Dark

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Stop hand
QUESTA PAGINA È ASSEDIATA DAI VANDALI

La pagina Dark ha ferito i tuoi sentimenti?
Allora faresti meglio a chiudere la finestra, oppure a visitare siti più gradevoli.

Stop hand
Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche buio
Chesfigatoassurdo
Un dark particolarmente attraente.

Per dark si intende un mistico animale il cui corpo (molto somigliante a quello di un orango) è ricoperto di una peluria scura e ispida. La maggior parte di loro vive nella Repubblica di S.Marino (dove si trova l'associazione per la protezione dei dark, essendo questi una specie in via d'estinzione) dove sono tutti sotto il comando si un solo leader noto come "Biscardi".

Il dark è essenzialmente solitario, anche perché nessuno lo caga. Il leader mondiale dei dark è Floriana del Grande Fratello che, grazie alla sua finezza e alla sua eleganza, ha reso possibile un'espansione molto vasta di questi animaletti (facilmente addomesticabili).

[modifica] Storia

Pecora nera
Una dark sheep in tutta la sua oscurità.

Il primo dark della storia fu Gesù. Si narra che quest'ultimo alla fine degli anni '60, lasciato dalla moglie, disoccupato, senza casa decise di vivere per strada riversando tutta la sua rabbia vendicativa sulla povera gente. Il suo aspetto oramai scimmiesco e il delizioso profumo di piedi che lo avvolgeva attirarono molti giovani. Così reclutò seguaci che si dedicarono all'arte della droga, dello spaccio, della coltivazione di canne da zucchero e alla ricamazione sui cuscini. Questi seguirono le orme del loro profeta e dopo poco anche loro assunsero il tipico aspetto dark e la tipica mentalità idiota che li caratterizza.

[modifica] Mentalità odierna

Il dark oggi giorno non è altro che un disadattato asociale. Il suo unico scopo nella vita è riuscire a parlare con un morto tramite le sedute spiritiche che una volta al mese vengono accompagnate da sacrifici umani, costituiti da emo. Anche se sono alquanto inutili, in quanto l'emo, arrivato a un certo punto, si caga addosso e si uccide da solo. Sono veneratori del culto di Pingu. Dopo molto tempo dalle antiche origini dei dark, una specie a parte è cresciuta, composta perlopiù da Bimbominkiae possiede diversi nomi, ma quello più famoso è certamente Emo

[modifica] Usi e costumi

Paperotto giallo dietro a paperotti neri
Un gruppo di dark dileggiato da un jazzer.

I dark organizzano delle feste per non divertirsi. Di solito si ritrovano in locali, dove l'asocialità del dark può sbizzarrirsi nei modi più eccentrici. Il massimo del non divertimento per questo tipo di popolazione è la canzone dei DEVO Mongoloid. Al sentire le orribili note di questa nenia funebre il piccolo Dark impazzisce e si mette a ballare molto lentamente. L'ondeggiatura generata dalla massa umana a volte provoca maremoti e terremonti. Caratteristica è la loro mania riguardante il colore nero. Se un buco del culo è nero, il loro lo è di più. Mangiano cose nere (probabilmente tossiche e prive di sapore), vivono in case nere e quando trovano un lavavetri fermo al semaforo si lamentano: dicendo che non è abbastanza nero. Per riconoscersi usano tipiche magliette a nere ricoperte di scarbocchi medioevali, si vantano di creare poesie dark dai contenuti incomprensibili (anche per loro) infatti nella storia della poesia non si è mai sentito parlare di un autore dark di successo. Non ci sono testimonianze di dark che siano riusciti a integrarsi in qualche modo con l'odierna civiltà, esistono zone demilitarizzate dove hanno il diritto di pascolare e ascoltare pessime canzoni dei Sisters Of Mercy. Raimondo Vianello era dark ma è stato prontamente riprogrammato.

Per essere veramente dei dark si deve:

  • Comperare vestiti neri
  • Spendere 200 euro per un paio di scarpe New Rock, orribili stivali futuristici, disegnati da Filippo Tommaso Marinetti
  • Non divertirsi
  • Non usare droghe che facciano divertire
  • Fotografare in bianco e nero animali morti
  • Appassionarsi alla poesie di Baudelaire, Artaud e Dino Campana
  • Ascoltare i Joy Division e i Bauhaus
  • Amare i Cure
  • Ballare lentamente e fuori tempo
  • Ballare oscillando o fluttuando (fuori tempo)
  • Non ridere
  • Non provarci mai con nessuno
  • Guardare film muti
  • Odiare i non-dark
  • Non mescolarsi con i non-dark
  • Amare il surrealismo
  • Essere oscuri, molto oscuri interiormente
  • Amare la morte, i morti e tutto ciò che non vive più
  • Truccarsi come il corvo.ma sembrare un piccione
  • Odiare i marmocchi

[modifica] Poser

Molti di loro sono solo poser, e perlopiù son ragazzine dai 13 ai 16 anni. Dicono di essere dark, ma proprio dark nell'anima, e bla bla. Poi se chiedi loro "chi sono i joy division?", ti risponderanno in modo confuso, perché quella roba lì, boh, insomma, cioè, daaaai, cos'erano, anni 70, insomma, tutto superato, no insomma dico, cioè ascolto gli Evaneschenz io!

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo