E la marmotta confeziona la cioccolata

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Marmotta che confeziona cioccolato.jpg

Questa potrebbe sembrare una marmotta che confeziona la cioccolata. Ma non lo è.

E la marmotta confeziona la cioccolata è una simpatica espressione idiomatica usata per esprimere incredulità o semplice presa per il culo verso qualcuno che racconta ingenti quantitativi di cazzate.

[modifica] Uso

L'uso di questa espressione è diventato ormai comune nel linguaggio moderno. Infatti viene utilizzata in risposta a un'affermazione molto poco credibile, essendo essa altrettanto poco credibile. Questo perché le marmotte, come ben si sa, non confezionano la cioccolata ma solo torrone alle mandorle. Ciò è conseguenza di un lungo sciopero del sindacato delle marmotte incartatrici che si sono lamentate delle basse paghe del settore cioccolatiero.

[modifica] Esempi

MarmottaMilka1.JPG

Guarda che non è una cazzata! Credici davvero!

Qui abbiamo alcuni esempi nei quali questa espressione può essere utilizzata:

  • A: "Sai, ieri mi sono fatto Jessica Alba"
  • B: "Sì, e la marmotta confeziona la cioccolata..."


  • A: "Buona Domenica è un programma intelligente"
  • B: "...e la marmotta confeziona la cioccolata!"


  • Galliani: "Il Milan vincerà il prossimo scudetto..."
  • B: "...e la marmotta confeziona la cioccolata!"


  • A: "Ma la Ventura non si è mai rifatta!"
  • B: "Sì, certo...e la marmotta confeziona la cioccolata."


  • Silvio: "Non ho mai infranto le leggi dello Stato!"
  • Chiunque: "E la marmotta confeziona la cioccolata."


  • A: "I concorrenti del Grande Fratello sono persone di grande cultura"
  • B: "...e la marmotta confeziona la cioccolata."


  • A: "L'House è buona musica!
  • B: "Sì, e la marmotta confeziona la cioccolata."


  • A: "Tu sei un coglione"
  • B: *pugno in faccia ad A* "È vero!"

[modifica] Varianti

Nel napoletano si usa la poetica espressione "si' nonnem' tenev' quatt' pall er' nù flippèr" (trad: Se mio nonno avesse avuto quattro testicoli sarebbe stato un flipper) per esprimere il medesimo concetto. Esempio:

  • A: "Se io andassi al governo, farei solo l'interesse dello Stato."
  • B: "E si nonnem' tenev' quatt' pall er' nù flippèr!"

Recentemente si sta affermando anche la variante "E sì 'a nonn tenev 'e pall, er 'o nonn" (trad. "se la nonna avesse avuto le palle, sarebbe stata il nonno.")

Presenti anche le seguenti varianti, non meno folkloristiche, di sconosciute lingue italo-aramaiche-locali, quali:

  • Dal veneziano: "se me nono gavea e rode el g'era na cariola" (trad: se mio nonno avesse le ruote sarebbe una carriola)
  • Dal pavese: "se l'me nonu gh'avea le rode al era 'n trolley" (trad: se mio nonno avesse le ruote sarebbe un trolley)
  • Dal siciliano: "si me nonnu avia du roti era un carittu" (trad: se mio nonno avesse due ruote sarebbe un carretto)
  • Dal toscano: "se la mi' nonna avea le rote l'era un carretto" (trad: se mia nonna avesse avuto le ruote sarebbe stata un carretto)

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia