Emergenza rifiuti

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

BUM! Questa voce o sezione potrebbe soffrire di recentismo (...e di aerofagia).
Nel modificarla considera gli eventi recenti in una prospettiva storica, poi fai un respiro, fregatene, e continua a scrivere; meglio ancora se assurdità totalmente false.


Munch.jpg

Emergenza Rifiuti, di Edvard Munch

NonCitazLogo.png
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Emergenza rifiuti.


Quote rosso1.png Ke rizaten! Italiani munnezzen! Ahahah, pizza, mandolinen und munnezzen! Quote rosso2.png

~ Crucco su farsi molten i kazzi proprien.
Quote rosso1.png La maniera più efficiente per eliminare i rifiuti tossici è riclassificarli come non tossici. Quote rosso2.png

~ Scienziati su rifiuti tossici.


Con il termine emergenza rifiuti si intende aaahhhh aiutooo!!! Emergenzaaa!!! AAAAAHHHHHHHHHHH!!!!!!! Dei rifiuti.

[modifica] Il ciclo della munnezz'

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Emergenza rifiuti.


Per comprendere a fondo le cause dell'emergenza rifiuti è opportuno analizzarne il ciclo di smaltimento. Quando acquistiamo un CD di Gigi d'Alessio liberiamo nell'ambiente quantità enormi di Polietilene Tereftalato già solo all'atto di scartarne l'involucro trasparente. Inserito il CD in un lettore qualsiasi, rilasciamo nell'aria dai 40 ai 150 microgrammi di solfuro di idrogeno, materiale mucoide, mercaptani e metano, sostanze praticamente impossibili da recuperare e che finiscono direttamente nelle nostre orecchie. Dopo un'esposizione di circa 20 picosecondi al materiale tossico che stiamo ascoltando decidiamo saggiamente di gettarlo, abbandonando nell'ambiente policarbonati e metalli di ogni tipo.
Ogni giorno si liberano nell'ambiente circa 8000 tonnellate di CD di Gigi d'Alessio, che di solito vengono raccolti da appositi camion e condotti in impianti di compostaggio. Dopo un lungo trattamento chimico il materiale ricavato viene inserito in grossi buchi nel terreno, preferibilmente in Parchi naturali, solitamente più malleabili e ricchi di fauna dai nomi buffi, come il Fenicottero ricchione o il Gruccione maculato del Cilento, che provvedono alle ultime fasi di smaltimento.

[modifica] Crisi

Nel tempo questo meccanismo perfetto si è inceppato, provocando la crisi attuale. Non ci sono opinioni comuni sulle possibili cause del problema; forse è finita la benzina per i camion, forse la Camorra si è dissociata improvvisamente dal ciclo di compostaggio, preferendo ripiegare su attività meno losche, forse Bassolino (Totonno a' Fetamma) ha la diarrea a spruzzo, forse ancora il Fenicottero ricchione, che però scemo non è, ha smesso di nutrirsi di cerchioni di automobili. La situazione attuale è critica: le strade di Napule sono soffocate da quantità enormi di CD di Gigi d'Alessio che deturpano il paesaggio e provocano gravi danni alla salute dei cittadini, così risentiti che hanno smesso di essere simpatici.

[modifica] Tiro alla vecchietta

Napoli polizia.jpg

Gennarino O' Mazzuliell, campione Mondiale di Tiro alla Vecchietta, si prepara a superare il suo record

Ultimamente nel napoletano si è imposto un nuovo sport, riconosciuto ufficialmente dalle Olimpiadi di Pechino 2008: il Tiro alla Vecchietta, nelle varianti con o senza manganello. Si tratta di un giuoco di squadra che richiede notevoli capacità atletiche. Le squadre sono composte da una decina di poliziotti e lo scopo è colpire con un manganello o uno scudo una vecchietta in stato di protesta, spingendola fino a un buco scavato per terra. Vince chi riesce a spingere la vecchietta nel buco con il minor numero di tiri. Campione del Mondo 2008 è Gennaro Fusco, detto O' Mazzuliell, che ha spinto nel buco 123 vecchiette con un paio di tiri a testa.
Come già accennato, questo sport sarà inserito nelle Olimpiadi di Pechino 2008, sostituendo l'ormai obsoleto Tiro al Monaco Tibetano.

[modifica] Il problema della camorra

Chist' nunn' è nu fatt' rò tuoie, chi t' 'a ritt 'e stu' fatt' 'ra camorra? Statt' zitt' ca è megl', camp' cient' ann'. Trad.: il problema della camorra evidentemente non sussiste.

[modifica] Il problema delle scorie radioattive

Wikiquote.png
«Mamma, hai finito di leggere, posso andare a dormire?»
(Bambino fosforescente di Acerra.)

La caratteristica luminescenza verdognola dei pomodori San Marzano è un marchio inconfondibile di italianità nel mondo. Anche se le bufale sono tutte morte, le nostre mozzarelle continuano a rappresentare una ragione d'orgoglio, dal tipico sapore di batteria alcalina. E che dire della pizza, buona da mangiare ma ottima anche per illuminare le strade e alimentare i motori degli Space Shuttle.

[modifica] Soluzioni

Fat man.jpg

Cassonetto tedesco per la raccolta differenziata di crauti

I tedeschi, che sono sempre avanti, hanno un sistema perfezionato per la raccolta dei rifiuti. In Germania hanno superato il problema dello smaltimento alla radice, facendo ingerire gli scarti alimentari e industriali direttamente alla popolazione. Per i più licenziosi è prevista la possibilità di trasformare l'immondizia in supposte giganti. Resta la questione dello smaltimento delle deiezioni dei tedeschi più volenterosi, ma è allo studio un modo per far ingerire anche queste.
Un altro esempio virtuoso è quello Svizzero, che esporta la propria immondizia nel Liechtensteinswartzbau, che tanto nessuno sa dove minchia si trova.
O ancora la modalità di smaltimento adottata negli Usa. Di cosa credete che siano fatti i panini di McDonald's? Esatto, di merda. I rifiuti invece vengono differenziati e riciclati.

[modifica] Soluzione del Vesuvio

Qualcuno ha pensato che l'ampio cratere del vulcano potrebbe risolvere l'Emergenza Rifiuti a Napoli per alcuni giorni. Si è calcolato che il cratere ha un volume di 500 milioni di metri cubi e dato ogni napoletano medio produce 500 kg di monnezza al giorno sarebbero necessarie 96,5 ore per riempirlo tutto. In queste ore Napoli sarebbe la città più pulita del mondo.
Discarica nel Vesuvio.jpg

Tutto era pronto per la "Soluzione Vesuvio" quando si è scoperto che era già pieno.


[modifica] Soluzione Maradona

Qualcun altro ha pensato che il pube de oro potrebbe salvare Napoli dalla monnezza.

[modifica] Soluzione proposta da Silvio Berlusconi

Berlusconi, Dio lo abbia in gloria, userà il pugno di ferro per la definitiva risoluzione dell'emergenza rifiuti in Campania: oltre alle forze dell'ordine verrà impiegato anche l'Esercito. La Marina Militare ha intanto inviato la Garibaldi a largo di Napoli, in caso di bisogno decolleranno da qui i bombardieri per Chiaiano.

[modifica] Vedi anche

Strumenti personali
wikia