Energia nucleare

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cartello pericolo radioattivo.png
Attenzione!
Pericolo Radioattività!

In questa pagina sono state riscontrate forti radiazioni Gamma a 195 MeV
Durante la lettura potreste subire la crescita di una coda, o il rimpicciolimento del pene.
Scappa finché sei in tempo!
Quote rosso1.png Nuculare! Si dice nuculare! Quote rosso2.png

~ Homer Simpson all'autore dell'articolo
Bombah.jpg

I disastrosi effetti del cedimento di una centrale eolica. Il nucleare è molto meno pericoloso.

L'energia nucleare è una fonte di energia sicura e pulita, che trova molteplici applicazioni tra cui quella di fare pulizia di oggetti e persone in maniera veloce, duratura, e spettacolare.

[modifica] La scoperta

L'energia nucleare fu scoperta nella seconda metà del XIX secolo da un chimico e un fisico, di cui oggi purtroppo non ci rimangono i nomi (oltre a tutto il resto). Come molte altre scoperte scientifiche, anche l'energia nucleare fu scoperta per caso: i due infatti stavano lavorando su come ottenere l'aroma di pino silvestre da una barra di uranio per produrre un bagnoschiuma a costi relativamente bassi. I due fallirono clamorosamente la loro impresa mancando così di realizzare uno dei più primordiali desideri dell'umanità. Tuttavia scoprirono che la barra di uranio oltre che far perdere loro le unghie, i capelli, i denti, la vita, se messa nelle mutande regalava un piacevole tepore e una simpatica fluorescenza nelle parti intime.

[modifica] Metodi per ottenere l'energia nucleare

Einstein laboratorio.jpg

Quel grandissimo fisico di Albert Einstein, nel suo laboratorio in una foto della prima metà del XX secolo.

L'esperienza dei due scienziati fu però solo un piccolo passo, colui che scoprì il modo per ottenere l'energia nucleare fu il fisico Albert Einstein, che dopo numerosi studi riuscì a dimostrare come l'energia nucleare si potesse ottenere in due modi: per Fissione e per Fusione. In realtà secondo Einstein vi era un terzo metodo, che però non riuscì a dimostrare per via della sua prematura morte avvenuta alla tenera età di 76 anni. Secondo questa teoria sarebbe possibile ottenere energia nucleare dando fuoco a una scoreggia. I detrattori di questa teoria contestano però che tale metodo entra in conflitto con la legge di Proust secondo cui: la velocità e l'intensità di una scoreggia non è tale da permettere di alterare i nuclei degli atomi di stronzio che la compongono. Oggi l'energia nucleare si ottiene in appositi edifici chiamati centrali nucleari, utilizzando appunto i metodi di fissione e fusione. Si tratta di procedimenti molto complessi di difficile comprensione per i non addetti ai lavori, tuttavia i due procedimenti si possono riassumere comprensibilmente in tale maniera:

Schema energia nucleare.gif

Un semplice schema esplicativo sui due metodi più usati per ottenere energia nucleare.

[modifica] Fissione

Si prende uno scoiattolo volante, gli si introduce una barra di uranio arricchito nel cavo orale e lo si posiziona all'interno di un acceleratore atomico, che lo spara a una velocità di 3.456 km/h verso un muro di cemento armato. Lo schianto fa si che i nuclei degli atomi della barra di uranio si scindano, producendo energia atomica che viene immagazzinata.

[modifica] Fusione

Il procedimento è abbastanza simile a quello di fissione, nella fusione però la barra di uranio viene introdotta nell'orifizio anale dello scoiattolo, e inseguito all'impatto i nuclei degli atomi di uranio si fondono con quelli dello scoiattolo, generando energia. È importante l'utilizzo di uno scoiattolo volante, perché più aerodinamico. L'utilizzo di normali scoiattoli o altri piccoli mammiferi infatti non produce gli stessi risultati ottimali.

[modifica] Le centrali nucleari

Costruisciti la tua centrale nucleare - Ahmadinejad.jpg

Le centrali nucleari sono luoghi fantastici dove viene prodotta l'energia nucleare. Sono composte da alcuni edifici, tra cui quello in cui è sito il reattore-sparascoiattoli, e altri che ospitano centri benessere, palestre, cinema, centri commerciali, piste da bowling ecc, che hanno lo scopo di allietare le ore lavorative dei dipendenti, che sono anche le ultime della loro vita. La struttura comprende poi una o più torri di raffreddamento, da dove viene espulso sotto forma di simpatici sbuffi, il vapore acqueo radioattivo, che va a diffondersi nell'ambiente, creando un caratteristico ecosistema popolato da creature fantastiche come: unicorni, grifoni, zebralli, uomini cozza, alberi antropofagi.

[modifica] Applicazioni

L'energia nucleare è un ottima alternativa ai combustibili fossili per produrre elettricità, è sicura e pulita e quindi amica dell'ambiente, anche perché non viene prodotta, ma produce, organismi geneticamente modificati. In campo medico l'energia nucleare viene usata per far crescere arti e organi in maniera veloce grazie alle mutazioni genetiche, consentendo di avere ad esempio tre braccia, oppure quattro piedi, sessantotto ombelichi, il tutto creando un divertente fattore sorpresa. Può essere usata inoltre per confezionare simpatici giochi pirotecnici che una volta innescati producono una caratteristica nuvola a forma di funghetto, ideale per far colpo su amici e parenti a capodanno. Inoltre coloro che hanno a che fare con l'energia nucleare spesso acquistano superpoteri come quelli dell'incredibile Hulk, o dell'Uomo ragno, o più spesso muoiono e basta.

[modifica] Le scorie

Segnali di pericolo.gif

Alcuni frequenti segnali di pericolo che avvisano della presenza di energia nucleare.

Le scorie nucleari sono gli scarti che si ottengono dopo il trattamento per ottenere l'energia nucleare: in larga parte si tratta di innocue frattaglie di scoiattolo fosforescenti, racchiuse in fusti di alluminio anche essi fosforescenti, che vengono stoccati in luoghi sicuri come vecchie cave, bunker sotterranei a prova di radiazioni, discariche abusive gestite dalla camorra. I detrattori del nucleare e gli ambientalisti sostengono che le scorie nucleari siano tossiche e quindi pericolose, inoltre ci metterebbero svariate migliaia di anni prima di perdere la loro radioattività. Di parere opposto è invece lo scrittore, giornalista, opinionista e illusionista Giampiero Mughini, secondo cui il prossimo campionato lo vincerà la Juventus, assieme alla Champions League, la Coppa Italia, la Coppa UEFA e il Giro d'Italia.

[modifica] Le radiazioni

Alcuni pseudoscienziati sostengono che l'energia nucleare possa emettere pericolose dosi di radioattività, ma ciò è totalmente inesatto: le massicce dosi di radioattività sono infatti rilasciate dalle flatulenze degli impiegati, intenti a schiacciare un pisolino.

[modifica] Curiosità

  • Le centrali nucleari sono progettate per durare mille mila anni e questo perché è il tempo necessario a giustificare il loro investimento iniziale.
  • Purtroppo dopo circa 50 anni ogni centrale nucleare diviene obsoleta ed ha il brutto vizio di manifestare la sua obsolescenza esplodendo.
  • I fisici nucleari russi utilizzano come spareggio della ben più importante gara a "chi rutta più forte" la gara a "chi tiene più tempo le barre di uranio immerse in un dito d'acqua senza controllo alcuno".

[modifica] Articoli correlati

[modifica] Link esterni


Logo Portale scienza.png
Strumenti personali
wikia