Edward Cullen

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mostro della laguna.jpg
AAAAAAAAAARGH!!!

Il personaggio descritto in questo articolo è in realtà un MOSTRO ORRENDO!!!
PRESTO!! SCAPPA A GAMBE LEVATE!!
Ciccione gotico.jpg

Il "bellixxxximo vampiro".

Twilight fumetto.png

La verità su Edward.

Quote rosso1.png Caro Dracula, ricordi quella notte di qualche anno fa? Be', hai un figlio, si chiama Edward. Quote rosso2.png

~ Campanellino su Edward
Quote rosso1.png Edward Cullen: nuovo idolo bimbominkiese o rivelazione culinaria dell'anno? Quote rosso2.png

~ Studio Aperto su Edward
Quote rosso1.png Tu... tu... sei un vampiro! Quote rosso2.png

~ Isabella Swan a Edward, dopo 786 ore di indagini e riflessioni
Quote rosso1.png Così il leone si innamorò dell'agnello... che agnello stupido! Ma soprattutto che leone gay! Quote rosso2.png

~ Parole sante di forumista anonima su Edward Cullen
Quote rosso1.png Oh Edward Cullen!!!!!! Sei così incredibilmente carino, sexy, sensuale! Adoro il tuo look a metà fra l'astinenza da Ashish e l'anemia! Sposami, ti prego!!!! Prendimi, scuotimi, aprimi in due, e poi trasformami in vampiro! Così, da bravi emo potrmo tagliarci le vene col coltello eciucciargi il sangue sgorgante dalle ferite (e magari, anche qualcos'altro). Quote rosso2.png

~ Se sei una fan di Twilight di sicuro l'avrai detto tu.
Quote rosso1.png Per me sei come una dose di eroina migliore delle altre! Quote rosso2.png

~ Eddie a Bella
Quote rosso1.png E però, che cazzarola Bella, sei più scoordinata di un Playmobil! Quote rosso2.png

~ Edward mentre Bella inciampa

Edward Cullen (o Odoardo Colon) - altresì noto come Cedric Diggory; nonché soprannominato dagli amici Marcellino pane e vino (è conosciuto infine dai suoi prozii come Bisteccalsangue E Patatine) - è il coprotagonista della nuova soap opera vampiresca nota a tutte le ragazzine come Twilight, nonostante codesto nome venga spesso storpiato in "Tuiligt", "Tuilàit", "Tuailàit", "Twailìgt" e dai più intelligenti "Toilette". Il suo ruolo è quello di essere un vampiro, che non è proprio la stessa cosa di un emo con la dentiera, nonché il solito individuo più figo del pianeta che vive una storia d'amore difficile e proibita con la protagonista Bella.

Il fatto illogico che non si sciolga alla luce del sole (anzi, grazie a un bug del suo organismo diventa un manichino glitterato; reso, nella pellicola cinematografica, con tanto di suono "sbrill sbrill"), non abbia canini in particolare evidenza e non si trasformi in pipistrello non minano comunque la sua identità vampiresca, dato che sia il libro che il film sono diretti a un pubblico... be': avete capito. Abbiamo quindi un nuovo beniamino delle bimbeminkia, ed è facile immaginare che dopo la Sindrome di Kaulitz-Efron sorgerà un nuovo, letale morbo che colpirà gli adolescenti: la Sindrome della Faccia di Cul(len).

[modifica] Le origini

Terrorista1.jpg

L'affettuoso padre di Edward Cullen.

Sia da vivo che da non proprio morto (e quindi sempre capace di fracassarci i testicoli), Edward è sempre stato un pericolosissimo maniaco pervertito morto di figa e amante delle giovinette. Nato a Kabul, dimostrò fin dall'infanzia un talento particolare con la bacchetta e un grande entusiasmo per l'altro sesso, e venne quindi spedito a Hogwarts dai genitori, ovviamente dopo aver ricevuto una ferrea educazione dal padre terrorista, che gli insegnò il rispetto per gli altri. Nella famosa scuola di magia, per agire indisturbato, cambiò il proprio nome in Cedric "Cedrata" Diggory, diventando un famoso Cercatore e, successivamente, un campione del Torneo Tremaghi (grazie a brogli elettorali). Ebbe una fugace storia d'amore con Enrico Pentolaio, il quale lo introdusse a tenebrose culture giovanili che lo portarono ad avere, sin da allora, atteggiamenti scontrosi, vistose occhiaie, colorito pallido e una strana predilizione per il sangue. Il fattaccio fu che, quando divenne vampiro, cominciò a prediligere soltanto il sangue altrui. Prima di ciò, portò comunque il terrore in tutta la scuola, fino a venire respinto da tutte e quattro le Case di studenti, ovvero Schifondoro, Spermaverde, Culonero e Cazzogrosso. Ovunque, nei corridoi, si mormorava di un tal Cedro che picchiava gli studenti senza motivo e parlava con i water. Venne istruito e allevato da insegnanti di prim'ordine[citazione necessaria], cosa che contribuì all'aggravarsi della sua perenne incazzatura e alla scoperta da parte sua di nuovi metodi per essere un pericolo pubblico. Tra i suoi mentori ricordiamo:

