Fico secco

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mele con bocca.jpg
QUESTO ARTICOLO VI È GENTILMENTE OFFERTO DA KIWIPEDIA!
L'enciclopedia libera dalla verdura.

L'enciclopedia della frutta Kiwipedia non è responsabile di eventuali imprevisti, quali banane nel culo o cocomeri assassini.
Bianco.gif

Una bella foto di un fico secco.

Il fico secco è sicuramente uno dei vegetali più odiati del pianeta. Imparentato con il fico e la fica, vegetali molto apprezzati rispettivamente dal sesso femminile e maschile (o viceversa in alcuni casi), è loro acerrimo nemico e vive da sempre nella loro ombra tramando vendetta contro di loro e il genere umano, da cui viene quotidianamente disprezzato.

[modifica] Origini

La sua origine viene fatta risalire a qualche anno fa, intorno agli anni 80, tempo in cui la terra era coperta di vulcani e lo chef Tony cucinava le prime forme di vita.

Si narra che mentre sfornava (letteralmente) i primi due esseri umani, originariamente entrambi uomini. venne distratto da un attacco del demone culinario Beppe Bicazzi (essere bifallico che salta fuori quando meno te l'aspetti per romperti il cazzo mentre cucini). Si dimenticò così uno dei due uomini in forno. L'eccessivo calore gli fece lievitare i pettorali, volar via il pene che tentava di salvarsi dalle fiamme (il noto uccello di fuoco, protagonista ancora oggi in miti e leggende) e intirizzire le palle, che cadderò, dando così origine a due dei tormenti dell'uomo, la donna e il fico secco, appunto.

[modifica] Riscontri nella lingua italiana

Il fico secco è quotidianamente disprezzato dal genere umano da frasi come:

Quote rosso1.png Non me ne importa un fico secco! Quote rosso2.png

~ Qualcuno su fico secco.

dove si può notare la somiglianza con la altrettanto comune frase:

Quote rosso1.png Non me ne importa un cazzo! Quote rosso2.png

somiglianza non casuale visto la orignale forma del fico secco. Inoltre, ogni volta che si insulta qualcuno con l'appellativo coglione, non si fa altro che disprezzare il fico secco, nato dalle palle di uno dei primi due uomini sulla terra. Ricordati, ogni volta che dai del coglione a qualcuno un fico secco piange. E ti aggiunge alla lista di persone che truciderà impietosamente e con molta sofferenza.

[modifica] Parentele

Fichimorti.jpg

Fichi brutalmente assassinati da un fico secco.

Come già accennato il fico secco è costretto dalla notte dei tempi a vivere nell'ombra dei suoi parenti il fico e la fica, rinomati a livello culinario e (soprattutto) non.

Per questo il fico secco nutre un profondo rancore verso di loro, e non perde occasione per vendicarsi. Si dice che le pasticche quali l'ecstasi siano state inventate dal fico secco per mietere subdolamente vittime tra i figli del fico e la fica, i fichetti o fighetti, cugini dei truzzi, che spesso affollano le discoteche e si impasticcano come lavastoviglie.

Ficodindia.jpg

Un fico d'India.

Lontano parente del fico secco è anche il fico d'india. Anche questo per lungo tempo bistrattato cova rancore verso il genere umano, e si unisce spesso e volentieri alla causa terroristica del fico secco. Lo si ritrova anche nei miti religiosi cristiani, come incarnazione del diavolo, che si trasforma in fico d'india e si sostituisce alla foglia di fico di Adamo per cercare di castrarlo.

[modifica] Storia attuale

Attualmente i fichi secchi, con la vicina collaborazione dei fichi d'india, portano avanti incessantemente la loro opera di distruzione del genere umano, e in particolare dei fichi e delle fiche.

Sporadici e non correlati eventi di straordinaria crudeltà si trovano giornalmente nei notiziari. Nonostante l'azione dei fichi secchi possa sembrare caotica, essi agiscono, in particolare in Italia, secondo un piano prestabilito tanto semplice quanto diabolico. Per finanziare il loro movimento hanno creato una nota società di trasporti ferroviari, le FS (Fichi Secchi srl.), che dietro il minaccioso motto di "Stiamo lavorando per noi" attentano alla vita dei loro passeggeri e del paese. Ogni giorno i treni in ritardo sconvolgono le menti di milioni di cittadini, il cui cervello per non rischiare di annoiarsi fino alla morte nelle interminabili attese è costretto a fuggire trasformando così il malcapitato in un ameba, facendo la fortuna dei fichi secchi e di Maria De Filippi.

Strumenti personali
wikia