Dinosauri

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Dinosauro)
Troodon

:Tizio 1 : Quote rosso1 È una lucertola? Quote rosso2
 :Tizio 2 : Quote rosso1 No! Quote rosso2
 :Tizio 1 : Quote rosso1 È un uccello? Quote rosso2
 :Tizio 2 : Quote rosso1 No! Quote rosso2
 :Tizio 1 : Quote rosso1 E allora che cazzo è? Quote rosso2

Logo ADS Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 26 agosto 2013 al 2 settembre 2013.

I dinosauri erano delle gigantesche lucertole vissute nel Mesozoico ed estinte da milioni di anni. In verità non erano delle lucertole ma una sottoclasse di rettili vissuti nel Mesozoico ed estinti da milioni di anni. In realtà non erano nemmeno giganteschi rettili perché molti dinosauri erano piccoli. E in realtà non sono nemmeno estinti perché come tutti sanno gli uccelli odierni sono in realtà dei dinosauri.

Ricapitolando, i dinosauri erano una sottoclasse di rettili che vivevano nel Mesozoico. Proprio come gli ittiosauri o gli pterosauri, che però non erano dinosauri. Quindi i dinosauri erano rettili che vivevano nel Mesozoico ma non nuotavano né volavano. E l'archaeopteryx? Vabbé ma quello è un mulatto di merda, fate finta che non esista.

In definitiva, possiamo dire cosa non è un dinosauro:

[modifica] Etimologia

Gallina Ancona

Gallus gallus domesticus.

La parola dinosauro deriva dal greco dinosauro e significa dinosauro. Essa compare per la prima volta in uno scritto di Aristotele, in cui lo stagirita è intento a descrivere i Dinorobot comparsi in una puntata del cartone animato Transformer. In greco il significato della parola è lucertola terribile, nonostante i dinosauri non fossero né lucertole né terribili, a testimonianza del fatto che hanno un nome di merda. Il nome fu poi riutilizzato nell'800 per descrivere fossili a caso da un tizio inglese che si era autoattribuito il titolo di paleontologo nonostante la paleontologia non fosse stata ancora inventata.

[modifica] Caratteristiche

I dinosauri avevano una grande varietà di forme e di modelli, tutti immatricolati tra l'inizio del Triassico e la fine del Cretaceo. Ciò rende estremamente difficile classificarli. Morfologicamente i dinosauri vengono divisi nelle seguenti categorie: saurischi, ornitischi e giradischi. I saurischi comprendevano i teropodi, ossia tutti i dinosauri cattivi, e i sauropodi, ossia quelli buoni col collo lungo e i capelli castani. Gli ornitischi non servono a un cazzo e nessuno si ricorderà mai di loro.

Al di là di questa sterile divisione i dinosauri potevano assumere forme diverse, avendo la capacità di modificare il proprio aspetto come il dio Proteo. Alcuni di essi assomigliavano a pipistrelli, come lo pteranodonte, a balene, come il mosasauro, o a coccodrilli, come il deinosuco, ma tutti questi non erano dinosauri. I dinosauri veri potevano assomigliare agli animali più diversi, da giganteschi armadilli fino a piccoli armadilli, passando per armadilli di dimensioni medie. Alcuni dinosauri erano così grandi che potevano raggiungere addirittura le dimensioni dei dinosauri più grandi.

Drago di Komodo

Un pericoloso dinosauro secondo Focus TV.

[modifica] Comportamento

I dinosauri si sono estinti milioni di anni fa, motivo per cui tutto quello che sappiamo sul loro comportamento non sono altro che pippe mentali dei paleontologi che a 50 anni suonati giocano ancora con i dinosauri invece di occuparsi dei problemi veri del mondo, come evitare l'uscita di Jurassic Park III.

La maggior parte delle informazioni che abbiamo sul loro comportamento ci è stata fornita dalla serie di documentari I Flinstones: da essi sappiamo ad esempio che i dinosauri non si lavavano mai i denti.

Fino a pochi decenni fa, a causa delle loro ridotte dimensioni cerebrali, la comunità scientifica riteneva che i dinosauri fossero animali stupidi, incapaci di azioni elementari come fuggire davanti a un predatore o evitare gli strapiombi, motivo per il quale si sarebbero estinti stupidamente. Il cartone animato Denver ha però smentito questa teoria, mostrando come i dinosauri avessero un'intelligenza complessa che permetteva loro di suonare la chitarra elettrica e indossare occhiali da sole.