  • Professoressa Marystar Gelmini: insegnante di Trasfigurazione, distrusse lentamente tutto il sistema di Hogwarts grazie alle sue stravaganti idee. Molto prima delle sue riforme, comunque, insegnò a Edward i mille modi per trasfigurare le cazzate in decreti legge.
  • Professor Benson: l'insegnante di Babbanologia che ebbe un ruolo vitale nella formazione del nostro Edward: egli infatti gli insegnò a guidare...e questo fu un errore imperdonabile, dato che, come possiamo notare nel film e nel libro, il suddetto succhiasangue è un autentico pirata della strada e guida come un sordomuto cieco sotto tortura.
  • Albus Silente: facile indovinare quali "servizi" pretendesse da Edward in cambio delle sue pratiche lezioni di cucina e decoupage.
  • Professor Renato Piton: fu il docente che contribuì in misura maggiore alla rabbia di Edward, in quanto non faceva altro che parlargli di argomenti ermetici come il cielo, i migliori anni della sua vita, i giardini che nessuno sa e le spiagge.
  • Professoressa Belluccix: docente di Pompinologia, fu una troia d'assalto che con i suoi repentini scatti di violenza indusse il nostro vampirello ad avere varie difficoltà nel relazionarsi con l'altro sesso.
  • Professor Corleone: ex capo di una famiglia malavitosa italo-americana, illustrò al giovane Eddie il concetto base di mafia, insegnandogli a rapinare, ricattare e leccare il culo ai potenti. Queste dritte furono poi molto utili al nostro per creare l'impero economico della famiglia Cullen.
  • Don Zauker: il suo docente di teologia.
Twilight.jpg

Edward dopo essersi fatto una striscia...

Possiamo quindi comprendere come un corpo insegnate del genere abbia distrutto quel briciolo di autocontrollo che Edward possedeva (guardare la foto a destra: è a dir poco INQUIETANTE). Alla fine del Torneo Tremaghi, essendo in piena Sindrome apocalittica premestruale, tentò di assassinare tutti gli altri campioni, Harry incluso, e riuscì quasi a uccidere Voldemort bersagliandolo con barattoli di sottaceti. L'Oscuro Signore preferì darsi alla fuga dopo averlo immobilizzato, insaccato e spedito nel mondo Babbano. Qui venne rinvenuto da un giovane ma già affermato Burzum, che lo cosparse di Vinavil e brillantina per utilizzarlo come sacrificio umano durante un suo concerto nel Fantabosco. Edward però si risvegliò sul palco e, ricordandosi del suo insegnante Renato, strappò la chitarra di mano a Burzum e si mise a suonare canzonette zuccherose e insensate degne di una Laura Pausini indemoniata. Burzum, orripilato da tali melodie, ruppe il naso a Edward e lo morse trasformandolo in un vampiro (ma non, purtroppo per noi, in un metallaro).

Soldato pagliaccio attacca a torte in faccia.gif

Il giovane Edward durante uno scontro a fuoco...paura eh?

Egli, avendo ormai i poteri di un vampiro, si mise a girare il mondo compiendo azioni e stupri degni di nota e battendo vari record in perfetto stile da Niubbo, usando i suoi poteri come se fossero un cheat...Edward ha infatti vita infinita, forza e agilità aumentate e una perenne modalità berseker. Dimostrò in maniera particolare la sua abilità e la sua perfidia durante la Seconda Guerra Mondiale, tirando torte scadute in faccia ai Crucchi.

Tutto questo durò per vari decenni, fino a quando si ricordò delle parole di Don Corleone: cominciò così l'ascesa del nostro amatissimo, che adottò lo pseudonimo di Edward Cullen e costruì, insieme ad alcuni fidati picciotti e a un ginecologo pregiudicato, la potente e riservata famigghia Cullen, che in 100 anni crebbe velocemente fino ad acquisire il controllo della cittadina di Forks. Le sue abitudini e le sue scelte da vampiro restano, però, alquanto discutibili, in quanto nonostante sia divenuto immortale e irresistibile si innamorerà di una rincoglionita autistica di nome Isabella Swan, cominciando un circolo vizioso alla Romeo & Giulietta che gli sconvolgerà la vita.

[modifica] Varie caratteristiche

Robert Pattinson ubriaco marcio.jpg

Edward Cullen, facendo sfoggio della sua mirabolante lucidità di vampiro, corre incespica verso nuove fantastiche avventure.

