FANDOM


Duomo folon
PAGINA CHIUSA PER RESTAURI
Prima di apporre delle modifiche, siete pregati di rivolgervi al responsabile dei lavori oppure di ripassare più tardi.
Grazie.
Ultima modifica: 04 novembre 2018, 18.44


- Dottore: “Signore, le abbiamo riscontrato un tumore”
- Paziente: “È benigno o maligno?”
- Dottore: “Un tumore ultra maligno scoperto da pochi anni”
- Paziente: “E come si chiama?”
- Dottore: “Fanpage.it”

Fanpage.it è, e questo è già un problema, perché l'essere implica il non poter non essere, dunque Fanpage c'è. Oltre a esserci, ci fa, infatti si presenta ingannevolmente come un giornale on-line colmo di informazioni utili a fare figure di merda se si commette l'errore di diffonderle.[1]

Descrizione modifica

Paperino con rigonfiamento sulla pancia che somiglia ad una erezione

Giornalista medio di Fanpage dopo aver scritto il titolo clickbait perfetto.

Fanpage.it è una testata (nello stomaco) attiva su internet e probabilmente gestita dal partito comunista. Non sono attese pubblicazioni in forma cartacea, anche perché l'ultima volta che hanno provato a tagliare alberi per stamparci Fanpage.it, questi si sono appiccati fuoco volontariamente. Secondo alcuni studi, si è scoperto che le tastiere con cui i "giornalisti" di fanpage scrivono soffrano di gravi dipendenze da alcol, tentando di dimenticare la vita alla quale sono destinate.

Il sito giornalistico si esibisce quotidianamente in patetici tentativi di racimolare visualizzazioni attraverso un vergognoso clickbait: SE VUOI SAPERE COME CLICCA QUI!

Utilità modifica

Le alternative a leggere Fanpage sono molteplici: si può imparare a giocare a ping pong da soli, percuotere una bertuccia con l'ukulele o chiedere a Enzo Paolo Turchi su Twitter come stanno le emorroidi. Ma se proprio si insiste nel volerci trovare un'utilità (non è inutile, è davvero inutile) gli va riconosciuto che elargisce copiosa documentazione su pene e vagina; si passa da PERCHÉ NON INFILARSI UN RAVANELLO DELL'ANO PRIMA DI RICEVERLO IN CULO al leggendario 1000 MODI PER FAR VENIRE IL TUO UOMO SPREMENDOGLI I TESTICOLI.

Leggere articoli targati Fanpage è il metodo preferito dai bulimici per vomitare; gli incredibili scoop, che di solito trattano temi come UOMO SI FA SCOPPIARE UN BRUFOLO DOPO 12 ANNI, vengono considerati attualmente il più potente emetico in circolazione. Un'altra utilità viene riconosciuta dagli altri giornali, come il già citato Libero, o Il Foglio, che vengono ancora considerati tali solo attraverso il confronto con Fanpage.

Giornalisti autorevoli modifica

Bianco

Un foglio bianco costituisce comunque un articolo migliore del miglior articolo di Fanpage

  • Saverio Tommasi; uomo che ha dato al giornalismo un contributo paragonabile solo a quello di Enzo Salvi nella biochimica, Saverio Tommasi è l'unico uomo che appartiene all'ordine dei giornalisti pur non facendone parte. Si occupa principalmente di scrivere articoli sui migranti, da un'ottica tanto buonista da portare il buonismo a livelli mai immaginati. Con le proprie conoscenze in economia e sociologia paragonabili a quelle di un peto, ignora completamente le conseguenze di un"immigrazione selvaggia e senza limiti.
  • Pingo; semplice schnauzer nano, è il miglior articolista di fanpage. Il suo articolo "woof woof bau bau" è un esempio inarrivabile di maestria per ogni giornalista fanpagino. La sua esistenza dimostra che talvolta il cane, se confrontato con dei dementi come i fanpagini, può essere considerato migliore dell'uomo
  • Nessun'altro.

Le grandi inchieste modifica

Articolo Fanpage 2

Non caghi per tutto il giorno

Articolo Fanpage

FREGACAZZI!!!

Articolo Fanpage 3

In questi casi si può solo bestemmiare o vomitare

Quelle di Fanpage sono le più grandi inchieste giornalistiche, ma l'ignoranza del ceto medio non permette loro di apprezzarle, costringendo i fanpagini a fare clickbaiting; il loro impegno perché chiunque sappia che facendo scoppiare un brufolo dopo 12 anni esce fuori uno schifo da vomito è ammirevole. Qui di seguito alcuni degli articoli storici:

  • UOMO SI SIEDE SULLA TAZZA DEL CESSO. QUELLO CHE USCIRÀ DAL CULO È INCREDIBILE

Spoiler: uno stronzo.

  • UOMO LASCIA SENZA CIBO IL PROPRIO CANE PER 7 GIORNI. QUELLO CHE SUCCEDE È INCREDIBILE

Arriva Stoppa, l'uomo viene denunciato e il cane regalato ai conduttori di Striscia la Notizia col nuovo nome Giancarlalfredo.

  • UOMO SI DROGA PESANTEMENTE PER 3 MESI. QUELLO CHE DIVENTA VI FARÀ VEDERE I TERRIBILI EFFETTI DELLA DROGA

Diventa giornalista di Fanpage.

  • UOMO LECCA IL PROPRIO PUS. LA SUA REAZIONE È INCREDIBILE

Vomita l'anima bestemmiando anche San Foca.

  • 5 COSE CHE NON SAPEVI SULLA VAGINA
  • 5 COSE CHE NON SAPEVI SULLA VULVA
  • 5 COSE CHE NON SAPEVI SUL MONTE DI VENERE
  • 5 COSE CHE NON SAPEVI SULL'UTERO
  • 5 COSE CHE NON SAPEVI SULLE TUBE DI FALLOPPIO
  • 5 COSE CHE NON SAPEVI SU... BOH

Articolo in cui, dopo aver finito gli argomenti sul sistema riproduttivo femminile, viene descritto l'apparato digestivo femminile, corredato però da immagini beccate su Google immagini scrivendo "fica" e un improbabile link sulla 50enne di turno a 2,3 km che ti vuole scopare

  • 5 COSE CHE LE DONNE VOGLIONO A LETTO

Indovino: cuscino, materasso, lenzuola, copriletto e un altro cuscino

  • LE DIECI POSIZIONI PREFERITE DALLE DONNE

Hanno dovuto ripiegare domandandolo alle donne straniere. Quelle italiane rispondevano sempre: "bisogna muoversi? Non basta essere rigide?"

  • LE DIECI POSIZIONI PREFERITE DALLE DONNE - PARTE DUE

Al primo posto: lui al lavoro, lei da Prada

  • I CENTIMETRI PERFETTI PER IL PENE DI LUI
  • I CENTRIMETRI PERFETTI PER IL PENE DI LEI

Eh? Ma che caz...?

  • GLI UOMINI LA PREFERISCONO PELOSA O RASATA?

Già vederla sarebbe un miracolo.

  • XXFGNVIJXGUBUBHU

Un giornalista si addormenta sulla tastiera e pubblica l'articolo. Il migliore di sempre

Altre attività modifica

Fanpage è solito pubblicare le foto scattate da fotografi provetti, che ritraggono sempre i soliti luoghi, come il duomo di Milano, il Colosseo, il golfo di Napoli. Persino i malati di Alzheimer protestano tra i commenti delle foto, lamentandosi che esagerano a pubblicare diecimila volte in un mese lo stesso soggetto.

Note modifica

  1. ^ Tranne che su Facebook, dove diffondere cazzate è espressamente incoraggiato.