Europarlamento

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Matteo Renzi con Firenze alle spalle
Attenzione: il seguente articolo tratta argomenti di

Politica

Ti invitiamo alla cautela, le battute ivi contenute potrebbero offenderti nell'animo umano e causarti la voglia di ricontare le schede elettorali, inneggiare allo sciopero fiscale, assassinare preti, bruciare chiese o manifestare contro i tuoi parenti sventolando bandiere rosse.
Berlusconi-mitra
Deputato che dorme

Una tipica seduta dell'Europarlamento

Quote rosso1 Rimandiamo la mozione al marzo 2015 Quote rosso2
~ L'europarlamento alla fine di ogni seduta
Quote rosso1 L'Italia è il fanalino di coda per il tasso agenzie di pompe funebri/abitanti Quote rosso2
~ Qualcuno su Europarlamento

Il Circolo stipendiati onorari, noto anche come Europarlamento, è un associazione nata nel 1979 e voluta da Renato Brunetta e da Ugo Fantozzi[1]. È anche l'organo decisionale dell'Unione Europea.[citazione necessaria] Attualmente conta 736 membri, di cui già 42 hanno visitato la sede.

[modifica] Costruzione

Demolizione

La costruzione dell' Europarlamento di Bruxelles richiese lo sfollamento di ben 5 persone

Nel 1979, con lo storico Trattato di Porchiano, uno dei più importanti passi per l'Europa unita (forse il più importante dei 18 stipulati quell'anno), venne raggiunto un accordo per la costruzione dell'Europarlamento. L'accordo fu poi annullato per il veto di Andorra, Lussemburgo e Fær Øer, ma ormai i soldi pubblici erano stati stanziati e iniziò la costruzione dell'edificio.

Mappa europarlamenti

Europarlamento? Sottocasa!

Questo in origine avrebbe dovuto trovarsi ad Arcore, ma qualcun altro acquistò il lotto edificabile e così si decise di costruire 3 sedi uguali: una a Bruxelles, una a Strasburgo ed una a Corleone. In questo modo, un deputato a cui venisse lo sfizio di venire deve fare solo due passi per raggiungere la sede più vicina.

[modifica] Elezioni

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Elezioni europee

L'europarlamentare è una carica molto ambita, in quanto, oltre ad un sostanzioso stipendio, conferisce l'immunità nel caso si venga sorpresi a mangiare piselli con un raggio di curvatura oriciclica non coinforme alle norme CE. Per diventare europarlamentare bisogna: essere cittadino dell'Unione Europea (o della Corea del Nord), essere un politico o aver partecipato al Grande Fratello, avere più di 18 mesi e soprattutto ricoprire già due o più cariche istituzionali nel paese d'origine (per esempio sindaco, deputato e amministratore di un gruppo su Facebook).

Se si soddisfano tali requisiti, ci si può candidare come europarlamentare nel paese di residenza (no, le Cayman non vanno bene). Le elezioni sono a doppio turno: dopo la fase eliminatoria iniziale, nella serata finale tutti gli elettori potranno esprimere la propria preferenza col televoto[2], decidendo così chi potrà avere i sold l'onore di una simile carica.

[modifica] Seggi spettanti ad ogni nazione

NAZIONE SEGGI
Italia 72
Spagna 95
Andorra 130
Grecia 25
Lussemburgo 155
Olanda 190[3]
Svervegia 47
Fær Øer 110
Francia 73
Corea del Nord 21
Villaggio dei Puffi 4

[modifica] Mozioni

Nel caso in cui due membri decidano di presenziare alla stessa seduta (facendo un breve calcolo probabilistico, questo evento si verifica in media ogni 28 sedute), questi si incontreranno e uno di loro potrà proporre una mozione all'altro. Queste sono le attuali mozioni:

  • Abolizione dei termometri non rettali
  • Omologazione del numero di mosche nell'Unione Europea
  • Adozione del bergamasco tra le lingue ufficiali
  • Istituzione di una patente europea di pelapatate
  • Regolamentazione della masturbazione nei minori di 7 anni
  • Cosa cazzo significhi quella e dopo il peso degli alimenti essendo che questi sono cinesi
Parlamentari

I membri del Parlamento Europeo dopo aver sentito Berlusconi. Peccato che non stiano ridendo delle sue barzellette.[4]

Una mozione può essere accettata o respinta con un quorum di 5 votanti. Secondo esperti, una congiuntura di 5 presenze avverà la prossima volta il 24 dicembre 2012.

[modifica] Commissioni

Nell' Europarlamento ci sono anche varie commissioni, per affrontare al meglio i problemi della Comunità Europea. Gli europarlamentari più meritevoli [5] entreranno senz'altro a far parte di una di queste commissioni, per impegnarsi ancora di più a favore dei cittadini e basta. Sì, c'è un bonus di stipendio, ma solo una mente perversa potrebbe pensare che esistano persone così venali.

Le commissioni più importanti e stipendiate sono: la CKRT, Commissione Addetta al Pallottoliere (interrogata ogni volta che deve essere lanciato lo standard per le automobili Euro x); la CVCDM, Commissione Operatori Ecologici (che deve presentarsi almeno una volta all'anno per pulire sotto la moquette dell'Europarlamento[6]); e la CVAS, Commissione per la Salvaguardia degli Asini Volanti, definita dalla Commissione Europea la prima commissione dell'Europarlamento la cui sigla abbia qualcosa a che fare con il nome.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

  1. ^ L'ufficio dell'Europarlamento
  2. ^ Il costo della chiamata è di 125€/min per la telefonia fissa, e di 450€/min per la telefonia mobile (IVA esclusa). Che ti credevi? Gli europarlamentari devono pur mangiare.
  3. ^ Per le forniture di prima necessità
  4. ^ Berlusconi al Parlamento Europeo
  5. ^ Quelli che non spiaccicano troppe cipster sulla moquette sotto al loro sedile
  6. ^ Non tutti gli europarlamentari sono meritevoli
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo