Elefante

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Elefante ambiguo

Una corretta raffigurazione di elefante a sei zampe.

L'elefante è un organismo unicellulare di medie dimensioni popolante le savane, le foreste e i circhi del nostro pianeta.
Presenta quattro zampe tozze, un coda, orecchie adibite al volo, due spigardoni d'avorio e un coso dalla forma allungata chiamato proboscide che l'elefante usa come naso, mano, pene ed elica. Il tutto attaccato a un corpo planetoidale centrale. Risulta perciò molto simile alla pulce sarda nana, dalla quale si differenzia per via delle rughe presenti sulle spalle e per le sopracciglia leggermente più folte.
Animale tra i più apprezzati per la sua simpatia e per la sua capacità fagocitativa, che lo rende celebre nei raduni "Amici dello Spaghetto" dell'estate napoletana. Un'altra caratteristica dell'elefante è la sua ben nota capacità mnemonica, unico dispositivo capace di sostituire un floppy disk nelle ricche terre Nigerine. Più avanti vedremo come in seguito gli indigeni attingono a questa memoria.

[modifica] Caratteristiche

Simbolo del partito repubblicano USA

Pensavi fosse un minchiata? E invece no!

  • Peso: svariate libbre;
  • Lunghezza: riposo: 36 m. eccitato: 36 m.+ x, con x che tende a infinito;
  • Luogo d'origine: Cartagine;
  • Piatto favorito: spaghetti, burro e pistacchio;
  • Stemma Araldico: il simbolo del partito repubblicano americano;
  • Alter ego buono: Manfred, il mammut batuffolone de L'era glaciale;
  • Alter ego cattivo: Babar, il tenero elefantino, divenuto un tiranno schiavizzatore di tucani dopo la crisi del 2008;
  • Si evolve da...: mega-fagiolata associata a ingorgo intestinale.
  • Motto: non conservare per domani quello che puoi mangiare oggi

[modifica] Specie Speci Spece Specialità

La magnificenza di questa bestia non ha limiti: conscio della sua bellezza, decise un giorno di omaggiarci con numerose quanto svariate copie di sé stesso. Per far questo, non esitò ad accoppiarsi con qualsiasi essere vivente e non ad attendere pazientemente che la magia dell'evoluzione compisse il suo corso, dopodiché provvide comunque ad accoppiarsi con qualsiasi essere vivente e non... ma che cazzo cancelli, idiota, è la verità!.

Di seguito si trovano alcuni tra i più deliziosi esemplari presenti nella galassia:

[modifica] Etimologia

Elefante ubriacone

Un elefante usa la proboscide per dissetarsi.

La parola elefante deriva dall'umbro "el frate", riferito a un monaco solitario che viveva nelle campagne perugine in tempi antichi e morto in seguito a un lungo periodo di stitichezza, fatto che gli aveva dato un aspetto grezzo e pachidermico. Da allora la parola subì un evoluzione che la portò anche all'attuale associazione al noto animale, con 8 lettere e l'accento circonflesso sulla "a" (ma solo nella parlata umbro-marchigiana).

È inoltre una parola facilmente inseribile in conversazioni dai più svariati argomenti, dalla politica alla propaganda antisemita. Ecco alcuni esempi:

  • Padre & figliuolo:
Quote rosso1 Perché hai fatto così tardi? Quote rosso2
Quote rosso1 Ehm... c'era un elefante che mi otturava il piloro. Quote rosso2
Quote rosso1 Ah, mi dispiace, non lo sapevo. Quote rosso2
  • A un rinfresco:
Quote rosso1 Mmmm... Coca cola, Sprite, Beltè... e le Fante? Quote rosso2
  • Interrogazione di zoologia + prof. bastarda:
Quote rosso1 Che cos'è Elephas maximus? Quote rosso2
Quote rosso1 Uhm... è l'elefante, giusto? Quote rosso2
Quote rosso1 Sbagliato, somaro, è il pachiderma! Quote rosso2

[modifica] Utilizzi

Per molto tempo l'uomo ha considerato l'elefante solo come animale da trasporto e da pelouche. Stolto! Non ne carpì le potenzialità!

[modifica] Alimentazione

Bimbo palestrato

Bimbo iper-alimentato a latte di elefante.

[modifica] Latte

L'assunzione di latte di elefante, fino a poco tempo fa quasi sconosciuto, conobbe un florido periodo di espansione dopo l'accertamento tra i suoi nutrienti di laute percentuali di steroidi e metedrina. Ora questa dolce bevanda sostituisce il latte di topo nelle mense statunitensi e quello di gallina in quelle cambogiane.

[modifica] Carne

Termine impreciso che si riferisce alle sole cervella, tradizionalmente divorate dalle tribù centrafricane perché ritenute un deposito di memoria. Quando qualcuno comincerà a domandarsi perché cavolo un normale essere umano debba assumere i ricordi di un elefante, allora forse comincerà il progresso del terzo mondo.

[modifica] Ornamentazione

Palla medica da 4 Kg

La palla medica con la quale giochi e ti diverti un giorno era un innocente elefante.

Privando un esemplare maschio dei due fastidiosi dentoni laterali, quindi facendogli anche un favore, l'industria può produrre manifatture di vitale importanza per l'uomo: portaceneri decorativi, corni cavi sostituenti i banali Arbre Magique nelle auto, fermacarte fashion, dentiere per parlamentari.

[modifica] Tegumento

Materia prima fondamentale e tutt'ora insostituibile per il foderamento delle ventiquattrore, delle palle mediche e delle calzature per alpinisti. È inoltre utilizzata dall'industria bellica in Egitto per l'assemblaggio delle tele dei paracaduti[1].

L'elefatine

Molti personaggi delle favole sono ispirati agli elefanti.

[modifica] Altri tranci utilizzati

Antico uso nelle zone indigene dell'elefante è il consumo della prostata essiccata e condita col limone. Tale inusuale comportamento deriva dalla scoperta di presunte proprietà stupefacenti della stessa, quali euforia, allucinazioni erotiche, ma anche distruzione cerebrale e soprattutto demenza. Sono comunque informazioni totalmente infondatetergf7y0)*òçblablablagnagnagna...

N.B.: alcune delle precedenti informazioni NON sono cazzate.

[modifica] Curiosità

  • Si narra che la prima volta che l'elefante e il cammello s'incontrarono, il primo prese in giro il secondo: Ah! Ah! Ah! Hai le tette sulla schiena! E il secondo replicò al primo: Senti chi parla! Quello col cazzo sulla faccia!
  • Una volta si credeva che l'elefante fosse in grado di soddisfare due femmine contemporaneamente. Ora invece è dimostrato.
  • Una volta una formica uccise un elefante. Strozzandolo.

[modifica] Note

  1. ^ Ecco perché l'esercito egiziano non possiede un corpo parà.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo