Eternal Sonata

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Pacman nella realtà.gif
PACMAN!
Questa pagina sta per essere mangiata da PACMAN.

Se non vuoi leggerla dal suo intestino fallo subito prima che PACMAN venga sciolto nell'acido!

Pacman 3.gif
Pianto.jpg
Bambina in lacrime.jpg

ATTENZIONE

La lettura di questa pagina potrebbe distruggere i tuoi
sogni, la tua infanzia ed il tuo desiderio di vivere.
Tenere accuratamente lontano dalla portata dei bambini.


Eternal sonata gruppo.jpg

Il gruppo dei cazziutissimi personaggi protagonisti: siamo messi bene...

Quote rosso1.png Più Grave! Quote rosso2.png

~ Un niubbo americano ripete il nome della tecnica di Frédéric senza sapere ciò che sta dicendo
Quote rosso1.png Applaudisment Sonique! Quote rosso2.png

~ Un niubbo italiano ripete il nome della tecnica di Frédéric senza sapere ciò che sta dicendo


Eternal Sonata è un ammasso di dati nati quando i produttori della Namco, invidiosi del successo della rivale Square-Enix decisero di creare un gioco di ruolo senza in alcun modo voler riciclare un prodotto della loro serie Tales of[citazione necessaria] incrociando generi di ogni genere come musica classica,[1] Dragon Ball, Final fantasy e 300. Il risultato (esploso al primo test dei creatori nella sala prove) ebbe talmente successo che venne fatta una versione aggiornata per la PS3,[2] ed è ciò che segue...

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Ti ricordi quella volta che per sbaglio hai toccato la vagina a tua madre? Ecco, se continui a leggere te ne pentirai allo stesso modo.

Francia, 1849: Frédéric Chopin sta per morire nel suo letto a Parigi, pertanto il suo medico di fiducia decide di regalargli per il viaggio nell'Aldilà un bel cocktail di cocaina, Maria, morfina e viagra. Con questo mix esplosivo in corpo il compositore si sogna un intero mondo nuovo con tanto di creature e personaggi strampalati annessi e connessi. Il compositore quindi si ritroverà vestito di un completo elegante acquistato al Piccol e una bacchetta-spada a vagare per questo allegro mondo e raccattando più barboni possibili per formare un allegro gruppo di compagni di merende per vagare senza un motivo particolare. Si sa, nei videogiochi di ruolo non servono motivazioni per scorrazzare grindando sui primi mostri che passano, basta la voglia.

Durante il percorso, il gruppo dovrà affrontare nemici di ogni tipo, aiutare donzelle in difficoltà e aiutare delle ribellioni contro politici incapaci e mafiosi: insomma, la classica cosa che un compositore potrebbe sognare la notte, no? Il viaggio quindi proseguirà verso il nonsense più totale, con mostri di forme degne di Yume Nikki e parti di trama che cadono così a caso; ad ogni modo alla fine si scoprirà che il mondo dov'è finito Frédéric non è un sogno. O lo è davvero? Il giocatore non capirà nulla, nemmeno nel finale, quando esaurito il cocktail, Chopin schiatterà definitivamente finendo però a suonare per l'ennesima volta il suo pianoforte, con la moglie che canta in un italiano a dir poco squallido.

Per concludere il tutto arriverà una scena che non c'entra niente con protagonista una lumaca filosofa che insegna una morale anch'essa irrilevante con tutto il contesto.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Personaggi

[modifica] I buoni

Confronto Frédéric-Chopin.jpg

Frédéric Chopin in Eternal Sonata e quello vero: somigliantissimi, vero?[3]

Frédéric

Il protagonista e creatore del magico mondo colorato e pieno di mostri da far schiattare allegramente: come arma usa una bacchetta da direttore d'orchestra[4] con applicata una lama Wilkinson per affettare i mostri con il giusto ritmo. Grazie ai suoi lunghi e noiosi discorsi riesce a distogliere l'attenzione dal fatto che lui dovrebbe essere un gracile compositore e non una macchina da guerra affetta-mostri anche nei giocatori più attenti.

Nonostante passi praticamente tutto il gioco assieme al resto del gruppo ha vinto il secondo premio Christopher Paolini per il peggior colpo di scena quando si è rivelato essere il boss finale. Difatti Frédéric alla fine deciderà di voler restare nel mondo creato dal cocktail, così il resto del party dovrà malmenarlo di santa ragione per convincerlo ad andarsene. Non prima però di aver visto 45 minuti di cutscenes.

