Donna asiatica con le tette

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Wikipedia nera.png
GIOITE!
Dopo aver letto questo articolo anche noi potremo dire:
"Nonciclopedia ha questo articolo e Wikipedia no, pappappero!"
Alla facciaccia tua, Wikipedia!
Quote rosso1.png Metti la prima! Quote rosso2.png

~ Istruttore di scuola guida a donna asiatica senza tette
Asa Akira.JPG

Sembrerebbe una donna asiatica con le tette, ma non lo è. È americana.

La donna asiatica con le tette è un ossimoro che si riferisce a:

[modifica] La leggenda

Sebbene esistano mitologiche immagini e video per lo più porno che mostrerebbero il contrario, la verità è che la donna asiatica con le tette non esiste. La donna asiatica con le tette è solo il frutto di un esperimento sociale che lascerebbe credere al genere umano la presenza, da qualche parte, delle suddette figure femminili in modo tale da rendere più piacevole la permanenza in luoghi come il Giappone, la Cina e la Corea del Sud, dove c'è molta abbondanza di donne asiatiche, ma la totale assenza di tette.

La presenza di tali esseri, per ovvi motivi, non è stata verificata. Al momento se ne stanno occupando i criptozoologi e gli amministratori di Pornhub, che stanno vagliando le catene montuose dell'Himalaya per trovarne un'esemplare o anche dei semplici indizi che possano indicare una reale presenza, anche passata. Finora le ricerche hanno prodotto come risultati il ritrovamento del mosco del Kashmir e l'avvistamento di uno yeti, ma della fantomatica tettona giappocinese nessuna notizia.

Attualmente esistono soltanto delle grezze riproduzioni al computer e cartoni animati giapponesi che ne descrivono la fisionomia in maniera approssimativa, costruita con teorie non dimostrabili col metodo scientifico.

Tavola da surf.jpg

Questa invece sembrerebbe una tavola da surf, ma non lo è. È una donna asiatica.

[modifica] Proprietà matematiche delle donne asiatiche con le tette

Nel 1777 il matematico tedesco Otto Von Tèttete, attraverso un'accurata ricerca topologica condotta in Thailandia, scoprì la relazione fondamentale che lega l'abbondanza mammaria con la carnagione gialla tramite il cosiddetto Teorema fondamentale della tavola periodica:

sen{(donna \text{ } asiatica)}=0

così chiamato perché la funzione seno è una funzione periodica, mentre la tavola rappresenta la forma della curvatura anteriore della donna asiatica.

Nonostante la scarsa esuberanza rilevata, un importante corollario segue dal precedente teorema e da una proprietà trigonometrica dei seni:

donna \text{ } asiatica=\frac{\pi}{2}

che sta a indicare che, nonostante tutto, le donne asiatiche si fanno comunque apprezzare per la loro pregevole postura angolare.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia