipo: Kratos Nuvoletta, Kratos Arcobaleno, Kratos Ballerina Smielosa. Ovviamente il titolo avrebbe dovuto eliminare completamente tutta la sana violenza per poter ampliare il target di vendite anche a "Caramellosi, merdosi damerini", i quali si sono dimostrati entusiasti della proposta Square-Enix, pur non conoscendo assolutamente i primi due titoli della serie. Inoltre il gioco è stato definito "eccessivamente non-lineare al confronto con il nostro capolavoro".

[modifica] Articoli correlati


Final Fantasy logo generico serie.png
Strumenti personali
Altre lingue
wikia