Polka

La co-protagonista, anche se ha qualcosa come 14 anni e un'insana passione per i fiori, anche se non come quella di Gabriel di Star Ocean EX. Malata di AIDS e quindi in grado di usare la magia,[5], parte un viaggio per trovare il famoso vaccino che la possa guarire. Alla fine tuttavia decide di buttarsi da un precipizio, tornando poi su e trasformando tutto in un prato di fiori.

Come arma usa un ombrello dalla punta di titanio, divertendosi tuttavia a scagliare palle colorate e onde energetiche sul nemico. Dovrebbe avere una relazione con Allegretto, ma quest'ultimo non la cagherà di striscio, troppo occupato a tentare di dare un senso alle frasi di Frédéric. Sebbene nel gioco Polka dia l'impressione di essere una santarella, in verità è una pornobimba pervertita, come d'altronde suggerisce il suo stesso nome Porca "Polka".

Allegretto

Ragazzo down, dato che viene da una città chiamata Ritardato. Se non fosse per Frédéric sarebbe lui il protagonista, passando quindi tutto il gioco a rosicare come uno scoiattolo. In battaglia combatte con un violino con al termine una lama Gillette.[6] Anche se si mette con Polka alla fine del gioco la cosa non gliene può fregare di meno.

Dato che è il semi-protagonista usa ovviamente mosse con combo infinite e danni oltre l'inverosimile, ma nonostante ciò il giocatore non lo vorrà nel party vista la sua abitudine di assecondare il suo amichetto Beat e rosikare ogni tre secondi con Frédéric.

Beat

Bimbominkia trovatello nonché amico di Allegretto e vestito come Paperino, Beat si diverte a usare il suo clarinetto-fucile-martello per suonare il nemico con botte di ogni tipo. Quando non serve a nulla si inscenerà come novello Henry Cartier Bresson scattando millemila foto al secondo ad ogni mostro che passa.

Viola

Pastorella sarda nonché nipote di ventesimo grado di Nico si unisce al gruppo per tentare di farsi Allegretto e Frédéric in un morboso rapporto a tre, anche se non riesce nel suo intento. Per il resto è un personaggio della tipica categoria dello "sgravo nel momento del bisogno": infatti quando entrerà nel party farà mosse dalla potenza immane con il suo arco tipicamente grande il doppio di lei[7], ma dopo soli 2 doungeon diventerà inutile. Lei e il suo animaletto idiota di cui nessuno ricorda l'esistenza.

Salsa e Marcia
Salsa Eternal Sonata.jpg

Salsa sta sforzandosi di pensare alla prossima minchiata da dire.

Una coppia di bimbeminkia[8], usano entrambe cerchietti da circo facendo quindi pochissimi danni e rendendosi quindi i personaggi più inutili dell'intero party. Per il resto, se la prima è una rompicoglioni incallita con la mania per i Pirati dei Caraibi tanto da fregare un cappello da pirata da una povera ninfomane di nome Dolce, la seconda cade sempre in depressione e si preoccupa per tutto, in genere con risultati disastrosi.

Jazz

Il capo di una resistenza che combatte contro un regno malvagio[9], è il classico personaggio-tank alla Auron, con tanto di mega spadone con attaccata una specie di tromba, HP molto sopra alla media e una personalità cupa e incompresa.

Mazurka/Falsetto

Una lesbica che combatte con i pugni nelle mani, viene ovviamente tenuta alla larga da Polka, Viola e le bimbeminkia, ma susciterà grande interesse nel giocatore, convincendolo ad usarla nel party spesso. Molto spesso...

Braccio desto di Jazz, la sua caratterizzazione è pari a quella di un foglio di carta e il suo ruolo nella trama a parte urlare e accusare chiunque ingiustamente è pressoché nullo.

Claves

Personaggio semi inutile, dato che muore poco dopo averla incontrata, prima di morire fa un discorso di millemila ore sul significato di lealtà, tradimento e stronzate simili e per riottenerla il giocatore è costretto a sudare settordicimila camicie battendo boss secondari su boss secondari, compresa la tipa che l'ha fatta schiattare.

Eternal sonata Crescendo e Serenata.jpg

Notare l'eccesso di mascolinità di Crescendo.

