Ehi, campione!

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Testa che esplode dal film Scanners.gif
ATTENZIONE:
Il soggetto descritto suscita ODIO PROFONDO
La vostra testa potrebbe esplodere per la rabbia
American Dad.jpg

Principale utilizzatore di questa fantastica, diffusa e naturalissima espressione.

No Wikipedia.png
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, ci dispiace ma questo articolo non è presente sulla malefica.
Vergogna wiki!
Quote rosso1.png Ehi, campione! Quote rosso2.png

~ Tipico padre da film americano al proprio figlio paraplegico
Quote rosso1.png Due tiri a baseball, campione? Quote rosso2.png

~ Tipico padre da film americano al proprio figlio prima che un'invasione aliena o un olocausto nucleare li interrompa
Quote rosso1.png Non preoccuparti, campione, va tutto bene, ora c'è qui papà. Quote rosso2.png

~ Tipico padre da film americano al proprio figlio prima di affrontare millemila uomini armati e trarlo in salvo
Quote rosso1.png Ehi, Campione! Quote rosso2.png

~ Tipico padre da film americano al celebre comune in Provincia di Como e al confine con la Svizzera, sede di un rinomato casinò

Ehi, campione![1] è la tipica esclamazione di un padre da film americano nei confronti del figlio di età variabile tra i 2 e i 49 anni. Presente in tutti i film americani che prevedano un nucleo familiare, è particolarmente riscontrabili in quelli catastrofici o facenti parte del Ciclo "Alta Tensione" di Canale 5.

[modifica] Varianti

Le varianti sono molteplici, di seguito ne riportiamo le maggiori:

  • Ehi, campione!
  • Ehilà, campione!
  • Dai, campione!
  • Vai, campione!
  • Forza, campione!
  • È tutto ok, campione!
  • Sei il mio campione!
  • Non dirlo alla mamma eh, campione![2]
  • Dai campione, puoi farcela![3]
  • È tutto finito, campione!
  • Passami il sale, campione!

[modifica] Origini

Il mito narra che nei secoli passati un gruppo di qualificati esperti cinematografico-pubblicitari decisero di inserire nel loro film ad altissimo budget un'espressione che ricreasse alla perfezione[citazione necessaria] la vita dell'uomo comune, in particolare quella del padre di famiglia comune. Dopo un'accurata indagine[citazione necessaria], si decise di inserire all'interno del film quella che sarebbe stata la frase più utilizzata da un padre comune per appellare scherzosamente e affettuosamente il frutto dei propri lombi. Nacque così il termine "campione", che si mantenne nei secoli passando dalla cinematografia Maya a quella moderna.

[modifica] Effettivo utilizzo nella realtà

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ O una delle sue migliaia di varianti
  2. ^ Dopo essere stato sorpreso con il pene nella vagina dell'amante o a guardarsi il meglio di YouPorn.
  3. ^ Piangendo, mentre il figlio deve attraversare un lago di lava per raggiungere la salvezza.



Strumenti personali
wikia