F-Motori in pista

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ragazzina anime scioccata.gif
ATTENZIONE!!!
La visione prolungata di questa pagina può causare effetti collaterali quali epilessia, voglia di pilotare robot giganteschi, di lanciare onde energetiche e di spiccare il volo lanciandosi dalla finestra.


Quote rosso1.png Ecco, fuori i motori[1] della Ferrari Quote rosso2.png

~ Gianfranco Mazzoni su Ferrari
Quote rosso1.png Mio figlio ha preso tutto il talento del papà! Quote rosso2.png

~ Tazio Nuvolari su Gunma Akagi
Quote rosso1.png Papà! Quote rosso2.png

~ Ayrton Senna su Gunma Akagi
Quote rosso1.png Nessuno può starmi davanti! Quote rosso2.png

~ Affermazione di Gunma Akagi
Quote rosso1.png Infatti sto dietro per incularti meglio! Quote rosso2.png

~ Risposta di un avversario di Gunma
Quote rosso1.png Il mio manga è più relastico Quote rosso2.png

~ Il creatore di Holly e Benji su F-Motori in pista


F- Motori in pista è un manga nato dopo un forte assunzione di droghe e erbe, dopo la visione di un gran premio di formula uno, dove l'autore immagina un selvaggio cresciuto in campagna (rigorosamente giaponesse) diventare campione del mondo su piste più corte rispetto a quelle che di solito siamo abituati a vedere con gare più emozionanti

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Ti ricordi quella volta che per sbaglio hai toccato la vagina a tua madre? Ecco, se continui a leggere te ne pentirai allo stesso modo.

Gunma odia il padre per l'abbandono, scappa di casa per non subire la voce del fratello che odia a morte. Si trasferisce in campagna, insieme a un tappetto apparentemente figlio illegittimo di Majin Bu che riesce a traformare qualsiasi ferro vecchio in un motore di ultima generazione.

Durante una gita di campagna, Gunma mostra tutto il suo talento nello sfruttare qualsiasi mezzo a benzina che ha a disposizione. Capendo di poter fare soldi e donne, abbandona la campagna per la città, distrugge una scuola guida ma dopo, sotto l'effetto di un calmante capace di abbattere un elefante, riesce a prendere una licenza, rubandola al suo istruttore.

Riesce a farsi la gavetta attraverso tutte le categorie di formula minori in tempo di record, nonostante corra con una Arna, prima di conquistare un volante in Formula 1 grazie a un munifico sponsor: la trattoria da Enrico.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Gunma Akagi

Il protagonista assoluto dell'anime capace di trasformare qualsiasi mezzo meccanico dotato di un motore, in un bolide di formula 1. Suo padre è stato il leggendario Tazio Nuvolarima per dare al pilota radici giaponessi e renderlo amato di fronte al pubblico, si decide di creare un mafioso e ricco giapponesse che avrebbe assunto il ruolo di padre.

Odia il padre e il fratellastro, che oltre a godersi i soldi ricevuti, si gode anche la cameriera, che in realtà è innamorata di Gunma.

[modifica] Curiosità

  • Nell'anime una Ferrari viene sconfitta da un trattore
  • Una vecchietta corre più veloce di Luca Badoer o di Giancarlo Fisichella su Ferrari
  • L'esame di guida è una gara di formula uno
  • Un'auto da corsa può essere guidata anche con un solo piede
  • Durante la gara è possibile lanciare scarpe e caschi contro gli avversari
  • Un morto può vincere una gara e festeggiare sul podio con lo spumante

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ La Ferrari ha preso spunto da questo manga per la nuova tecnologia
Strumenti personali
wikia