F-35

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Signori guardate gli F-35, guardate gli F-35, a me gli occhi sugli F-35; lì vedete gli F-35? Sì... e... sparisce! Quote rosso2.png

~ Il governo distrae i contribuenti mentre fa sparire il tesoro pubblico

Gli F-35 sono una calamità che si è abbattuta sull'Italia con una malvagità tale da surclassare in cattiveria i finanziamenti pubblici ai partiti.

[modifica] Cenni storici

Dio abbatte caccia F-35 con raggi laser.jpg

Duello aereo tra F-35 ed il Padre Eterno per la supremazia dei cieli.

L'agonia degli F-35 ebbe inizio nel 2012, quando il parlamento scoprì di aver ordinato dieci anni prima la costruzione di ben 131 F-35 per la difesa della Repubblica, oltre all'aver richiesto la fabbricazione di un esercito di cloni sul pianeta Kamino (ma questa è un altra storia). L'origine dell'ordine è tutt'oggi oggetto di speculazione giornalistica, ma anche di speculazione e basta. Alcune fonti autorevoli[1] riportano che nel 2002 alcuni venditori telefonici della NATO contattarono i generali del comando aeronautico, a cui dissero "La contattiamo per informarla della nostra incredibile promozione d'autunno: Lockheed Martin F-35 Lightning II, il caccia senza pensieri. Se lei aderirà subito all'iniziativa avrà in abbonamento il pacchetto base, ovvero uno stormo di apparecchi di 5ª generazione, con capacità multiruolo e colorazione personalizzabile. Inoltre potrà attivare da subito il pacchetto Senza Limiti, con cui potrà bombardare fino a tre città a sua scelta senza costi aggiuntivi, eseguire missioni di supremazia aerea gratuitamente fino a 120 minuti al giorno. Con la nostra offerta senza pensieri potrà liberamente modificare gli interni degli abitacoli, avendo in omaggio un copriseggilino in pelle tigrata. Il tutto senza sborsare niente, infatti sarà tutto a carico del governo del futuro tra dieci anni". Fu quest'ultimo dettaglio, di certo, a condurre l'allora ministro della difesa alla follia. Tuttavia altre fonti sostengono che non andò affatto così. Sembra infatti che l'ordine finale partì qualche anno più tardi dal ministro Ignazio La Russa, dopo che il comando militare gli mostrò un modellino di F-35. Il ministro espresse tutta la sua insoddisfazione per quel progetto, rimproverando i generali e inveendo davanti al modellino di F-35: "No no no, non è accettabile! Cos'è questo? Come possiamo riprenderci Tripoli con questi affari, capre! Ma non vedete quanto è piccolo, come può un aviere sederci dentro. Voglio che lo rifacciate da capo, almeno cinque volte più grande. E non ne voglio uno per squadriglia, ma almeno tanti così" mostrando le dita aperte ai generali.

Qualunque sia la verità, tutti i partiti di governo o di opposizione che fossero concordano oggi su un unico punto: gli F-35 sono stati acquistati a loro insaputa, proprio come le case di Scajola.

[modifica] Reazioni politiche

Il governo dal 2012 in poi ha cercato di far annullare il contratto per gli F-35. In primo luogo perché gli apparecchi sarebbero difettosi. Ad esempio la NATO aveva garantito che gli F-35 sarebbero stati assolutamente velivoli stealth, ovvero invisibili. Il governo li comprò anche in virtù di queste rassicurazioni. Ma invece li hanno visti tutti quanti, dal Corriere della Sera a Repubblica, insomma sono stati notati persino da quelle testate giornalistiche che non videro nemmeno il governo del centrosinistra bombardare la Serbia in violazione della costituzione. "Invisibili quanto i miei rapporti con la mafia" avrebbe sbottato l'onorevole dell'Utri mentre veniva tradotto in carcere a Beirut, ma non prima di inviare una e-mail di protesta alla NATO.

[modifica] Caratteristiche tecniche

Gli F-35 rappresentano un notevole progresso strategico per l'aeronautica italiana. Intanto perché volano (e non sembrerebbe cosa da poco), sono trasportabili su una portaerei, sono grossi e di metallo, ma soprattutto fanno figo perché sono di quinta generazione. Sembra che appena ottenuto il primo modello di F-35, un generale italiano si sia esibito in un volo dimostrativo, passando a volo lento davanti all'ambasciata russa, mandando musica tecno a palla e lanciando occhiate truci dall'abitacolo, prima di sgassare via a velocità supersonica e facendo crepare di invidia l'ambasciatore di Putin.

Casco del pilota di un F-35 britannico.jpg

Un pilota di F-35 arrestato dalla Polizia Stradale dopo una gara clandestina.

[modifica] Gli accessori tecnici

  • Cerchioni in lega da 18 pollici Yokohama
  • Alettone posteriore sporting di Alenia Spazio
  • Prese d'aria laterali sulla fusoliera che non servono a un cazzo
  • Quattro paia di tubi di scarico sciccosi in acciaio lucidato
  • Propulsore Rolls-Royce truccato e montato su cofano cromato
  • Autoradio con casse da 1200 Watt per infastidire il nemico nel raggio di 10 km
  • Illuminazione degli interni con faretti stroboscopici
  • Tubi neon blu montati sotto la fusoliera

Esattamente il tipo di aereo che poteva acquistare l'Italia.

Sembra che gli F-35 abbiano difetti strutturali e prestazionali irrisolvibili, che per questo in un duello aereo verrebbero abbattuti perfino dai MIG cinesi degli anni '80, come viene affermato in un rapporto tecnico del Pentagono [2]. Ma nessuno sembra preoccuparsene nel governo, basta seguire la solita e consolidata tattica di guerra dell'Italia: entrare nei conflitti capo e collo e sperare che nessuno ci attacchi.

[modifica] Curiosità

  • Gli F-35 saranno usati anche dai carabinieri per arrestare le precipitazioni.
  • Con gli F-35 l'Esercito Italiano potrà finalmente scontrasi alla pari con l'armata dell'Impero astro-ungarico.

[modifica] Note

  1. ^ [1] La Repubblica
  2. ^ Non me lo sto inventando, è vero
Strumenti personali
wikia