Final Fantasy VII

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ripeti con me:
Final Fantasy VII non è stato creato da Tetsuya Nomura
Final Fantasy VII non è stato creato da Tetsuya Nomura
Final Fantasy VII non è stato creato da Tetsuya Nomura
Se hai compreso che il Final Fantasy VII originale non è stato creato da Tetsuya Nomura, al contrario di Advent Children, Crisis Core e le altre cagate della compilation, continua pure a leggere l'articolo. Altrimenti, ricomincia dalla frase "Final Fantasy VII non è stato creato da Tetsuya Nomura".
Logo.jpg

Innovativo logo del gioco.

Quote rosso1.png Quell'affare enorme serve a compensare la mancanza di qualcos'altro? Quote rosso2.png

~ Tifa sulla spada di Cloud

Final Fantasy VII è un videogioco prodotto dalla Squaresoft. Uscì nel 1997 per la poco conosciuta piattaforma di gioco Playstation, riscuotendo un tiepido quanto breve successo.
Il gioco è stato spesso definito l'apoteosi del jRPG, in quanto offre un perfetto cocktail tra robottini, robottoni, magie, cavalieri, esperimenti genetici, draghi, alieni, apocalissi, stelle, turchi, tette, spade improbabili ed una morale approvata dai Verdi e dal WWF. Ovviamente, tutto questo vale solo per i nerd e gli sfigati col cervello flippato da troppi videogiochi. Alle persone serie interessano principalmente le elucubrazioni riguardanti le immaginifiche avventure amorose tra il protagonista, un giovane di nome Nuvola Conflitto, e le sue due pretendenti; l'eterea fioraia, Aeris (o Aerith), e la popputa Tifa.

[modifica] La storia

Stop hand.png
Avvertenza:
Questo articolo contiene dettagli che potrebbero rovinarti la "sorpresa", come per esempio il fatto che

Aeris (o Aerith) muore.
Beh, ormai che l'ho detto puoi anche leggere tutto...

Stop hand.png
Ffviines.jpg

Un esempio della rivoluzionaria grafica 3D che caratterizza il gioco.

Il gioco inizia coi nostri eroi, impegnati a combattere contro una perfida casa farmaceutica corrotta, che cambiava le date di scadenza sulle confezioni. Durante un raid conclusosi con l'arrivo dei carabinieri, il protagonista, Claudio, conoscerà Aeris (o Aerith?), chiedendole se aveva da accendere. Dopo qualche ora di gioco il giocatore verrà a conoscenza di segreti inimmaginabili, che si fottono quelli di Neon Genesis Evangelion come se fossero noccioline. Particolare sopratutto la scena del flashback di Tifa, che ricorda di una promessa di sesso (mai avvenuto tra l'altro). Subito nascerà un quadrangolo d'orrore tra Claudio Conflitto, Aeris (o Aerith), Tifa e un bizzarro verduraio con la mania per le spade ed il cuoio, chiamato Sephiroth.

Il quintetto (?) è spesso alle prese con una gang nota come I Turchi, al servizio della casa farmaceutica sopracitata. I loro interventi si riveleranno per lo più un riempitivo. Claudio impazzisce e finisce su sedia a rotelle, ma dopo una cura a base di tette e psicofarmaci, ritorna in sé.

Alla fine del gioco ci saranno incredibili rivelazioni.
C'è una morale in tutto questo. Almeno dovrebbe esserci.
Ah, quasi dimenticavo: Aerith muore.
Claudio e Tifa, in compenso, non combinano nulla.

[modifica] I personaggi

Claudio Conflitto
Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Cloud Strife

Per gli amici intimi Cloud Strife, è un giovine SOLDIER la cui acconciatura tradisce la parentela con Goku di Dragon Ball, oltre a creare seri dubbi sulla veridicità della legge di gravità. Tra le sue caratteristiche principali ricordiamo la capacità di usare una spada enorme come se fosse di cartone e la passione per le biglie colorate.
All'inizio del gioco il ragazzo soffre d'un evidente principio di schizofrenia, che, oltre a confondergli le idee riguardanti le donne e la sua carriera scolastica, lo porta ad essere un sociopatico musone. Per questo tutti lo adorano, tanto che quel demente di Squall ha deciso di copiarlo, aggiungendo un po' di vestiti truzzi, sperando di rimorchiare. Beh, c'è da dire che Claudio a forza di psicofarmaci e trip mentali guarisce e riesce persino a relazionare, mentre Squall resta una zitellona acida. Ovviamente tutto ciò se non si prende in considerazione il simpatico film Advent Children, in cui per qualche oscura ragione Claudio ritorna l'idiota che era all'inizio del gioco.

