Cyberpunk

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nerdissimi.PNG
Questo articolo è stato scritto da nerd!
Quindi tranquillo, non sei l'unico povero Cristo che non ha capito un'acca di quello che c'è scritto,
mettiti il cuore in pace, hai ancora una vita sociale e non puoi capire il nerdiano.
Provvederemo a farti diventare uno di loro.
Dinosauro nazista.jpg

I dinosauri nazisti sono stati i primi personaggi cyberpunk mai esistiti.

Quote rosso1.png Se non ci sono pagliacci assassini, non è il genere che fa per me. Quote rosso2.png

~ Stephen King su Cyberpunk.

Il Cyberpunk è una corrente letteraria e artistica che si sviluppa a partire dalla fantascienza. Il nome si fa derivare da cyber e punk, ma non centra nulla con nessuno di essi.

[modifica] Nascita

La nascita del Cyberpunk viene fatta risalire, almeno secondo l'indagine dell'eminente semiologo, esperantista e glottoleta Claus David[l'ha detto mio cugino], al momento in cui Philip K. Dick, guardando una puntata di Hannah Montana, la sua serie preferita, ebbe la geniale intuizione seguente:

Wikiquote.png
«In un mondo ideale, Miley Cyrus sarebbe una bambola gonfiabile androide.»
(Dick, di nome e di fatto)

Così decise di scrivere un romanzo per nerd ambientato in rete in un futuro dove internet è un mondo virtuale e tutti posso accedervi gratis con un avatar. Questo genere ammalia le masse di nerd che cominciano ad acquistare libri su libri, facendo spuntare autori come funghi.

[modifica] Caratteristiche

Nerd1.jpg

Un hacker: eroe per eccellenza.

Ratzinger con la spada laser.jpg

Tipico nemico mortale cyberpunk.

Le caratteristiche salienti del Cyberpunk sono essenzialmente due. La prima e più importante è la predominanza di tematiche e terminologie informatiche quali "cyberspazio", "hacker", "cracker", "e-mail di spam del Viagra" e "Schermo Blu della Morte". Inoltre, le storie sono quasi sempre ambientate in un futuro prossimo popolato da criminali di ogni sorta e governato da un governo egemonico e dittatoriale dove in tv ci saranno ancora le repliche di Una mamma per amica.

I protagonisti delle storie sono spesso smanettoni con approfondite conoscenze informatiche, che spaziano dal saper violare il sito di un ente governativo allo scrivere un articolo di Nonciclopedia senza dover riformattare tutto daccapo il testo PERCHÉ SI È LASCIATO INSERITO IL CAPS LOCK. La superiorità informatica di questi soggetti è pari soltanto al loro essere sfigati con le donne.
Immancabilmente, tuttavia, il romanzo Cyberpunk vede sempre il protagonista affiancato da una strafiga epocale, con il quale finisce immancabilmente per consumare.

[modifica] Esempio di storia Cyberpunk

Matrix.gif

Matrix è un raro esempio di prodotto cyberpunk che ha conquistato anche gente non nerd, probabilmente a causa dell'alta quantità di mazzate senza senso.

