FANDOM


Terminator Salvation Robot
FANTASCIENZA CATTIVA!
Stai per incontrare alieni e robot, ma non pensare di farti un giro su una bicicletta volante o di diventare amico di qualche simpatico aspirapolvere. Questi ti vogliono morto!
Dead Space 2 Logo

Tolto il 2 là in fondo, è la fotocopia del precedente

Quote rosso1 Isaac, dobbiamo uscire da qui prima che i necromorfi ci raggiungano e ci sbudellino! Quote rosso2
~ Capitan Ovvio a Isaac
Quote rosso1 Ostruzione inattesa in posizione avanzata... Spegnimento... Malvenuti nel settore medico... Quote rosso2
~ L'I.A. dell'Ishimura mentre funziona a pieno regime
Quote rosso1 Tu eri la cosa più importante per me... Perdendoti perderei tutto! Quote rosso2
~ Isaac a Nicole, dimenticandosi del fatto che lei sia già morta e ora sia solo un'allucinazione
Quote rosso1 Non seguirmi isaac, le altre persone sono solo un peso. Quote rosso2
~ Ellie cinque minuti prima di chiedere disperatamente aiuto a Isaac
Quote rosso1 Cazzo io mi fidavo di te!!! fanculo te e fanculo il tuo marchio del cazzo! Quote rosso2
~ Una tipica frase romantica di Isaac alla sua fidanzata


Dead Space 2 dovrebbe essere il capitolo successivo a Dead Space, ma -ovvietà a parte- gli rassomiglia in maniera così spudorata che se non ci fosse stato il "2" in copertina, i fan l'avrebbero scambiato per un semplicissimo remake. È stato eletto "Prodotto dell'anno 666" nel settore videogiochi lassativi.

Storiamodifica

Stop hand
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Il gioco inizia con una intro in stile documentario che spiega ai giocatori l'ormai prossimo collasso dell'umanità per scarsezza di risorse, quali: petrolio, uranio, acqua, ecc...; viene da domandarsi se sono senza risorse con cosa hanno mandato in orbita le astronavi e costruito stazioni spaziali, colonie extra planetarie e città sulla luna, ma evidentemente questi interrogativi non sono fondamentali al fine del gioco.

Isaac Claerke, sopravvissuto al disastro della Ishimura, si trova rinchiuso nel manicomio della stazione Titan, dove i dottori cercano di curarlo dal mutismo che lo attanaglia fin dal gioco precedente. Qui dopo tre anni di cure, verrà liberato da un tizio che verrà immediatamente ammazzato e trasformato in necromorfo proprio sotto i suoi occhi; Clarke si caga addosso e scappa alla ricerca del bagno facendo lo slalom tra i mostri, i quali non lo uccidono perché sono troppo impegnati a compiere le loro ganze entrate in scena. Dopo aver peregrinato per i corridoi del manicomio assistendo alle immancabili esecuzioni dei soldati di sicurezza per opera dei necromorfi, Isaac incontra il suo psicanalista che lo libera e gli consegna l'arma più potente del gioco: la torcia per illuminare i corridoi; dopodiché si taglia beatamente la gola.

Dead Space 2 Isaac

L'elmetto di Iron Man Isaac Clarke.