Classe: Spadaccino schizofrenico.
Gli piace: Aeris (o Aerith?) o Tifa? Boh. Il mondo intero se lo chiede tutt'ora. Qualche Yaoista insinua Sephiroth.
Non gli piace: Scegliere, dire la verità.
Citazione: Ah, non sarei un SOLDIER eh... Beh... Ehi! Dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Tifa.jpg

La casta Tifa.

Tifa Cuorlucchetto

Amica d'infanzia del biondo Claudio, forma assieme a lui ed ad Aerith un simpatico triangolo fatto di sguardi e piccole cose. Perlomeno finché Sephiroth non si scassa le palle a forza di vedere l'indecisione di Claudio, ed essendo lui un sostenitore del CloudxTifa, fa secca la concorrente. Non fatevi ingannare dai vestitini succinti, dalle forme procaci o dal fatto che si unisce al gruppo in luoghi di dubbia moralità: la giovine tiene stretto il tutto per il suo amato Claudio. La peculiare tecnica di combattimento di Tifa consiste nell'eseguire salti mortali inarcando la schiena all'indietro, lanciando di conseguenza dietro di sé le tette, che trascinano col loro peso[1] tutto il resto del corpo. Dopo la fine del gioco si sottoporrà ad un intervento chirurgico per ridurre le dimensioni dei suoi seni, come dimostra il film d'animazione Advent Children.

Classe: Tettona
Le piace: Gli uomini biondi che non devono chiedere mai, i film di Muccino, le calze a rete.
Non le piace: Sephiroth, gli abiti lunghi.
Citazione: Cloud... Quando tornerai e sarai SOLDIER... Beh... Vediamo che si può fare.[2]

Aeris (o Aerith?) Guadagnaburgo
Aerith, Tifa e Cloud di Final Fantasy VII.jpg

Il triangolo nooo...

Fioraia sfigata, pare discenda da non si sa bene quale antica stirpe portentosa. Tale discendenza comunque non le dà alcun vantaggio, se non un'inutile biglia bianca, efficace solo da morti, ed una splendida cerimonia funebre. Ha un complesso di inferiorità nei confronti di Tifa in quanto molto meno dotata.

Classe: Fioraia
Le piace: Zack e Cloud. Indifferentemente.
Non le piace: La Masamune, loschi individui che cadono dal soffitto.
Citazione: L'oroscopo diceva di fare attenzione alle precipitazioni... Chissà perché?

Barret Wallace

Discendente di un altro eroico Wallace, non viene fornito di gonnellino scozzese per non turbare i piccoli giocatori. Il suo piatto preferito è la peperonata di cozze. Usa un linguaggio raffinato da nobile d'alto rango; tra le sue espressioni ricorrenti figurano vocaboli d'alto rango come goddamnit, you damned jackass e acciderbolina. Gli piace rubare i perizomi leopardati di Tifa e provarseli di nascosto. Il suo desiderio più nascosto è passare una giornata al Gold Saucer in compagnia di Claudio.

Classe: Goddamned mothafucker
Gli piace: Lulù e Marlène.
Non gli piace: La Shinra, i reattori Mako e gli anti ambientalisti.
Citazione: Yo WAZZUP!

Rosso XIII

Non si capisce bene come si sia generato questo incrocio tra un gattopardo della tundra e una pantegana. Nanaki, Rosso XIII o anche Red tredici o tredicesimo o csiiiii che dir si voglia è un possente animale dotato di artigli e zanne affilate come rasoi, nonché di una simpatica coda a zolfanello. Tuttavia, perché usare le micidiali armi che mamma natura ci ha fornito quando si può combattere con pettini e forcine per capelli? Eh? EH!? EEH?!? Pur essendo una bestiola parla fluentemente, e commette molti meno errori di morfosintassi di Barret. Non che ci voglia molto.

