FIFA (videogioco)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

FIFA è la meno amata sega saga di videogiochi di qualunque tipo e, per la prima volta nella storia, una diretta concorrente di giochi postumi come Pro Evolution Soccer e Sensible Soccer. Il videogame FIFA è famoso[citazione necessaria] poiché presenta 182 leghe di 831 campionati diversi, compresa la serie C2 inghirlandese e la Coca-Cola Zero league dello Spagnogallo ma, nonostante i diritti ufficiali della UEFA, squadre da Champions League o Coppa UEFA come Fiorentina e Sampdoria non hanno i diritti e si chiamano Firenze e Genova Doria, mentre squadre come il Chesterfield, che milita in C2 inglese, hanno simbolo, maglia ufficiale, scarpe personalizzate e dati di tutti i giocatori (riserve incluse), compreso taglia della maglia e numero di scarpe. Il gioco inoltre ha a disposizione 6413 stadi ma puntualmente le grandi sfide come la finale Mondiale di Club vengono giocate nel campetto d'allenamento delle giovanili della squadretta dell'Ikea (50 spettatori, compresi gli uccelli sugli alberi a bordo campo), considerati molto "montati" dalla stampa islandese.

[modifica] La serie

Figa09.png

La versione di Fifa più venduta.

La sega di FIFA inizia in un giorno imprecisato del 1273 A.P. (Ascoli Piceno), con il noto gioco FIFA 1021, prodotto per la console Sega Mega Drive. In seguito escono rispettivamente FIFA 3222 e FIFA 010 (che viene dopo FIFA 08 e FIFA 09 ma prima di FIFA 11).
FIFA 16,50 è l'ultimo gioco della saga di FIFA, sia per ordine che per importanza.
Il realismo qui tocca stavolta i minimi storici, poiché avvengono delle cose che voi umani non potreste immaginare[citazione necessaria].

[modifica] Le innovazioni in Fifa 12

Il sistema difensivo di Fifa 12 è completamente diverso dai precedenti; ora non basta premere il tasto X per novanta minuti come un niubbo qualunque, che tanto i tuoi giocatori prima o poi la pigliano, ora bisogna impegnarsi per davvero. Per far questo un randevous di novecento Nerds scelti dalla Ea sports (zenneggheim) ha deciso di introdurre un nuovo sistema di difesa, più complesso. Ecco la guida:

  • Tasto X: ti avvicini all'avversario e ti fai scartare come un babbeo.
  • Tasto Cerchio: fai un tackle normale e se sei fortunato riesci a spostare la palla dai piedi del tuo avversario.
  • Tasto Quadrato: fai la solita scivolata da macellaio, che nel 99% dei casi va a vuoto. L'altro 1% rischi di beccare il rosso diretto.
  • Tasto L2: con la nuova modalità "Fronteggia", il vostro giocatore si metterà nelle posizioni più ridicole per seguire i movimenti

dell'avversario, per poi spalancare un corridoio all'attaccante avversario proprio quando pensavate di avercela fatta.

  • Tasto trecentododici: guarda storto il tuo avversario.
  • Tasto sedici: insulta la madre del tuo avversario.

Il nuovo sistema di difesa è così rapido, semplice e intuitivo che la maggior parte delle partite finiscono 6-6.

[modifica] Assurdità calcistiche

  • Segnare è praticamente impossibile: l'unico modo per farlo è il noto trucco conosciuto solo dai più esperti: Start + Seleziona squadra + Seleziona squadra avversaria + + + Segnati un goal da solo.
  • Esiste anche l'opzione "calcio piazzato nell'angolino basso della porta a scavalcare il portiere" ma è l'unico tiro che il portiere parerà sicuramente in tutta la partita.
  • Con questo capitolo del gioco non esistono più solo 8 direzioni del joypad ma ce ne sono millemila e adesso si possono fare lanci filtranti millimetrici. Per farli dovrete premere in serie:L1, L2, girare 3 volte la levetta destra, 2 volte la levetta sinistra, , , , , , suonare il citofono, premere 5 X + 2 + 2 + 1 nell'arco di 4 secondi e mezzo. Facile, no?
  • Dopo un fallo da dietro in area di rigore nessuno ha niente da ridire se l'arbitro non fischia ma si scatena ugualmente una rissa tipo irlandesi ubriachi in un pub. Al contrario, se un giocatore viene sfiorato per sbaglio, subito viene fischiato calcio di punizione, soprattutto se i difensori avversari sono distratti e il portiere è andato a farsi una pisciata.
    Screenshot vecchio gioco soccer con omini stilizzati.png