Guidato da Daina, Clarcke raggiunge la metropolitana uccidendo tutti i necromorfi che incontra perché non avevano pagato il biglietto; salito sul treno scoppia un mezzo casino che obbliga Isaac a raggiungere uno dei vagoni volando come Iron Man grazie all'ausilio dei turbo razzi nelle sue scarpe ADIDAS, la cosa ovviamente andrà a finire male dato che andrà a deragliare come un pirla con tutto il treno. Dopo essere sopravvissuto all'incidente ed aver affrontato un decina di neromorfi appeso a testa in giù come un coglione invece che tagliare il cavo e affrontare la cosa sul piano orizzontale, Isaac si mette in marcia per raggiungere la chiesa di Unitology. Superata la chiesa, il cimitero ad essa annesso ed essere arrivato fino in cima alla cupola dell'abazia, Isaac scopre che Daina in realtà è una fanatica di unitology che lo vuole morto, ma mentre se la ride entra in gioco una navicella del governo che tanto per cambiare vuole Isaac morto. La nave apre il fuoco e ammazza tutti tranne Isaac, che cade in un cunicolo nel pavimento, venendo subito braccato da un necromorfo gigante, che farà a turno con la navicella per toglierlo dal mondo una volta per tutte. Eliminati contemporaneamente i due nemici, Isaac andrà a fare mattanza di necrmorfi prima in una scuola elementare con annessi asilo nido e teatro per lo spettacolo natalizio, dopodiché si recherà nel centro commerciale per darsi alla razia e portarsi a casa qualche televisore. Proprio qui però i suoi intenti vengono vanificati dalla presenza dell'addetto alla sicurezza Ellie Langford che gli intima di posare la refurtiva; dopo qualche battibecco e le solite incomprensioni, Isaac diventerà il burattino della Langford cimentandosi in tutta una serie di compiti del cazzo e altamente pericolosi che solo lui può fare, mentre lei e lo psicopatico Nolan Stross possono tranquillamente stare a guardare.

Dead Space 2 - Isaac Clarke

Com'è cazzuto.

Da qui in poi gli sviluppatori non sapendo cos'altro inventarsi fanno ricomparire con uno stratagemma l'Ishimura[1], che si presumeva saltata in aria; dopo averla superata, aver raggiunto il settore governativo a bordo di una scavatrice sotterranea, aver fatto pace con il fantasma caga palle della sua ex fidanzata, aver superato un'orda di soldati, essersi auto ficcato un chiodo in un occhio, affrontato un super necromorfo rigenerante[2] sbucato non si sa da dove, aver affrontato e ucciso l'Imperatore Galttico Hans Tiederman, finalmente: Isaac scopre che la sua ex fidanzata fantasma lo ha fottuto. A questo punto dopo aver affrontato Nicole in uno scontro all'interno della sua testa, che si scoprirà essere terribilmente vuota, Isaac si sbarazza finalmente della Brennan distruggendo nel contempo il nuovo marchio costruito da Tiederman.

Tutto sembra ormai finito: la stazione Titan sta per esplodere, Isaac è psicologicamente distrutto, con una lancia ficcata nello sterno e un altra nella mano, stanno partendo i titoli di coda è la fine, quando Ellie si precipita a salvarlo con un'astronave, regalandoci un finale tanto banale da far rimpiangere quello infame del capitolo precedente.

Severed modifica

Ah è vero. Dead Space 2 ha avuto un DLC, che parla di un soldato di nome Gabe Weller che fa di tutto per salvare la moglie dalle grinfie dei necromorfi, dei suoi commilitoni arrappati e da due loschi individui appartenenti agli uomini in nero di cui uno copia sputata di Vladimir Putin. Ovviamente come ogni soldato della serie Dead Space, Weller morirà in malo modo, ma salvando la moglie, la quale partirà per lo spazio senza che nessuno sappia dov'è andata a finire.

Ignition modifica

C'è anche questo, un cartone animato inframmezzato da mini giochi idioti. Il protagonista è il demente che muore subito all'inizio di Dead Space 2, il ché renderà lo svolgere i giochini direttamente proporzionale alla simpatia che il disgraziato ha suscitato ai giocatori quando si è fatto ammazzare.

Personaggi modifica

  • Isaac Clarke: il simpatico nonché sfigatissimo protagonista. Come nel precedente capitolo non avrà mai il tempo di aiutare qualcuno a sopravvivere, chiunque lo incroci schiatta nel giro di pochi secondi. Molte sono le ipotesi avanzate per spiegare tutto questo, ma la più accreditata è che Isaac porti semplicemente sfiga.
  • Nicole Brennan: la ex di Clarke, si manifesta sotto forma di allucinazione incazzata, facendo venire a Clarke dei coccoloni nei momenti meno opportuni.
  • Ellie Langford: una soldatessa alle grandi manovre scampata alle orde dei necromorfi, aiuterà Clarke via auricolare.
  • Hans Tiedemann: è il super mega direttore galattico della stazione Titan; farà costruire il marchio per dimostrare a tutti quanto è più furbo, slavo poi combinare un gran casino, che tenterà di risolvere uccidendo qualunque cosa respiri nella stazione.
  • Nolan Stross: un pazzo furioso che prima aiuta Clarke, poi lo lascia nella merda, poi lo aiuta di nuovo e poi cerca di ucciderlo; in pratica non ci sta con la testa.
  • Daina Le Guin: un'unitologista doppiogiochista che finge di aiutare Clarke per ucciderlo; muore a metà del gioco.
  • Franco Delille: l'unico sfigato nella storia dei videogiochi che riesce a farsi ammazzare durante i titoli di testa, rimediando per altro una sonora craniata da parte di Clarke subito dopo essersi trasformato in un necro-wurstel.