Classe: Animale Domestico
Gli piace: Frontline, esemplari femminili della sua specie.
Non gli piace: La Shinra, la Solitudine.
Citazione: Ehilà, bella gattina... Libera stasera?

Papaweaponeo8fw1.jpg

Uno dei boss segreti, la temibile Palpatine Weapon.

Yuffie Kisarà?

Signore e signori, ecco a voi la ragazzina petulante, complessata ed anoressica presente in ogni capitolo della saga. Per l'occasione, si tratta d'una giovane ninja, con la fobia per tutto quello che ha più di quattro zampe e la passione per le cose tonde e luccicanti. Non sta mai zitta, è accompagnata da una musichetta che ti fa venir voglia di riempirla di legnate dietro le orecchie e, appena ti distrai, ti fotte soldi e biglie colorate, dando la colpa al precedente governo. Nonostante sia uno dei personaggi principali, Yuffie non c'entra un cazzo con la storia, con Sephiroth, coi Turchi e con la casa farmaceutica. Siate gentili: non fateglielo notare.

Classe: Ninjaminkia
Le piace: Tutto quello che luccica, Naruto.
Non le piace: Gli insetti, suo padre.
Citazione: Datemi le mie pillole! Le mie pillole!

Vincenzo Valentino

Ex-membro del gruppo elitario dei "Turchi", Vincenzo ha vissuto una infanzia traumatica, vittima di barbari esperimenti che l'hanno reso un ibrido tra Frankenstein, un Behemoth anoressico, Jack lo sventrapapere e Calderoli. La sue armi preferite sono pistole e fucili che nelle sue mani riescono a fare meno danni di un pezzo di stracchino lanciato da un paralitico. Ma vabbé. Una curiosità: adora dormire dentro una bara.

Classe: Trasformista
Gli piace: Lucrecia, il suo giaciglio/bara.
Non gli piace: Jenova, Hojo, la Shinra, i Turchi.
Citazione: ...

Cid Altovento

Un nome un programma. Cid è sempre stato preso per il culo fin da piccolo per il suo problema di non riuscire a trattenere le scoregge. Questo lo ha portato ad avere un carattere burbero e rissoso e ad assumere ingenti dosi di nicotina. È il capitano della nave Altovento che scarrozzerà il party da metà gioco in poi.

Classe: Piazzista volante
Gli piace: Il tabacco, gli aerei.
Non gli piace: I razzi.
Citazione: "SIT ON THAT @#èX CHAIR AND DRINK YOUR @ò#è TEA!"

Caith Sith

Perversa unione tra il gabibbo e il gatto con gli stivali. Si guadagna da vivere prevedendo il futuro (e sbagliando sempre), ed è sempre attivo per via del continuo utilizzo di pile Duracell.
Ma, a parte questo, non chinatevi.
Mai.

Classe: Furby
Gli piace: Le pile alcaline.
Non gli piace: Le pile ricaricabili.
Citazione: Me molto felice!

Sephiroth
Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Sephiroth

Con questo nome da malvagia divinità ebraica non poteva certo fare il verduraio. Con il suo attizzatoio Masamune squarta qualunque cosa gli capiti a tiro, da incauti impiegati dell'inps a serpenti giganti delle paludi.

Ma sotto sotto è un tenerone, infatti squarta qualunque cosa perché è addolorato dalla morte di sua madre, alla quale vuole regalare la terra... Anche se poi vuole diventare un Dio distruggendola... Hmm... qualcosa non torna.

Classe: Affettatore
Gli piace: Distruggere il pianeta, andare a trovare sua madre, impalare giovani fioraie
Non gli piace: Il mondo intero, le venditrici di fiori, gli assistenti sociali della Shinra che lo tengono lontano da sua madre.
Citazione: Mmmmmadreeeeeeeeh...

[modifica] Gameplay

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Mostri di Final Fantasy

A contornare questo bellissimo quanto vecchio gioco non poteva mancare una delle cose piu fastidiose create dalla Square[3]: la barra ATB. Quando questa perfettamente pensata barra si carica, compare automaticamente (e a sorpresa di tutti) il menu dei comandi eseguibili in battaglia; fin qui tutto normale, se non fosse per il fatto che è talmente gigantescopico da coprire interamente status, hp e mp del gruppo, rendendo impossibile decidere cosa fare, soprattutto verso la fine del gioco, visto che ci saranno comandi talmente utili da essere stati dimenticati dal mondo.

Ad alimentare l'odio dei giocatori si aggiunge l'assenza completa di manuali del sistema di combattimento; difatti, certe "Materia" saranno di qualche utilità solo se "legate" con altre. Questo non viene mai detto al povero sfigato di turno e quindi porta il suddetto "giocatore" a equipaggiare la "All Materia" a casaccio poiché la descrizione dice "Set "All" effects on the equipped Materia". Un giocatore itagliano medio non riuscirà mai a comprendere tale descrizione e quindi si troverà in difficoltà.

Era troppo difficile dire, anche male, che il colore delle "Materia" ha qualche significato?

[modifica] Organizzazione religiosa

A seguito dell'enorme successo di questo Jgdr, Ivs de Bonefois, teorico francese ed ostetrico all'Università di Panarea, ha fondato una setta religiosa chiamata appunto "Final Fantasy Sett-a". Scopo di questa organizzazione è far affogare nel loro stesso sangue tutti coloro che solamente osano scalfire l'onnipotenza di FFVII, perché, come afferma il Sacro Codice:

Wikiquote.png
«...Cioè ma stai veramente fuori eh? Se non ti piace non capisci niente di videogiochi, ma niente niente davvero eh? Cioè mi ricordo di Zia Armanda che non riusciva a riconoscere un Chocobo da un comodino, ma te sei messo peggio dai! Ma non ti sei commosso quando è morta Aerith?»
(cit. 5,145-876)

Purtroppo l'integralismo di questa dottrina ha causato in questi anni più di un efferato massacro: il 4 ottobre 1999, in un rinomato ristorante romano, un ignaro ragazzo come tanti altri osò affermare che: "...si, è sicuramente un gran titolo ma come tutti ha qualche difetto". Morirono tutti i presenti nel locale, compreso Melchiorre, il gatto del proprietario che miagolando proprio dopo le parole dell'innocente ragazzo sembrava fosse stato d'accordo nell'additare FFVII in modo così ignobile.
Gli agenti si trovarono, il giorno dopo, di fronte a uno scenario scoinvolgente e ben presto arrivò la rivendicazione della Final Fantasy Sett-a: "Così imparate a dire certe cose...ma dai ragazzi...scherziamo? E il Gold Saucer? E Aerith? Ma lo sapete che muore Aerith?".

[modifica] Credenze, usi e costumi

I Finalfantasysettiani credono alla resurrezione di Aeris (o Aerith?), in seguito alla quale saranno però costretti ad ucciderLa nuovamente infilzandoLa con un paletto di frassino poiché, secondo loro, senza la Sua morte il gioco non sarebbe più bello come prima.
In poche parole i membri si siedono attorno alla bara di Aeris (o Aerith?), gentilmente fornita dalla "Mondial Casa", e ingannano il tempo, tra un'impalata e l'altra, organizzando massacri e orge incestuose oppure animando feroci discussioni su forum di appassionati. Di solito gli adepti si vestono unicamente con un paio di cd di FF7 atti a coprire le loro vergogne: coloro che fanno parte dei "Qualunque" possono solo indossare copie PAL e PLATINUM, mentre coloro che vengono chiamati "Figheìri" sono ricoperti da versioni USA o JAP rigorosamente non a prezzo budget.

Nel 2001, all'interno dell'organizzazione avvenne una scissione tra i cosidetti "Originali" e "Tarocchi": i primi esaltano il collezionismo e il lusso mentre i secondi si sono relegati a una vita di masterizzazioni e stenti.
Un'altra sostanziale differenza sta nel fatto che i Tarocchi credono che Aeris (o Aerith?) debba essere decapitata e non infilzata.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Circa il 45% del peso di Tifa risiede .
  2. ^ Questa frase è stata nominata la più romantica promessa di sesso mai avvenuta nella storia dei videogiochi.
  3. ^ Dopo Squall, Selphie, Rinoa, Garnet, Quina, Steiner, Penelo, Vaan, Vanille e Sazh


Final Fantasy logo generico serie.png
Strumenti personali
wikia