    La grafica accattivante e indimenticabile del primo FIFA

  • Ad ogni rimessa laterale c'è sempre un coglione della squadra avversaria che vuole battere per lui o si fotte il pallone.
  • Qualunque giocatore riesce a fare tiri a effetto degni di Holly e Benji, che cambiano direzione mentre sono in area e che girano intorno alla porta tornando indietro come dei boomerang.
  • L'arbitro è contento di fischiare i fuorigioco, cosi contento che comincia a girare vorticosamente su sé stesso.
  • Finalmente sono stati introdotti i guardalinee e gli arbitri che però sono solo figure che vagano per il campo senza utilità, rallentando la grafica e colpendo il pallone sull'unica azione di contropiede al 90' sullo 0-0 tra Albinoleffe e Juventus in finale di Coppa Italia.
  • Si può creare un giocatore alto (?) 122 cm, che si insinua tra le gambe degli altri giocatori, o alto 2 metri e 50 e veloce come un nano.
  • Per sbloccare la terza maglia dell'Inter bisogna vincere la modalità scenario che di solito propone 5 infortunati in campo all' 80' del secondo tempo con sostituzioni già effettuate e sotto di 5 goal, con pioggia battente, campo pesante e portiere ubriaco. Obiettivo: vincere 8 a 5.
  • I portieri si ricordano di parare solo dopo che il pallone li ha scavalcati o amano tuffarsi e rotolarsi per terra su tiri centrali a 0,04 km/h. Successivamente se la prendono con tutta la difesa per il mancato intervento.
  • Si possono segnare gol fantastici da 40 metri con giocatori mediocri contro portieri fortissimi, mentre non è valida la regola contraria.
  • I produttori del gioco mettono in copertina sempre Ronaldinho.
  • Se il portiere viene definito in forma smagliante[citazione necessaria] da Caressa dopo solamente un tiro, quest'ultimo si gasa così tanto che riesce a parare tiri imparabili.
  • Se si imposta la difficoltà a livello "Leggenda" un giocatore con attributo 69 di velocità e accelerazione, correrà impietosamente più veloce di uno con attributo 94 e riuscirà ad arrivare prima al pallone, prendendosi inoltre gioco del campione di turno. Inoltre i giocatori non salteranno, non tireranno, passeranno come pippe mostruose e reagiranno ad ogni contrasto come se avessero un paletto di 15 centimetri su per il culo. Ma solo i tuoi giocatori.
  • Il calciatore Mutu, come ogni anno, viene chiamato Murgu che nella telecronaca viene pronunciato Mu@*?/Uu.
    Calciatore a metà su campo da calcio in un videogame.JPG

    Cose che capitano dopo un fallo piuttosto cattivo...

  • In finale di Champions ti ritrovi sempre contro il Blackburn o l'Atletico Madrid. O contro il Barça se hai giocato tutto il campionato con...il Barça!
  • Quando pensi di aver vinto, con il risultato di 3-0, con modulo 5-4-1 e con la modalità Ultra Difensiva, anche gli avversari più scarsi possono segnare una tripletta di pallonetti dopo una corsa di 80 metri partendo dalla loro difesa.
  • Ogni portiere ti si getta addosso come un giaguaro e, nonostante ti faccia ruzzolare come un masso giù da un pendio[citazione necessaria], non c'è fallo.
  • Se non lo controlli bene, il tuo portiere, quasi prendendolo come un piacere, inizia a falciare tutti i giocatori che gli capitano in area. Anche (e soprattutto) i suoi compagni di squadra.
  • Se segni un goal spettacolare ma così potente da entrare e uscire dalla rete per il rimpallo con i pali posteriori, non è goal.

[modifica] La telecronaca

Curata da illustri telecronisti[citazione necessaria] quali Bulgarelli & Caputi, Longhi & Galli, Gianni & Pinotto e ultimi ma non ultimi Caressa & Bergomi, la telecronaca è quasi al livello di Pro Evolution Soccer. FIFA 12 ci riserva alcune tra le più splendide perle di saggezza:

  • "Parata del portiere!". Neanche battuto il calcio d'inizio.
  • "Raddoppio...in contropiede". Rimessa dal fondo sullo 0-0.
  • "Incredibile ancora un altro goal! Non si accontentano di batterli: vogliono UMILIARLI! Palla in calcio d'angolo". Partita al decimo minuto del primo tempo e sullo 0-0.
  • "Ha sbagliato...doveva tirare meglio". Grande goal dalla trequarti.
  • "Una squadra spenta". Stai vincendo 5-2.
  • "Comunque un grande portiere, è solo grazie a lui che la squadra è in svantaggio soltanto di un goal". Caressa dopo la sesta rete, al 30'.