"Innovazioni", mostri e robe nuove modifica

Gameplay modifica

Il gioco è identico al precedente, fatta esclusione per alcuni aspetti assolutamente rivoluzionari.

  • Il personaggio ha acquistato la parola, in modo da poter dire puttanate ancora più abnormi degli altri personaggi[3].
  • La tuta del personaggio (liberamente ispirata a quella di Iron Man) ha ora dei propulsori a gatto imburrato che gli permetteranno di librarsi in volo con grazia e leggiadria.
  • C'è una modalità di gioco online...!

Nercomorfi modifica

Siccome i necromorfi del primo capitolo erano troppo poco bastardi sono state aggiunte tutta una serie di simpatiche creaturine che vanno ad ampliare il bestiario di aberrazioni senza capo ne coda che infestano i malsani quartieri della Stazione Titan.

Silvio Berlusconi necromorfo - Dead Space

Avevano preannunciato nuovi tipi di mostri, ma questo... è troppo!

  • Puker: la prima new entry del gioco, si tratta di un tizio affetto da una terribile appendicite, tanto da formargli una terza gamba laterale; è in grado di sputare catarro acido che obbliga Clarke a fermarsi per pulirsi, lo sputo però può essere afferrato al volo col la cinesi e rispedito al mittente con tanti perfidi saluti.
  • Pack: una mandria di bimbiminkia che attacca sempre a branchi di venti per volta; possono essere uccisi con un colpo solo, il problema è che non si avranno mai abbastanza munizioni nel caricatore pertanto Clarke finirà sempre per doverli prendere a ceffoni quando gli sono intorno.
  • Spitter: una donna nuda formato Slasher che per di più sputa acido.
  • Crawler: un neonato kamikaze.
  • Stalker: dei velociraptor con un ferro da stiro al posto della testa; attaccano sempre in branco, saltellando a destra e sinistra per nascondersi dietro a dei ripari, comunicando con versi che ricordano le trombette da festa di compleanno. Nonostante non possiedano gli occhi cono soliti sporgere la testa dal loro riparo per vedere cosa combina Clarke, il quale può tranquillamente rifilargli una bella fucilata, che ovviamente non li uccide, ma gli farà sicuramente passare la voglia di prenderlo per il culo. Da notare che quando attaccano tirano sempre un urlo idiota rendendosi prede ancora più facili.
  • Nest: un fiore gigante che si trova solo nelle fasi a gravità zero, può lanciare delle mine a ricerca di calore che attaccano Clarke con la precisione di una batteria antiaereo.
  • Ciste: un buco di culo che sputa stronzi esplosivi contro chiunque gli passi davanti o sopra, necromorfi compresi. Si trovano attaccati ai muri e sui pavimenti, questi ultimi dopo aver sparato il malloppo se lo lasciano cadere addosso suicidandosi, memorabili le flatulenze che mollando quando avvertono la presenza di Clarke.
  • Tripode: siccome non bastavano i Brute e i Divider del primo capitolo è stato aggiunto questo bestione a tre gambe; queste ultime sono il suo punto debole, ma sono così sottili da essere quasi impossibile colpirle, rendendo lo scontro contro questi cosi anche troppo difficile.
  • Tormentor: un Tripode pompato di steroidi e con più gambe, per farlo secco ci si dovrà cimentare in una serie di Quick Time Event decisamente fuori luogo.
  • Übermorph: l'immancabile infame capace di rigenerarsi all'infinito; si distingue dall'Hunter del primo capitolo per la testa a forma di lampadario e di nazionalità tedesca[4].

Armi modifica

Le armi sono le stesse del primo capitolo con l'aggiunta di tre attrezzi dall'utilità non del tutto chiara, per un totale di 10 armi una più inutile dell'altra.

Dead space bacio

Uno Slasher mentre fa un succhiotto a un ciccione.

  • Detonatore: perché non lanciare delle mine proprio dove dovrebbero apparire i necromorfi? Ovviamente quest'arma perde utilità quando si gioca per la prima volta l'avventura, visto che per usarla bisogna sapere da dove sbucano i necromorfi. La potenza invece è altalenante, alle volte i nemici muoiono all'istante, altre volte riescono a passare sopra a più di una mina senza farsi un cazzo, il ché presuppone una programmazione delle skill point non proprio eccelsa. Il fuoco secondario disattiva le mine piazzate, rendendo uno spreco di tempo il lavoro precedente.
  • Fucile Javelin: uno spara paletti che fa perdere l'aderenza dei piedi dei necromorfi al terreno attaccandoli al muro. Il fuoco secondario fa emettere una scarica elettrica all'ultimo paletto lanciato, che per ragioni non ancora chiare colpirà sempre Clarke invece che i necromorfi.
  • Fucile a ricerca: inserito solo per fare cifra tonda è un banalissimo fucile da cecchino il cui fuoco secondario consiste nell'ingrandimento del mirino; impreciso e altamente inutile, visto che i nemici saranno sempre troppo veloci per essere messi adeguatamente sotto tiro.

Vanno anche segnalate le modifiche apportate ad alcune armi del primo capitolo:

  • Fucile a impulsi: l'inutile mitragliatore del primo capitolo vede eliminata l'imbarazzante modalità di fuoco secondaria spreca proiettili, che viene sostituita con un comodo lancia granate, dando a quest'arma un'utilità reale.
  • Pistola a Campo di Forza: siccome il lancia granate è stato usato per rimediare alla scemenza che avevano fatto col Fucile a impulsi, adesso il fuoco secondario consiste in un super colpo ad aria compressa che può polverizzare qualunque cosa sul suo cammino, rendendo quest'arma ancora più potente di quanto non fosse già, rendendo per altro il Raggio a contatto definitivamente cestinabile.
  • Lanciafiamme: adesso può dare fuoco alle cose, anche se per pochi secondi è sempre meglio di niente; tra l'altro si sono accorti della vaccata che hanno fatto nel primo capitolo, adesso il funzionamento nello spazio aperto è stato giustificato con l'impiego delle "più recenti tecnologie minerarie".

Curiositàmodifica

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Anche in questo capitolo un'invasione aliena non è una scusa necessaria per dare medicine, armi e munizioni gratis; sarebbe da femminucce.
  • Un nemico può essere ucciso lanciandogli addosso uno o più fumetti.
  • Isaac può benissimo sopportare molti proiettili del fucile a impulsi, però due colpi dei necromorfi lo uccidono a priori.
  • Duecento uomini armati di tutto punto e con scudi antisommossa non riescono a fare ciò che Isaac fa da solo.
  • Come può un essere normale farsi ficcare uno spillo lungo 20 cm nell'occhio e dopo che gli è uscita una goccia di sangue riaprirlo come se non fosse niente?
  • Farsi ficcare un ago nell'occhio per tre anni di seguito ogni santo giorno non comprometterà in alcun modo la vista.
  • Indossare una tuta da palombaro brutta e vecchia farà avere lo sconto ai negozi.
  • L'unico personaggio nero, muore violentemente.
  • Il massimo livello di difficoltà obbligherà i giocatori a dover completare il gioco con solo tre salvataggi e nessun checkpoint, obbligando i malcapitati a doversi spendere in sezioni di gioco di minimo quattro ore. Ovviamente ben pochi sono stati così imbelli da cimentarsi in questa inutile e vergognosa sfida, lasciandoli con la lista degli achievements incompleta di un trofeo e un'incazzatura non indifferente.

Voci correlatemodifica

Notemodifica

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Fantasia saltami via!
  2. ^ Anche qui come roba di fantasia ci si è sprecati.
  3. ^ Tutta sana concorrenza, in fondo
  4. ^ Con quel nome.