FANDOM


Teschio rotante

R.I.P.


È stata uccisa la povera e innocente lingua italiana.
Un minuto di silenzio...
Quote rosso1 È errato non sostenere che è sbagliato che è falso che non è vero che l'Italia non si trova in Europa. Dunque non è falso non affermare che...? Quote rosso2
~ Insegnante sadico un attimo prima di essere massacrato dagli studenti a colpi di pizzette
Quote rosso1 Non sei tu non favorevole alla non approvazione della riforma costituzionale? Quote rosso2
~ Referendum
Light Incazzato

Tipica reazione di uno studente vittima di una doppia negazione, quando già pensava di aver resistito all'interrogazione del prof.

La doppia negazione è uno strumento di terrore e di tortura psicologica.
È attualmente la miglior arma disponibile dai professori geneticamente bastardi, di quelli che amano rosolare a fuoco lento la propria vittima, umiliarla, vederla arrovellarsi con occhi vacui, piangere.

Struttura della DN modifica

Una doppia negazione non è difficile da formulare. È sufficiente pensare a un sandwich al tonno: il succoso pesce è il periodo che si vuole esporre, le due fette di pane i due avverbi di negazione. Più la qualità degli ingredienti sarà alta più il tramezzino sarà gustoso.
Sviluppare la frase, invece, è un altro paio di maniche: il rischio di impappinarsi è alto.
È così, c'è poco da fare: la doppia negazione è un'arte per pochi eletti.

Riconoscere e opporsi a una DN modifica

Paradossalmente può risultare più semplice che produrne una, poiché il cervello umano la percepisce come pericolo e attiva immediatamente le difese automatiche: inizia la fase "attacca o fuggi".
Ecco ordunque alcuni consigli in caso di un incontro ravvicinato con una doppia negazione:

Uomo aggrucciato

L'esaurimento nervoso accompagnato da crisi di schizofrenia è il minimo che ci si possa aspettare dopo un impatto con una DN.

Fase 1 modifica

Assorbirla rapidamente: ci si può tranquillamente permettere di ignorare le ciarle del proprio interlocutore e abbassare il livello di attività encefalica in prossimità dello "stand by". Ma, come detto, se capita la doppia negazione la corteccia cerebrale reagisce d'istinto, obbligando a una risposta. Quindi, considerato ciò, bisogna sempre avere afferrato il senso logico del discorso.

Fase 2 modifica

Rispondere a tono. Chiappe strette, niente tremolii di voce, sguardo deciso. Mai trapelare insicurezza o paura, o sarà la fine.

Fase 2-bis modifica

In caso di fallimento della fase 2 (può accadere, non bisogna farne un dramma), niente panico: biascicare qualcosa di incomprensibile e deviare l'argomentazione sulle condizioni metereologiche salverà da un'imbarazzante situazione.

Utilizzo della DN modifica

In spiaggia modifica

- Trizio: “Non ti dico che sventola che non mi è passata davanti proprio adesso!”
- Gaio: “Ma quella è la mia fidanzata!”
- Trizio: “... e infatti non te lo dico... E comunque non mi è passata davanti adesso!”

Dichiarazione dei redditi modifica

  • Non barrare le caselle non richieste.
    Non compilare le opzioni non segnalate se non negato.
    Non riempire i moduli non firmati a meno di non riportare i risultati non errati sulla griglia
    .

Strategia bellica modifica

Wikiquote
«Non possiamo non permetterci di non rimandare l'assalto! Il convoglio non passerà nel luogo stabilito e noi non abbiamo risorse sufficienti per non poterlo non impedirglielo! Non possiamo far altro che non scartare l'ipotesi di congiungerci con la terza compagnia e non tentare di non attanagliare il nemico. Così non dovrebbe non funzionare!»
(Strateghi del terzo Reich dal 1943 in poi)

Test di ammissione a Medicina e Chirurgia modifica

  • Nessun politico è onesto. Non tutte le piastrine non si aggregano. Non è falso escludere che qualche T-Rex non si sia estinto. Si può dunque affermare che:
  1. Non esiste nessuna correlazione opposta tra A e B
  2. Non si può non rispondere senza l'assenza di un notaio;
  3. Trentratré trentini non entrarono a Trento tutti trentatré non trotterellando;
  4. Sei proprio un figlio di mignotta!

Conclusioni modifica

Singloids doppia negazione

Avere la padronanza della doppia negazione è come possedere un passepartout per qualunque occasione.

Pagine che non sono non correlate con questo articolo modifica