FANDOM


Rat-doccia

Tu mentre canti sotto la doccia.

Quote rosso1 Oh perbaccolina, mi è caduta la saponetta! Ora la raccolgo... Quote rosso2
~ Tu su docce maschili alla Naja
Quote rosso1 Capitano, disordini alle docce maschili. Quote rosso2
Quote rosso1 Il momento più emozionante di una partita di calcio? La doccia! Quote rosso2
~ David Beckham su docce maschili in comune


Le docce maschili in comune sono un ameno e gaio luogo di ritrovo in cui, da sempre, milioni di giovani uomini vivono avventure frizzanti e divertenti, che segnano per sempre la loro vita e li spingono in braccio al loro ineluttabile destino.

Nel suo trattato "Semiotica generale del quotidiano"[1] il grande fancazzista Umberto Eco ha descritto le docce maschili in comune come:

Wikiquote
«Un luogo associativo-pedagogico in cui le normali credenze cul-turali vengono dilatate dal passaggio di nuove conoscenze che scavano in profondità nelle certezze precedentemente raggiunte, rivoluzionandole in favore di qualcosa di straordinario e inaspettato.»
(Umberto Eco, facendosi la doccia nel nuovo centro benessere "Fitness+")
Dopo di che, l'illustre letterato si è chinato a raccogliere una saponetta, e ha sentito le sue credenze cul-turali dilatarsi al passaggio di qualcosa che gli ha fatto scoprire nuovi, meravigliosi mondi di cui non era a conoscenza.

Dove e come modifica

Strasfigato

Attenzione: se quello che si fa la doccia accanto a te assomiglia a questo, scappa subito!!

Luogo fondamentale per la crescita fisica e psicologica dei giovani, le docce maschili in genere possono essere ritrovate presso:

Il loro aspetto è quanto mai innocuo: a prima vista, assomigliano a delle semplici docce, messe tutte in fila senza soluzione di continuità, dove giovani virgulti ignari possono lavarsi i brufoli con il topexan dopo aver abbondantemente sudato in attività ludico-sportive di vario tipo. Le vere potenzialità delle docce maschili, infatti, necessitano di un secondo elemento per funzionare: la leggendaria saponetta scivolosa.

Il gioco della saponetta modifica

Hartman201

Il Sergente Maggiore Hartman porta la truppa alle docce, dove li istruirà per renderli dei veri uomini.

Il gioco della saponetta scivolosa è il principale sport praticato nelle docce maschili. Simpatico e divertente, rappresenta per molti giovani maschi un primo assaggio di ciò che la vita riserva loro.

Regole modifica

Per giocare essenzialmente servono:

  1. Una doccia maschile in comune
  2. Un giovane adolescente, possibilmente di bell'aspetto (ma non necessariamente, anche perché la faccia non è importante), vagamente effemminato e dalla pelle liscia come seta
  3. Uno o due o più uomini adulti ed esperti, disposti a insegnare al fanciullo di cui sopra le gioie dell'età adulta
  4. Una saponetta scivolosa, che tenda a cadere continuamente dalle tenere mani del giovane, il quale con eterea grazia si china a raccoglierla

Come si gioca modifica

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Sesso anale

Te lo devo proprio spiegare? Vabbé, se proprio ne hai bisogno, guarda attentamente questo video.

Inconvenienti modifica

Vladimir Luxuria3

Attenzione: anche lui/lei ha iniziato così!

Questo allegro e divertente gioco ha pochi incovenienti; ad esempio, a differenza di altri passatempi, la possibilità che il vostro compagno di giochi rimanga incinto sono nulle. Inoltre, se il ragazzo da istruire è sufficientemente giovane, anche le possibilità di beccarsi l'AIDS sono minime[2]. Tuttavia, sono possibili alcuni effetti collaterali di questa pratica; ad esempio:

Altre amenità modifica

Non trovate nessuno con cui giocare? Avete perso la saponetta? Niente paura: in una doccia comunitaria maschile ci sono molti altri modi per divertirsi in allegria. Qualche esempio:

  • Deprimersi contando quante persone ce l'hanno più lungo del vostro, o gasarsi contando quante persone ce l'hanno più corto del vostro!
  • Guardarsi allo specchio in posa da Rambo e scoprire quanto vi sono cresciuti i pettorali dopo un'intensa sessione in sala pesi[3]
  • Ripassarsi mentalmente dove e quando vi siete fatti la moglie di quello che vi sta a fianco
  • Infilare le dita bagnate nella presa del phon e osservare le scintille (le matte risate!)
  • Infine, se siete proprio annoiati, potete mettervi sotto la doccia e lavarvi... una volta tanto!

Come Salvarsimodifica

È possibile che ogni tanto il giovane non voglia apprestarsi al gioco. Per evitare spiacevoli sorprese, egli si premunirà adeguatamente, come illustrato nel seguente video

Note modifica

  1. ^ Copie vendute due. Grazie, mamma!
  2. ^ Eccezioni: se è negro, se vi trovate nei dintorni di Napoli, se è Bill Kaulitz
  3. ^ Comunque la risposta è: per niente. Ma vi sta venendo una scoliosi mica male...

Voci correlate modifica