Crescendo e Serenata

Queste trasposizioni di Jean Claude e Cassandra saranno dei semplici e inutili politici per il giocatore nel caso della versione per XBox 360; tuttavia nella versione per PS3 si uniranno al resto del gruppo,[10] diventando ovviamente i personaggi più potenti e quindi usati dal giocatore. Il primo sarà armato di una potentissima mazza e userà mosse come ad esempio evocare una pericolosa nebulosa composta da peti per tramortire i nemici; Serenata invece plagierà Yuna di Final Fantasy X brandendo una lunghissima asta che userà per stuprare a sangue i nemici e ogni tanto anche Crescendo, vista la poca soddisfazione nei momenti d'intimità.

[modifica] I (più o meno) cattivi

Conte Waltz
Eternal Sonata Conte Waltz cosplayer.jpg

Il minaccioso Conte Waltz ti ha adocchiato: guardati alle spalle...

Un capo imbecille e ateniese che vuole ottenere l'immortalità facendo qualcosa di maestoso e grande in modo da essere ricordato per tutti i secoli dei secoli.[11] Ovviamente il solo modo è fare qualcosa di malvagio, mandando a puttane quel poco di logica che era rimasta nel videogame. Nonostante ciò lo si affronta giusto una volta (due nel caso dei fortunati possessori della versione PS3). Il gruppo, dopo averlo cercato per mezzo mondo, aver ucciso i suoi trilioni di assistenti, tecnici ed elettricisti e avergli chiesto chi glielo faceva fare lo disintegrerà impalandolo sulla sua lancia sberluccicosa.

Anche se schiatta è il personaggio con più carisma nell'intero gioco,[12] tant'è che i cosplayer di tutto il mondo preferiscono vestirsi da lui anziché da Allegretto o da Frédéric, anche se il costume è 10 volte più difficile da realizzare.

Tuba

Cugino del Dottor Eggman, Tuba è famoso per avere un intuito così fine da consentirgli di scambiare il gruppo di Frédéric per un'armata di terroristi; inoltre il suo carattere da militare stereotipato gli fa credere che la soppressione sia il metodo migliore per sistemare i problemi, quindi ogni volta che vedrete questo pallone gonfiato sappiate che cercherà di uccidervi con la sua asta esplosiva che di musicale ha ben poco. Molto sociale, vero?

Staccato/Fugue

Giovane apprendista della Umbrella mandato in missione con un unico scopo: trovare i cosiddetti Agogo luminosi, degli esserini discendenti da Navi. Inizialmente farà il figo atomizzando con la sua katana Frédéric e Polka che passavano per puro caso per la sua strada, ma non appena viene re-incontrato subisce tutta l'ira bimbominkiosa di Salsa, e successivamente anche quella di Marcia. Tuttavia sopravvive, solo per essere divorato vivo da un Agogo che aveva usato come pitale.

Rumba

Altro servo di Waltz, in questo caso una prorompente puttana di alto bordo piena di pezzi di armatura messi a caso. È lei la responsabile dell'assassinio di Claves, pertanto non appena il gruppo la incontra decide di punirla legandola, facendola inginocchiare sui ceci e costringendola a vedere ininterrottamente per 4 ore consecutive le cutscenes del lungo discorso di Claves durante la sua morte. Lo sforzo prolungato farà implodere il cervello di Rumba che per ripicca aspetterà nello stesso posto dove di trova Claves, solo per subire nuovamente la stessa tortura.

Legato

Antagonista inutile, Legato è un vecchietto che si limita a tenere i conti del tesoro del Conte Waltz; l'unica sfiga che gli capita è quella di doverlo accompagnare durante un raid contro Allegretto e compagnia, e si sa che in caso di sconfitta del capo dei cattivi, ai minions succede sempre qualcosa. Legato difatti non appena Waltz viene sconfitto decide per farsi coraggio di bere tutto d'un fiato un'intero brick di San Crispino: l'effetto collaterale lo traforma in un enorme drago che sputa portali dimensionali e che sarà comunque sconfitto assieme al redivivo Waltz.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ O perlomeno qualcosa di simile...
  2. ^ Infatti la Sony stava già rosicando per aver perso l'esclusività del titolo.
  3. ^ Per la cronaca, quello vero è quello a destra.
  4. ^ Non stiamo scherzando, le armi dei personaggi sono strumenti musicali.
  5. ^ Logico, no?
  6. ^ Diventando quindi automaticamente rivale di Frédéric.
  7. ^ Mania già intrapresa da qualcuno.
  8. ^ Quindi perfette partner per Beat.
  9. ^ Ancora una volta mania già intrapresa da qualcuno.
  10. ^ Il motivo è tuttora sconosciuto.
  11. ^ Amen.
  12. ^ Il che è tutto dire...


Namco logo.png
Strumenti personali
wikia