[modifica] Estinzione

Quote rosso1 L'estinzione dei dinosauri? Probabilmente a causa di un'orchite di massa. Quote rosso2

~ Alberto Angela su estinzione dei dinosauri
Dio uccide dinosauri

Secondo i creazionisti i dinosauri sarebbero stati uccisi da Dio in persona che li riteneva troppo stupidi rispetto al resto del creato e gli avrebbero fatto fare brutta figura in caso di invasione aliena.

Le ragioni dell'estinzione dei dinosauri sono tuttora incerte e ogni anno ne esce una nuova. Le principali cause finora postulate sono:

  • Cambiamenti climatici causati dall'impatto sulla Terra di un enorme meteorite: tale teoria sarebbe suffragata da un reperto fossile risalente alla fine del Cretaceo su cui è incisa la scritta "Oh cazzo, un meteorite!".
  • Cambiamenti climatici causati da fenomeni boh, che per qualche ragione fecero abbassare la temperatura del pianeta: i dinosauri non sopravvissero poiché si ostinavano ad andare in giro nudi nonostante facesse freddo.
  • Cambiamento del regime alimentare, dovuto al fatto che comparvero nuove specie di piante: i dinosauri non compresero che andavano mangiate le foglie anziché il fusto.

Esistono inoltre variegate e accreditate[citazione necessaria] teorie del complotto sull'estinzione dei dinosauri, che vorrebbero coinvolte la CIA, le BR e i servizi segreti israeliani.

E adesso arriviamo all'unico paragrafo che solitamente leggiamo quando cerchiamo un argomento scientifico su Wikipedia.

[modifica] I dinosauri nella cultura popolare

La prima apparizione di un dinosauro in uno scritto di fantascienza si deve a Gideon Mantell, il quale parla di una fantomatica creatura, l'iguanodonte, evidentemente partorita dai trip mentali procurati dall'oppio di cui abusava. Nel libro Viaggio al centro della Terra del 1864, scritto da Mario Tozzi, lo pseudo-geologo descrive un viaggio nel tunnel del San Gottardo, dove troverà vivi e vegeti degli esseri che si pensava fossero estinti da tempo: i puffi. Nel libro del 1912 Il mondo perduto Alberto Angela descrive invece l'arrivo su un'isola sconosciuta e la scoperta, anche qui, di creature preistoriche spaventose: l'isola era Lampedusa e le creature preistoriche erano gli immigrati. Nel libro Jurassic Park di Steven Spielberg, scritto agli albori del Novecento, gli scienziati riescono a ricreare i dinosauri facendo accoppiare una gallina con un'iguana. Nel libro, evidentemente ispirato a Frankenstein di Mary Shelley, gli scienziati riportano alla luce le terribili creature per farle combattere contro Hulk.

DINOSAURO1

Un dinosauro canguro.

[modifica] Cinematografia

Tra i film che più hanno caratterizzato l'immaginario collettivo relativamente ai dinosauri c'è sicuramente Uccelli di Alfred Hitchcock. Nel film, un gruppo di teropodi piumati impazziti attacca gli umani per avere più molliche di pane. Ma è nel 1993 che i dinosauri tornano alla ribalta grazie a uno dei film più noti di Steven Spielberg, Schindler's List. Il film narra la storia di alcuni dinosauri rinchiusi in un campo di concentramento nazista il cui compito è intrattenere i gerarchi del regime mangiandosi a vicenda. Grazie a un malfunzionamento causato dalla CIA, i dinosauri riescono a scappare e si vendicano dei loro aguzzini mangiandoli. Nel 2000 la Disney produce il film di animazione Dinosauri, ma nessuno l'ha visto.

[modifica] Videogiochi, pokemon e altre minchiate

Proprio come ogni pagina di Wikipedia che si rispetti, non possiamo esimerci dal citare ogni cazzata da bimbominkia in cui i dinosauri compaiono, ricordiamo quindi:

  • il Digimon Agumon, che nell'ultimo livello di trasformazione si estingue da solo
  • il videogioco Tomb Raider XVI, dove in una scena compare per un secondo qualcosa che potrebbe essere un dinosauro
  • la serie di videogiochi Super Mario, in cui compare il dinosauro Yoshi allevato a scopi ippici
  • il film Una notte al museo, in cui Robin Williams interpreta un cacciatore di dinosauri
  • i documentari idioti di Focus TV in cui vengono organizzate lotte clandestine tra dinosauri

[modifica] Modi di dire

  • Essere un dinosauro: di persona con pelle squamata, artigli e unghie affilate.

[modifica] Curiosità

  • La carne di dinosauro sa di pollo.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia