Don Perignon

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Giorgio Armani
Don Perignon si sente un povero personaggio famoso ignorato.
Modifica la pagina e contribuisci a rafforzare la sua autostima.

P.S.: Se vuoi conoscere gli altri stub relativi alle biografie, vai qui.

Adriana Lima 2
Best
ARTICOLO AD ALTA GRADAZIONE ALCOOLICA
Questo è un articolo alcoolico, approvato da George Best.
La lettura prolungata può provocare ubriachezza molesta, vomito, cirrosi epatica e alta probabilità di figure di merda.
Consultare responsabilmente e non guidare dopo la lettura

Celebre martire pagano, grassoccio e rubicondo, don Perignon si convertì in extremis nel 12 a.C. alla Chiesa Cattolica che gli offrì la possibilità di mettere lo spumante al posto del vin santo durante la messa.

[modifica] Vita, morte e miracoli

Nato in Francia da genitori molto poveri, fece il contadino per trent'anni inventando il moderno spumante grazie a una soluzione chimica segretissima (scoreggiava nei fiaschi, ma non vi dico la dose esatta).

È morto perché il duca d'Asti, bramoso del segreto delle bollicine di don Perignon, lo sfidò a riempire 10.000 fiaschi di seguito, causando la morte del frate per autocombustione.

Questo è anche il motivo per cui oggi, il famosissimo don Perignon è spumante assai rinomato. Ne restano solo poche centinaia di migliaia di bottiglie.

Strumenti personali
Altre lingue
FANDOM