Alcuni commenti dei telecronisti di FIFA '08:

  • "L'arbitro vede un'irregolarità: è rigore!". Fallo a centrocampo.
  • "Il Barcellona affronta una squadra di pari livello: sarà un match sicuramente equilibrato". La partita è Barcellona - Ascoli.
  • "La rivalità tra queste due squadre è più vecchia dei tramezzini che vendono allo stadio..." Caputi all'inizio della partita anche se è un allenamento tra titolari e riserve. L'unico modo per impedirgli di pronunciare questa frase è sceglier una partita tra: Milan-Inter, Manchester-Liverpool, Juve-Fiorentina, Real Madrid-Barcellona, Bayern-Borussia Dortmund, Chelsea-Arsenal, Roma-Lazio o Napoli-Salernitana.
  • "Il Manchester oggi deve affrontare un avversario di pari livello!". Manchester City - Gubbio.
  • "Goal! Non hanno pietà!". 1-0.
  • "L'arbitro ha fischiato un fallo inesistente, giusta ammonizione per <nome calciatore>!". Bergomi un po' confuso.
  • "Ancora <nome calciatore> cerca una soluzione personale per portare in vantaggio la sua squadra!". Il calciatore in questione che batte il calcio d'inizio.
  • "Finito il primo tempo. Tutti a prendere un caldo". Ogni santissimo intervallo di qualsiasi partita, anche quella tra Camerun-Sudafrica.
Portiere che sbatte la testa sul palo.jpg

A volte capita che un portiere, dopo aver subito il centesimo gol, si comporti in un modo assai bizzarro!

  • "Grande rimessa dai piedi con il portiere." Da notare la sintassi perfetta.
  • "Finalmente arriva la sostituzione per il Lione!". Si sta cambiando un giocatore del Liverpool.
  • "Finalmente arriva la sostituzione per il Liverpool!". Si sta cambiando un giocatore del Lione.
  • (Su rigore) "Traversa!" La palla è andata in curva.
  • "Benvenuti all'Azteca!" La partita si gioca al Parco dei Principi.
  • "Benvenuti al Mestalla!" La partita si gioca all'Old Trafford.
  • "E qui finisce una partita letteralmente dominata dalla squadra vincente". Il risultato finale è di 4-3 dopo una rimonta sullo 0-3 con 2 rigori a favore.

Ancora maggiori sono le "cantonate" prese da Bruno Longhi, cacciato dalla saga di FIFA a male parole dopo due anni:

  • "Eh sì, il campionato è appena iniziato, si può fare giusto qualche critica, ma in fondo mancano ancora la stagione invernale e della primavera, staremo a vedere". Ultima giornata di campionato.
  • "E il direttore di gara dice che si può iniziare: ecco il fischio d'inizio". 36 minuti trascorsi dall'inizio della partita.
  • "Eh, ma si vede che quando si perde, c'è il sangue che scarsamente arriva al cervello e allora si incappa in questi erroracci...". Normalissimo fallo di gioco. La squadra di quel giocatore, per curiosità, sta vincendo 4-1.
  • "Vediamo se riusciranno ad agguantare almeno il goal della bandiera...". 0-0 al 5° minuto del primo tempo.
  • "C'era un difensore sulla linea di porta e ha salvato". Gol spettacolare da 40 m.
  • "Goool!!". Fischio d'inizio.
  • "E c'è il gol del 3 a 1". In realtà siamo sullo 0-0 e la palla è uscita a lato.
  • "Mancano ancora 600 secondi alla fine della partita..." pochissimi secondi prima dello scadere del tempo.
  • "È un gesto tecnico, atletico e balistico davvero davvero da ammirare!". Goal a porta vuota dopo una papera del portiere.

Con l'uscita di FIFA '09 lo spettacolo non è in campo ma nella telecronaca, grazie alla premiata ditta Caressa & Bergomi.

  • "Oggi il Manchester vuole vincere, ma non sarà facile". Giocano Manchester City contro Manchester United.
  • "Questa partita è come un derby!". Ma è un derby: giocano Manchester City contro Manchester United.
  • "<nome giocatore> prova ad allungare..." il giocatore in questione è nello spogliatoio a cacare.
  • "Brutto infortunio: dovrà uscire dal campo" Caressa dice sempre questa frase dopo una scivolata senza conseguenze.
  • "La sua espulsione è un duro colpo per il Barcellona" parlando di un giocatore dell'Albinoleffe.
  • "Si dovranno impegnare al massimo in questa partita!" Bergomi che parla del Barcellona durante la partita Barcellona - Dag&Red
  • "Sì, Fabio!!!" Beppe Bergomi su una affermazione qualsiasi fatta da Caressa nell'andare della partita, preferibilmente vaccate.
  • "Grande precisione!! Ha lasciato il portiere immobile!" commento su un goal penoso.
  • "Grandissima parata del portiere!!!" frase detta solo ed esclusivamente a favore degli avversari, quando tu hai tirato con uno dei tuoi giocatori più forti e il pallone viaggia a 0,0000001 metri/anno, per cui il portiere l'ha parata per grazia ricevuta[citazione necessaria], centralmente.
  • "Il portiere se ne va avanti palla al piede". Punizione da prima metà campo.
  • "Grande parata del portiere!". Retropassaggio del difensore.
  • "Fabio, i tifosi gli perdoneranno sicuramente questo tiro, visto che nel tentativo precedente è andato in gol". Partita sullo 0-0. Forse si riferisce ad un'altra partita giocata in precedenza.
  • "Oggi non azzecca un passaggio!" Caressa, dopo che un giocatore appena entrato in campo ha sbagliato il suo primo passaggio.
  • "Gol a fil di traversa!" Bergomi, dopo un tiro rasoterra entrato in rete.
  • "Partita facile per il Real Madrid, oggi deve vincere", anche se il Real schiera in campo la primavera e l'avversario è il Bayern Monaco, per il semplice fatto che il Bayern ha mezza stellina in meno.
  • "Questa potrebbe essere la svolta!" Commento di Bergomi su una punizione data al limite dell'area alla squadra che sta perdendo 5-1.
  • "Molto il divario in campo, c'è Davide contro Golia, ma, si sa, il calcio è strano!" Caressa prima del fischio di inizio di Real Madrid - Barcellona (c'è da chiedersi chi sia Davide e chi Golia).
  • "Palla respinta dai piedi con il portiere". Strafalcione analfabetico.
  • "Il portiere non si è fatto ingannare e ha bloccato il tiro". Conclusione d'esterno destro dal vertice dell'area che ha frantumato l'incrocio dei pali ed è terminata in angolo, col portiere che si fa il segno della croce.
    Campo di calcio con albero al centro.jpg

    Ebbene sì: a volte capita anche questo!

  • "Ci volevano dei piedi come i suoi per segnare una rete del genere!". Bergomi dopo un goal di testa.
  • "Chissà se con questo calcio d'angolo si porteranno in vantaggio". La squadra che batte il calcio d'angolo sta perdendo per 5-0 al 90'.
  • "Punizione da una posizione pericolosa". Ogni volta che batti una punizione dal limite della tua area.

Telecronaca FIFA '10:

  • "Non è un buon periodo per lui". Esclamazione su giocatore capocannoniere del campionato.
  • "Parata dell'esterno difensore". Ma non è "ESTREMO difensore"?
  • "...la palla è saldissima tra i suoi piedi". Dopo che il giocatore ha sbagliato il passaggio.
  • "Questo errore del portiere poteva costare caro". Caressa dopo che il portiere ha parato un siluro diretto all'incrocio.
  • "Era un vero siluro!". Ho fatto goal di cucchiaio.

Telecronaca FIFA '11:

  • "Ha cercato un numero d'alta scuola, ha finito col perdere il pallone". Caressa su un triplo carpiato volante che riesce alla perfezione.
  • "Parata dell'esterno difensore". E la storia si ripete.
  • "Benvenuti all'appuntamento di quest'oggi con la Liga! Oggi seguiamo il Real Madrid (in realtà la partita è Valencia - Barcellona). Un'ottima annata per loro: meritano di occupare la posizione in classifica". Fabio Caressa in stato confusionale.
  • "<nome giocatore>, gran controllo di palla". Caressa su chiunque.
  • "Con quei piedi può fare di tutto! E lo sa!". Caressa su un goal di testa da parte dell'attaccante.
  • "Potete vedere in sovrimpressione le statistiche del possesso di palla: le due squadre si sono eguagliate!". Barcellona 81%, Utrecht 19%.
  • "Prova a far passare il pallone ma non passa!!". Caressa sfrutta il suo ampio vocabolario.
  • "Calcio d'angolo battuto malissimo, gli avversari ringraziano!" Caressa su ogni santo calcio d'angolo.
  • "L'arbitro di oggi non ammette il calcio maschio: credo vedremo molte ammonizioni, Beppe!". "Sì, Fabio!". No comment.
  • "Palla di un soffio sopra la traversa" Caressa quando un giocatore tira la palla nel parcheggio e colpisce la sua auto.
  • "Punizione per il Real Madrid". Caressa su fallo laterale per il Celtic o per il Galatasaray.
  • "Bella giocata!". Voce di sottofondo sempre.


Logo EA.jpeg
Strumenti personali
Altre lingue
wikia