David Luiz

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Guarda mamma, sono un difensore centrale! Quote rosso2.png

~ No, mio piccolo scarrafone.

David Luiz Moreira Marinho, detto anche "Ogni scarrafone è bello a mamma soia"[1] è un ottimo difensore centrale, tra i migliori in Europa. Capace di vincere il Mondial Casa mondiale casalingo dove è stato uno dei maggiori protagonisti in positivo non provocando almeno 2 gol che non hanno fatto perdere al Brasile prima la semifinale, poi la finale 3°/4° posto è un baluardo del Paris Saint-Germain che non ha causato l'eliminazione del club francese dalla Champions League 2014-2015 non facendosi fare ben due tunnel dal cannibale Suárez come già non accadeva in Premier League.
Però ha una bellissima acconciatura.

[modifica] Carriera

David Luiz indica in alto con le dita.jpg

Davi Luiz prega il dio della difesa di fargli crescere i denti davanti.

Essendo di origine brasiliana inizia a giocare fin da bambino: quando i genitori vedono che all'età di 16 mesi da seduto è in grado di tenere fermo un Supertele tra le mani capiscono subito che ha un enorme talento per il calcio, motivo per cui lo vendono di corsa al Vitória, club di Salvador de Bahia dove cresce, assieme alla sua capigliatura, regolarmente potata dal suo preparatore atletico ancora oggi.
Non appena ferma il suo primo pallone coi piedi, Renê Simões lo lancia senza esitazione sulla corsia sinistra. Inavvertitamente però finisce in campo durante una partita e comincia a giocare. Subito si manifestano le sue doti di costruzione e di visone del gioco, motivo per cui resta oscura la decisione di schierarlo come centrale da parte di Scolari ai mondiali.
In campionato dimostra il talento che gli vale la vittoria nel Sudamericano U-20, un trofeo talmente povero che si gioca in Paraguay, la cui unica ricchezza sono le tette di Larissa Riquelme, la tifosa dei Mondiali 2010.
Nel 2007 viene notato dal Benfica che vuole farne il nuovo Eusébio. Tra le risate generali conquista un posto da titolare nella difesa bianco-rossa, che decide di acquistarlo per intero, approfittando dell'offerta 3x2 grazie alla quale prende anche due viados. Nel 2009-2010 forma la coppia difensiva insieme a Luisão. Per sua fortuna Cristiano Ronaldo era da tempo emigrato in Premier e poi in Liga.
La stagione successiva approda al Chelsea che lo acquista per 20 milioni di euro o forse di sterline, o più probabilmente entrambi e vi aggiunge anche un giocatore e una figurina di Volpi e Poggi. In Europa è straordinario, anche perché André Villas-Boas non è l'ultimo dei pirla e capisce che al centro della difesa ci sta meglio la salma di John Terry. Cambiata la guida[2] il Chelsea vince in modo inaspettato la Champions nel 2012, senza fare un gol nei 90'. E senza subirne. Proprio perché David Luiz era stato schierato lontano dall'area, più o meno a 200m dallo stadio, in modo da non poter nuocere. Mourinho, che dice di non essere un pirla, tornato a Satmford Bridge, dopo aver vinto 8 Coppe Campioni in due stagioni col Real Madrid, evita accuratamente di piazzarlo come baluardo difensivo, per evitare le bestemmie di Marco Materazzi, con cui è ancora in buoni rapporti.

Suarez scarto e tunnel su David Luiz.gif

Due esempi dei suoi interventi perentori.

Arrivano i mondiali casalinghi e giustamente Felipao Scolari si domanda perché non metterlo in campo a fianco di Thiago Silva, che ringrazia, facendosi espellere e quindi squalificare prima della semifinale contro la Germania. Ed è David Luiz show! Leader della difesa e della squadra verdeoro gli insegna come anticipare correttamente i marcantoni tedeschi avidi di gloria. Da ciò nascono almeno 5 dei 7 gol tedeschi in quella partita, in cui il brillante centrale dà ottima prova di sé, ignorando Thomas Müller, perché nessuno che giochi nel Bayern Monaco di Guardiola è degno di nota. In finale 3°/4° posto si ripete, riuscendo nel primo anticipo della sua vita, per giunta su Van Persie confezionando un perfetto assist per Daley Blind.
Dopo questo splendido mondiale è ovvio che i club di mezza Europa lo cerchino, ma è il PSG ad aggiudicarselo per una cifra che appare congrua: 60 milioni.
E siccome le idee sono nell'aria e Laurent Blanc è un indubbio genio, esso decide di schierarlo come centrale. Le minacce di esonero per scarsi risultati da parte degli emiri del club gli fanno capire che forse è meglio optare per un'altra soluzione. Purtroppo contro il Barcellona Thiago Silva si infortuna e David Luiz sembra l'unica alternativa, a parte l'eutanasia. Come potete vedere dall'immagine a fianco era meglio l'eutanasia.
Aspettiamo altre occasioni in cui il "centrale" brasiliano saprà divertire tutti i cultori del calcio.

[modifica] Caratteristiche tecniche

David Luiz è in grado di costruire la manovra a partire dalla fascia o da dietro il centrocampo, è ottimo nel fraseggio, ha ottime fisicità ed elevazione, perfette per il gioco aereo e sa tirare le punizioni: in pratica tutto quello che serve a un mediano o ad un terzino.
Ma siccome il pubblico medio non ne capisce niente di calcio, assieme a Villas-Boas, Di Matteo, Benitez e Mourinho, hanno ragione Scolari e Blanc che non ne hanno pagato amare conseguenze senza rischiare più volte la panchina per questa scelta. In conclusione: David Luiz è perfetto come difensore centrale, capito brutti ignoranti?!

[modifica] Palmares

David Luiz sorride dopo un fallo.jpg

Indubbiamente ne gode.

  • 1 Campionato Portoghese
  • 1 Coppa di Lega Portoghese
  • 1 Coppa di Lega Francese
  • 1 Coppa di Lega Lumbàrd
  • 2 Premi Mr. Simpatia
  • 4 Trofei Valderrama Bellicapelli
  • 1 Coppa dei Campioni[3]
  • 7 Premi miglior difensore del Brasilerao
  • 1 Coppa del Mondo ah, no, quella no

[modifica] Curiosità

  • Una volta è stato visto fare uno stop. Purtroppo non ci sono prove a riguardo e chiunque lo racconti viene tacciato come bugiardo e screditato agli occhi della comunità internazionale.
  • Teme mortalmente il diserbante.
  • Il suo idolo è Mark Iuliano, che, saputolo, gli è intervenuto sulle caviglie da dietro.
  • Sua mamma gli vuole sempre bene. I tifosi no.
  • Il Brasile preferisce tenersi Cesare Battisti piuttosto che lui.
  • Ride quando subisce fallo: da questo si deduce che è masochista, come alcuni dei suoi allenatori.
  • Suárez è rimasto sconvolto quando ha scoperto che David Luiz non proviene dalla terza categoria.

[modifica] Note

  1. ^ [1]
  2. ^ Che in Inghilterra è notoriamente a destra.
  3. ^ Famoso gelato Motta di qualche anno fa.
Strumenti personali
wikia