Curiosità

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

Anche l'abuso del template curiosità è consigliato da Nonciclopedia.

Quote rosso1 A che serve sapere la filosofia di san Tommaso d'Aquino? Mi basta sapere che era un cultore della pasta burro e parmigiano Quote rosso2
~ Umberto Eco su una curiosità

Le curiosità sono una sezione bellissima usata su Nonciclopedia e plagiata da Wikipedia. Permettono di conoscere in pochi secondi le uniche cose veramente interessanti su eventi e personaggi senza morire di noia consultando le 345 pagine dell'articolo in questione. Il semplice fatto di essere cose fuori dal comune permettono di potersene vantare con gli amici. Ad esempio Nietzsche è stato sfottuto proprio ieri da Clemente Mastella perché possiede più curiosità che lo riguardano.

[modifica] Teorema del curioso

Questo teorema scoperto da Einstein prevede che più una persona è importante, più lungo sarà il capitolo inerente alle sue curiosità. Clemente Mastella e Silvio Berlusconi hanno più curiosità di Popper e Nietzsche. Questo dimostra che i pagliacci sono più importanti dei filosofi.

[modifica] Pericolosità delle curiosità

Punto interrogativo tavolo
La curiosità è un peccato mortale. Infatti come vedi qui non c'è più nessuno.

Alcuni contestatori dell'ordine costituito hanno indetto una campagna per l'abolizione delle sezioni curiosità. Questo è dovuto, a loro avviso, a una flase di Platone che riportiamo in seguito:

Quote rosso1 La curiosità uccise il gatto Quote rosso2
~ La signora in giallo risolve un altro caso

Questo dimostra certamente che la curiosità è un'arma mortale se dovesse cadere nelle mani sbagliate, sopprattutto considerando che è difficile uccidere un gatto per la sua nota capacità di soppravvivere fino a nove volte. Tuttavia non si ritiene doveroso prendere provvedimenti seri verso un'innocua sezione, quindi se trovate gatti morti lungo la strada probabilmente è semplicemente colpa di Wikia. Inoltre, secondo recenti sondaggi, sembra che la battaglia, a nostro avviso persa, contro le curiosità sia controproducente: nel solo mese di Ottembre secondo stime NEXUS i navigatori che cercano Ugo Foscolo e vanno all'ultimo paragrafo (di solito quello delle curiosità appunto) sono diminuiti del 99% a fronte di un aumento delle utenze che hanno chiuso la finestra senza nemmeno passare dal via.

[modifica] Esempio di curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Ugo Foscolo è stato il primo inventore del cucchiaio ("tosto il cucchiaio che feci" Le Grazie) ispirando poi Francesco Totti, suo assiduo lettore.
  • I Teletubbies sono morti.
  • Babbi l'orsetto è ricchione.
  • Un camaleonte mostra il suo vero colore solo quando si posa su altro camaleonte.
  • Cicciolina è vergine, non leone.
  • Cicciobombocannoniere, in realtà non ha le bombe nel sedere... bensì un'altra cosa.
  • Questo articolo è stato parzialmente tradotto dall'Aramaico.
  • Mentre scrivo questa curiosità mio fratello si sta mangiando un pezzo di ferrabbotto.
  • Veronica Mars è ossigenata!
  • Lo xilofono e il marimba non sono lo stesso strumento.
  • Gli alberi di melo...
  • Ah no, niente, questa non vale...
  • La parola sarda per "Curiosità" è "Ghiuderroga".
  • Questo elenco è lungo 3223 punti.
  • Mike Bongiorno non è morto: si è stabilito nel paradiso sotterraneo di Elvis.
  • Queste due si somigliano.
  • Bossi al posto delle tonsille ha i testicoli.
  • QUESTA! È! LA! DICIOTTESIMA! CURIOSITÀ! DI! QUESTA! PAGINAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!
  • Nessuno conosce la capitale del Botswana.
  • Dire sternocleidomastoideo al contrario trasforma il tuo sternocleidomastoideo in antimateria.

[modifica] Curiosità di curiosità

Strumenti personali