  • Idiozia: fatemi capire, un vampiro bellissimo e immortale si innamora di una ragazza autistica e complessata che attira incidenti di vario tipo, riservandole tra l'altro un atteggiamento di amore/odio...AAAAAAAAA!
  • Guida pericolosa: un problema non indifferente. Se non fa i millemila chilometri all'ora non è soddisfatto, soprattutto quando piove e ha un passeggero a bordo.
  • Aspetto inquietante: Da quello che vari scrittori, registi e attori ci hanno fatto credere, i vampiri dovrebbero essere estremamente sexy e maledettamente attraenti. Ebbene, scegliere Roberto Pattinsone per impersonare Odoardo Colon forse non è stata la cosa migliore. Pare che egli abbia rimediato la sua acconciatura grazie a svariate e intense sedute dal terapista giapponese Kurochi Makosama, il cui nome significa: l'aria proveniente dal mio deretano non sempre ha effetti benefici. E i risultati si vedono. Ebbene sì, il caro Edward ha i capelli "pettinati" a colpi di peto e il volto inclinato e deformato in una maniera piuttosto singolare. Quasi come se fosse stato colpito da un intensa raffica di vento da un solo lato. Ora sappiamo con certezza che non era vento.
  • Problemi di autocontrollo: eh sì, il nostro caro Edward non può avvicinarsi a Bella, in quanto la sua sete di sangue lo spingerebbe a prosciugarla.
Twilight 2.jpg

Qui sfoggia uno sguardo a metà tra l'ebete e l'allupato, meditando se stuprare o no la scimmia che ha sulla schiena.

In effetti, per baciare e/o toccare Bella senza squartarla necessita del supporto dei pompieri, della Guardia di Finanza, dell'esercito e di un intero squadrone di sommozzatori a cavallo. Una buona dose di sueggiù è quindi fuori dalla portata di Edward, il che lo rende ancora più incazzato. Potrebbe risolvere tutto trasformando immediatamente la sua dolce metà in una vampira sexy (lei sarebbe consenziente), ma le necessità dell'autrice dettano chiaramente che la loro storia d'amore fracassatesticoli dovrà protrarsi per ben 3 o 4 libri. Per adesso, quindi, il nostro beniamino si accontenta di aspettare il momento giusto per sverginare Bella senza trasformarsi in Hulk.

  • Eiaculazione precoce: un altro problema che, probabilmente, lo frena dal saltare addosso a Isabella per non fare brutta figura.
  • Sfiga: ebbene sì, la sua "ragazza" gli ha attaccato la sua terrificante iella, tanto che ora Eddie verrà odiato da metà della sua specie, dai licantropi (e non sappiamo chiaramente perché), dal pappagallino di casa e dovrà inoltre difendere Bella da altri vampiri ben più tamarri e potenti che non vedono l'ora di pestarlo.
  • Glitter: grazie al trattamento radioattivo offertogli da Burzum, Edward è ora costretto a evitare il sole (un po' come Michael Jackson), a meno che non voglia trasformarsi in uno swarovski.
  • Autolesionismo: un aspetto che molti studenti avranno sicuramente notato. Quando il nostro vampiro porta Bella a casa sua, le mostra la sua collezione di INNUMEREVOLI cappelli del diploma.

Questo significa che, avendo vissuto per circa 100 anni, il nostro eroe ha continuato a studiare per tutto questo tempo diplomandosi a regolari intervalli!! Ma dico io...sei un coglione??? Trovati un hobby!!

[modifica] Curiosità

Kain Vs Edward by morganagod.jpg

Kain mentre interviene per debellare questo insulto alla razza vampirica; vai Kain, sei tutti noi!

  • Adora finire le sue vittime a colpi di scroto.
  • Ha studiato Geometria solo per convincere Bella a mettersi a 90°o a "pì greco mezzi".
  • Ha ricevuto vari titoli e onorificenze, tra le quali: Barone di Stucazzu, Miglior Lanciatore di Camogli all'Autogrill, Mister Provolone della Svizzera e Conte di Trackincul.
  • Durante una gita in macchina ha decimato la popolazione del Marocco.
  • Prima di diventare vampiro, ascoltò per scommessa Monsoon per 3 ore e 59 minuti. Alla quarta ora venne colto da una crisi epilettica e cadde in stato di morte apparente per due mesi.
  • Le bimbeminkia affermano che il suo pelo pubico, se tritato e ingerito, ha enormi poteri curativi.
  • Ha partecipato allo sbarco in Normandia travestito da pagliaccio.
  • Parla correttamente il Sardo, il Greco e il Gorgonzolese.
  • Ogni 28 giorni assapora le mestruazioni di Bella.
  • È un temutissimo ladro di strudel.
  • È il presidente dell'AVIS.
  • Qualunque cosa succeda andrà sempre contro le decisioni della sua famiglia.
  • Compra macchine da assalto americane appena brevettate per poi dedicarsi agli autoscontri.

[modifica] Collegamenti

Strumenti personali
wikia