Fidanzata

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Risponderò solo in presenza del mio avvocato!

Lui conosce metodi molto più convincenti dei miei per spiegarti che qui non sei il benvenuto. Sento la necessità impellente di mandarti gentilmente qui, ma il mio amico immaginario Babbi l'orsetto mi suggerisce di mandarti qui.

Evitare una trappola della propria ragazza

Classica situazione che può capitarti nel caso tu ne abbia una.

Quote rosso1

Tanto gentile e tanto onesta pare
la donna mia quand'ella altrui saluta
e invece è una maiala risaputa.

Quote rosso2

~ Dante Alighieri - dalla Vita Nova.

La Fidanzata è una creatura mitologica metà mestruo e metà scarpe nuove, raffigurata tra gli dèi con lo scettro in una mano e nell'altra le palle del suo ragazzo. È una creatura dai mille aspetti, ma non si sa quali siano quelli buoni eccezion fatta per il sesso garantito (se non in preda a isteria mestruale).

[modifica] Cenni storici

La fidanzata è probabilmente una delle punizioni più gravi inflitte da Dio all'uomo.
Non si sa ancora con precisione quando sia stata creata la fidanzata, ma si ipotizza che Dio tenesse questo progetto come punizione di riserva se il Diluvio universale non avesse sortito l'effetto desiderato.

[modifica] L'arma segreta

Le fidanzate avevano (ed hanno tuttora) dalla loro parte un'arma micidiale: la figa.
Un'arma che utilizzano con maestria, sia per attirare gli sventurati, stupidi, arrapati uomini, sia per sottometterli al loro volere.

Facendo leva sugli istinti animali che pervadono il maschio e sulla sempreverde formula magica "non te la do fino a quando non avremo una relazione seria... e forse neanche dopo...", ogni fidanzata è riuscita a prendere il controllo di almeno un esemplare maschio, le più esperte (e zoccole) anche due o addirittura tre esemplari.

[modifica] I comandamenti della fidanzata

Avere una fidanzata è un po' come avere un dio, bisogna rispettare delle regole o comandamenti, da loro stesse creati, senza mai obiettare.

I primi dieci comandamenti sono:

  1. Io sono la donna, dea tua: non avrai altra fidanzata al di fuori di me.
  2. Pronuncia invano le parole "ti amo" finché non mi sono stancata.
  3. Ricordati di santificare le mie feste.
  4. Onora mio padre e mia madre.
  5. Non uccidermi la salute con la partita della sera. Molto meglio andare a cena dai miei.
  6. Non commettere adulterio. Se non te la do io, nessun'altra può farlo!
  7. Non rubarmi tempo.
  8. Non dirmi falsa testimonianza.
  9. Non desiderare la donna d'altri (altrimenti sono volatili per niente dolci).
  10. Non desiderare la roba d'altre.

A questi si aggiungono:

Misa campo1

Non farti ingannare dal bell'aspetto o dai seni turgidi. Comprati un cane, ti conviene.

  • Il Sabato è il giorno dedicato al culto della mia persona.
  • Non puoi uscire con gli amici se non hai prima il mio consenso.
  • 3/4 della giornata devi passarli a mandarmi SMS.
  • Il quarto di giornata rimanente devi passarlo a telefono con me, non fa niente se ci siamo visti 10 minuti fa e ci siamo già detti tutto pianificando la nostra vita per i prossimi 3 anni.
  • Quando torni a casa da lavoro/scuola devi farmi uno squillo per avvisarmi che sei arrivato, ma devi farlo con il telefono di casa perché così sono sicura che stai davvero a casa.
  • Sei in mio potere.
  • Ricorda: quando pensi a un'altra ragazza anche per un nanosecondo, io lo vengo a sapere.

[modifica] Cose che le fidanzate vogliono sentirti dire

Se vuoi tenere saldo un rapporto con la tua fidanzata (so che non lo vuoi e che vorresti stare in giro con gli amici a cazzeggiare, ma per la fica si fa questo e altro) ci sono delle frasi canoniche da dire in qualsiasi situazione:

  • Oggi sei più bella del solito.
  • Sei in perfetta forma.
  • Amo te e solo te.
  • Senza di te mi sentirei perso.
  • Non ho bisogno di guardare le altre, mi basti te, amore!!
  • Amici? Non ne ho bisogno! Mi basti tu amore mio!
  • Ti amavo già prima di conoscerti (zerbinismo retroattivo).
  • Hai un corpo stupendo.
  • Quando facciamo l'amore mi sento 3 metri sopra il cielo.
  • Voglio stare con te per tutta la vita (loro non ci pensano affatto, anzi stanno già pensando a come mollarti, ma amano sentirtelo dire comunque).
  • Perdonami per quello che ho fatto (il 90% delle volte non hai fatto niente, ma devi dire questa frase almeno ogni 3 minuti a scopo precauzionale, perché per le fidanzate tu sei sempre nel torto).

[modifica] Cose che le fidanzate NON vogliono sentirsi dire

Gatto si confida con un pesce

La solita, vecchia storia.

  • In fin dei conti, sei una ragazza come tante altre.
  • Ciccina, sei ingrassata?
  • Ieri ho visto quella mia amica che stava con me alle elementari... certo che si è fatta proprio una bella ragazza! Ha le tette più grandi delle tue, sai?
  • Quando facciamo l'amore mi sento 3 metri sotto terra, nel senso che sei pesante e mi schiacci.
  • Vuoi fare l'amore stasera? No? Vabbe', se mi vuoi sono in bagno a masturbarmi.
  • Non puoi immaginare cosa mi sia successo ieri! Ho conosciuto una ragazza simpaticissima!
  • Questo vestito non ti sta molto bene.
  • Amore, ti sono spuntati 2 brufoli al posto dei capezzoli?
  • Non è che non voglia baciarti perché baci male, però hai l'alito pesante.
  • Se sapessi fare l'amore come sai rompere le palle, Rocco Siffredi ti prenderebbe come attrice protagonista.
  • Questa settimana non possiamo uscire, devo battere Yazmat in Final Fantasy XII ed ho bisogno di tempo.
  • Per rispondere ai tuoi messaggi ho usato la magia Collasso su tutto il party quando mi mancava solo una barra di energia per battere Yazmat! Capisci?! Una sola fottutissima barra di energia!!!
  • Amore, per stasera, SOLO per stasera, vorrei uscire con i miei amici... mi hanno dato per disperso.

[modifica] Evoluzione e Regressione di una fidanzata

Una fidanzata può essere soggetta a delle mutazioni (un po' come un virus o come Berlusconi dopo l'ennesima plastica).
Le principali trasformazioni sono 2:

  • Moglie: è lo stadio finale della fidanzata, la sua forma perfetta. Una volta assunta questa forma, prende il totale controllo dell'uomo riducendolo in schiavitù per l'eternità, utilizzando un anello del comando che viene infilato al dito anulare sinistro del povero schiavo, solo dopo aver proferito la ben nota formula magica: "finché morte non ci separi".
  • Ex ragazza: questo stadio si verifica solo nel caso in cui la fidanzata trova un esemplare maschio più promettente di quello attuale e SOLO dopo aver sfruttato al massimo il maschio di turno.

Nella maggior parte dei casi, questo stadio è una liberazione per l'uomo.

Per approfodire l'argomento, vedi ex ragazza.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo