Dodoria

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Dodoria umano.jpg

Dodoria prima di arruolarsi nella Freezer Inc.

Quote rosso1.png L'importante è averli uccisi. Quote rosso2.png

~ Dodoria dopo aver disintegrato un'isola per uccidere Gohan e Crillin, i quali gli stanno facendo un bel dito medio alle sue spalle.
Quote rosso1.png Ooooh! Zarbon, il tuo scouter è un modello vecchio, quando ti deciderai a prenderne uno nuovo? Quote rosso2.png

~ Dodoria cerca invano di perdere il contatto con la realtà.
Quote rosso1.png Adesso se permetti me ne torno alla base a mangiarmi un bel panino al gallo. Quote rosso2.png

~ Dodoria a Vegeta, dopo averlo fatto incazzare come un'ape.
Quote rosso1.png Era ora! Quote rosso2.png

~ Chiunque su morte di Dodoria

Dodoria è uno dei personaggi più inutili e fastidiosi dell'intera saga delle palle dragonesche. Dotato da Madre Natura della simpatia e socievolezza di un frullatore acceso utilizzato come casco asciugacapelli, verrà brutalmente fatto esplodere da Vegeta per somma gioia degli spettatori.


[modifica] Vita

Dodoria.jpg

Il sorriso di sordido compiacimento™, una delle due sole espressioni conosciute da Dodoria.

Dodoria è un bùdrego alieno, dotato di spunzoni su testa e avambracci, nonché di un sorriso inquietante, labbra e occhiaie viola e orecchie da elfo malvagio, non si è ben capito quale sarebbe il suo ruolo e il suo grado all'interno dell'organizzazione di quel nanetto pelato di Freezer, ma si suppone che serva da materasso o da sacco da botte al suo signore.

Nella saga ha le sole funzioni di utilizzare come concime per le piante i poveri cosi verdi denominati namecciani e rompere le palle a quegli scarsoni di Gohan e Crilin, che si divertono a nascondere le sfere del drago a Vegeta e Freezer.

Freezer usa Dodoria come scagnozzo cattivo, ma la palla rosa è così incapace da costringerlo a uscire da quella specie di uovo di Calimero che si porta dietro non appena arriva un avversario di potenza diversa da 0, cioè chiunque tranne Mr. Satan, Gohan e Crilin, contro i quali ha comunque difficoltà.
Su Namecc, Dodoria si diverte ad annuire a ogni cosa che dice Freezer, uccidere namecciani per trovare le sfere del drago e farsi menare da tutti i personaggi della saga tranne Bulma, presumibilmente perché non voleva rovinarsi lo smalto. Appena trova un avversario alla sua altezza, ossia Dende, arrivano il piccolo Saiyan e il cugino nano di Mastrolindo a pestarlo. Subito dopo si nascondono e Dodoria mostra tutta la sua intelligenza da mononeurone dipendente dall'Autan spray, decidendo di distruggere l'isoletta sulla quale si trovano: i due gnomi evitano facilmente il suo attacco e fluttuano allegramente dietro le sue chiappe mentre lui parla da solo.

Dodo.jpg

Dodo un lontano cugino di Dodoria.

Dopo questa scena deprimente, il decerebrato si fa pestare da Vegeta, che ha uno "scouter". L'imbecille gli intima quindi di darglielo, se non vuole essere sconfitto e consegnato al congelatore, ma ovviamente Vegeta lo mena in una maniera assurda e lo costringe a fare un po' di stretching, tirandogli le braccia all'indietro in senso innaturale. A questo punto il ballonottu tenta di salvare il suo culone flaccido rivelando a Vegeta che è stato Freezer (si suppone con lardoso puntonato al seguito) a distruggere il pianeta Vegeta e tutti i Saiyan; al che il principe mezzo sangue si incazza come una locomotiva a vapore e disintegra finalmente il sacconotto. La cosa buffa di tutta la storia è che il panciùn nel rivelare l'indicibile segreto a Vegeta, sghignazzerà come un idiota quasi a voler sfottere il Saiyan, provocandone le inevitabili ire che lo porteranno a farsi ammazzare; quando si dice essere un genio.

[modifica] In Dragon Ball GT

Sacco di lardo Dodoria apparirà anche in quel capolavoro dell'animazione conosciuto col nome di Dragon Ball GT, ma si limiterà a fare un paio di semplici cameo insieme al quel travestito di Zarbon: nel primo si vedono i due che spaccano a pugni dei muri (chissà perché poi), nel secondo invece si vedono i due di sfuggita mentre ritornano all'inferno dopo essere stati nuovamente ammazzati, da chi non si sa, ma probabilmente dal robottino Gill.

[modifica] Abilità

  • Volo: grazie al gas accumulato nella sua pancia Dodoria è in grado di librarsi in cielo.
  • Rutto energetico: utilizza i gas per lanciare delle scariche di energia ruttifera dalla bocca, simili ad onde enegetiche.
  • Scorreggia deflagrante vulcanica: l'attacco più potente in assoluto, libera i gas intestinali con una potenza e un fragore tali da poter distruggere un pianeta.
  • Presa tattica rompi collo: afferra il cranio dell'avversario con le dita tozze delle sue manone e lo appoggia alla sua pancia per far leva e rompergli il collo.
  • Spuntoni gratta chiappe: utilizza i suoi avambracci per sfondare le porte e grattarsi dove non batte il sole.
  • Strati di grasso protettivi: difesa passiva che lo protegge da urti o incidenti.
  • Calotta cranica spremi agrumi: tecnica particolare non ancora brevettata per generare succhi di frutta e spremute.

[modifica] Curiosità

  • Nel manga ha tre dita per mano, ma nell'anime a causa di un errore di doppiaggio gliene hanno fatte cinque.
  • È universalmente riconosciuto come il personaggio di Dragon Ball che sta più sul cazzo ai fun in assoluto.
  • Dodoria è così brutto che la sua visione è vietata a i minori di anni parecchi.
  • In molti si sono chiesti come faccia un ciccione simile ad essere uno dei guerrieri più forti dell'esercito di Freezer.
  • Il suo vero nome è Do Doria, che ne rivela probabili origini genovesi.
  • Dodoria è un palese plagio di Mr. Heart, il ciccione che blocca i pugni di Kenshiro con la sua trippa.
  • Per rimanere in tema di plagio, Dodoria morirà esattamente come muore ogni ciccione che appare in Ken il guerriero.
  • In pochi lo sanno, ma Dodoria ha interpretato Fat Bu nei primi episodi della saga corrispettiva.
Dragonball.png
Strumenti personali
wikia