Davide Cassani

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

NonCitazLogo.png
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Davide Cassani.


Cassani.jpg

Davide Cassani, travestito da Pimpa, cerca di rubare le pesche al fruttivendolo sotto casa.

Quote rosso1.png Servono gli succheri semplici Quote rosso2.png

~ Davide Cassani commentando i corridori che mangiano a 150 km dall'arrivo della tappa
Quote rosso1.png Hanno montato un cambio del 15 sulla corona del 39 davanti e un 34-56 dietro Quote rosso2.png

~ Davide Cassani e le sue chiarissime nozioni tecniche
Quote rosso1.png Sicuramente serve il 25 Quote rosso2.png

~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Quote rosso1.png Quando c'è il vento non riesci proprio ad andare avanti, sembra che tutto il mondo ti stia crollando addosso Quote rosso2.png

~ Davide Cassani che generalizza parlando di se stesso
Quote rosso1.png Al termine della discesa ci sarà una svolta a destra che immetterà i corridori in un vialone dove ci sarà un vento laterale che però dopo un po' diventerà leggermente favorevole...A questo punto la fuga sembra compromessa, si arriverà con una volata di gruppo Quote rosso2.png

~ Davide Cassani che sbaglia come al solito le sue previsioni. Questa la aveva detta ai -5km al traguardo della 5^tappa del Tour de France 2009, la Cap D'agde-Perpignan. Vinse il francese Thomas Voeckler dopo una fuga lunghissima quando il gruppo stava rientrando
Quote rosso1.png Questo corridore arriverà al traguardo con 11 minuti e 24 secondi di ritardo, la Fuga verrà annullata a 3,4 Km dal traguardo. Quote rosso2.png

~ Davide Cassani che fa previsioni, mai realizzatesi, ancor prima della Partenza.
Quote rosso1.png Quelle palline marroni che stanno raccogliendo e mangiando i corridori non sono maltodestrine, lo dico a beneficio dei telespettatori che ci guardano Quote rosso2.png

~ Davide Cassani che becca i corridori a doparsi
Quote rosso1.png Quando un ciclista sta' alla fine del gruppo, significa che sta benissimo Quote rosso2.png

~ Davide Cassani che descrive l'azione di Albero Contador sull'Izoard, il quale arriva alla fine con 3'50" di ritardo su Andy Shleck
Quote rosso1.png Affronteranno un dislivello di quasi 6000 metri! Quote rosso2.png

~ Davide Cassani su una tappa per velocisti con il G.P.M. piazzato su un cavalcavia
Quote rosso1.png La grande novità di questo Tour è questo colombiano nato in Colombia! Quote rosso2.png

~ Davide Cassani e la sua immensa conoscenza sulle origini dei corridori del tour 2013

Davide Cassani oltre ad essere un ex ciclista pippone è anche il commentatore tecnico delle tappe del Giro d'Italia e del Tour de France trasmesse da Rai3.

[modifica] Carriera ciclistica

Davide cominicia a rivelare il suo grande talento per la bicicletta già da piccolissimo diventando campione del mondo di triciclo. Nel 1976 approda nella squadra giovanile Vini etanolo, dove svolge il ruolo di gregario del campionissimo Nello Campa. Nel 1982 viene trovato positivo alla piadina e viene squalificato per 4 anni. Al suo rientro si impone subito nella grande classica Milano-Lambrate. A 26 anni toglie le rotelle. Nel 1984 arriva la prima convocazione nella nazionale di briscola e tressette. Nel 1991 vince la sua ultima gara della carriera il Giro intorno a casa sua. si ritira nel 1994 tra le lacrime dei tifosi che lo hanno seguito per tutte le strade d'Europa.

[modifica] Carriera televisiva

Cassani Bulbarelli Telecronaca.jpg

Davide Cassani e Auro Bulbarelli sono assidui frequentatori di YouPorn, anche durante la telecronaca.

Nel 1995 viene assunto dalla Rai come commentatore tecnico per la ginnastica artistica. Dopo 4 anni di silenzio la Rai si accorge che Davide si trova nel posto sbagliato, così nel 2000 Cassani comincia a commentare in simbiosi ad Auro Bulbarelli le tappe del Giro e del Tour, allietando i pomeriggi di milioni di sportivi italiani con ore di chiacchere inutili e dalle proprietà altamente soporifere.

[modifica] Curiosità

  • In molti pensano che Auro Bulbarelli sia il suo compagno anche nella vita di tutti i giorni.
  • Una volta, durante la diretta della Freccia Vallone, ha provato a rubare una merendina ad Auro Bulbarelli, e questo indispettito gli ha strappato un braccio a morsi.
  • Quest'anno ha dormito per tutto il tempo mentre stava commentando una tappa del Giro, ma nessuno se n'è accorto.
  • Ha imparato a memoria tutti i vincitori di tutte le tappe del giro d'Italia dal 1906 a oggi, ma non ha mai imparato la tabellina del 6.
  • Una volta Davide Cassani ha fatto un complimento in diretta a Rasmussen. Lo ha sputtanato davanti a milioni di telespettatori, dicendo una verità che costò al danese la perdita della maglia gialla, l'espulsione dal Tour e dalla Federazione Ciclistica Internazionale, la rescissione dei contratti per milioni di euro, la moglie che lo lasciò portandosi via i figli, dopo avergli prosciugato il conto, e lasciando la bombola del gas aperta, che gli fece crollare la casa, la carcerazione per vagabondaggio a Copenhagen, e l'espulsione dal regno danese come persona non gradita... Così Rasmussen, avendo capito che neanche un suicidio gli avrebbe più dato pace, ogni anno lo cerca, si apposta e lo insegue su per il "Mortirolo"... con una mazza, mentre il Cassani sbuffando e ansimando fa la ricognizione al Giro...
  • Sentendo Davide Cassani disquisire amabilmente di tecnica ciclistica e non solo, si nota come misuri bene le parole quasi soporiferamente: non lo fa per farsi capire bene ma perché ha paura di sbagliare gli accordi verbali dal primo all'ultimo, cosiccome gli accenti. È noto infatti per aver inventato la parola circuìto con l'accento là dove nessuno oserebbe.

Dal 2014 Davide Cassani ha lasciato il suo posto di commentatore Rai per diventare CT della nazionale italiana di carie. Da CT annovera come migliore piazzamento un 1^ posto nella gara dilettantistica "Pontida - Baghdad" da parte di Nessuno.

Strumenti personali
wikia