  1. Il protagonista, sfigato, nerd, brutto, secchione, emarginato, puzzolente e smanettone ma espertissimo di informatica entra in un sito pieno di gente come lui.
  2. Per caso[citazione necessaria] scopre un sito proibito di qualche associazione terroristica\del governo\degli alieni\di un pornoattrice\Nonciclopedia.
  3. Lui viola tutti i sistemi di sicurezza (password, WEP, antivirus ecc..) e scopre piani per bombe terroristiche\cose proibite\un'imminente invasione\un video porno\un articolo che deride il suo idolo
  4. L'eroe tenta di avvertire il governo\il MOIGE ma viene sequestrato\bannato insieme alla figa di turno.
  5. I due scappano a gambe levate nonostante siano in un covo di kamikaze\nell'area 51\in un ufo\nella zona commenti della pagina Bill Kaulitz.
  6. Dopo aver consumato e dopo aver avvertito chi di dovere si scopre che:
    1. I terroristi sono pronti a far detonare;
    2. Il governo ha loschi traffici con la mafia;
    3. Gli alieni sono cattivi\hanno buone intenzioni
    4. La pornoattrice in realtà è una first lady;
    5. Nonciclopedia è un enciclopedia parodistica;
  7. I due riescono a risolvere la situazione e l'avventura si conclude con un bellissimo finale in cui:
    1. I terroristi vengono arrestati e lo sfigato diventa straricco e pieno di figa;
    2. Il governo e la mafia vengono arrestati e lo sfigato diventa nuovo capo del governo, straricco e pieno di figa;
    3. Gli alieni vengono sconfitti\ accettati e lo sfigato diventa ricco e pieno di figa e viene celebrato come salvatore dell'umanità\eletto capo degli alieni;
    4. Il canale della pornoattrice viene censurato dal MOIGE e lo sfigato diventa straricco e pieno di figa;
    5. Viene fatta causa a Nonciclopedia ma essa vince perché le accuse sono inconcludenti (e perché i giudici vengono corrotti)

Alla fine quindi il protagonista, sfigato, nerd, brutto, secchione, emarginato, puzzolente e smanettone ma espertissimo di informatica diventa famoso, ricco, bellissimo, intelligente, pieno di figa e celebrato da tutta l'umanità. Ora scommetto che vuoi diventare il protagonista di un Cyberpunk, vero?

[modifica] Autori e opere Cyberpunk

Un precursore del Cyberpunk fu Philip K. Dick con il suo libro "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" da cui poi è tratto il film "Blade Runner". Un libro Splatterpunk è "Ti sputo in faccia, i film che mordono" di un certo Chas Balun. Un altro autore fu William S. Burroughs con il libro "Pasto nudo", Cyberpunk a sfondo erotico. Questo genere ha contagiato anche i fumetti, dando origine a serie famosissime[citazione necessaria] quali Nathan Never (By Bonelli Editore) e Ghost Rider 2099 (By Marvel Comics); quanto alla produzione cinematografica film Cyberpunk sono Matrix, Blade Runner, "Il Tagliaerbe" e, udite udite, Super Mario Bros.

[modifica] Derivati del Cyberpunk

[modifica] Splatterpunk

Un derivato di questo genere è lo Splatterpunk, con le stesse tematiche del Cyberpunk ma con molto più sangue. Quanto allo Steampunk è identico al Cyberpunk solo con ambientazione storica: praticamente un cybrog superaccessoriato, ultarteconlogico e armato con tutte le armi convenzionali che uccide cavalieri medievali armati di spada.

[modifica] Steampunk

Un sensatissimo genere letterario dall'accattivante nome di "teppista a vapore". Il nome ricalca il meccanismo ben collaudato dell'accoppiare immotivatamente parole oscure in inglese alla parola punk, dando origine a un insieme senza senso ma in grado di provocare l'immediato esborso di denaro da parte degli adolescenti. Invece di parlare di ferri da stiro ribelli o di giovanotti che scaricano vapore dalla cresta, questo genere è caratterizzato da un protagonista che viene dal futuro (l'anno può spaziare dal 3000 fino al 5000 se non oltre), di solito un cybrog con tutte le armi convenzionali esistenti o un palestrato superfigo con doti atletiche di gran lunga superiore alla media per uccidere determinati obiettivi o porre rimedio ad alcuni avvenimenti che dovrebbero sconvolgere la storia, come la nascita di Pippo Franco e l'assicurarsi dell'invenzione della marijuana. Nonostante tutto ciò corrisponda esattamente alla trama di tutti i film della serie Terminator, il suddetto non viene considerato Steampunk. Probabilmente perché non è abbastanza di tendenza e i protagonisti non sono vestiti in modo sufficientemente bizzarro.

[modifica] Articoli Correlati

Strumenti personali
wikia