Cugini di Campagna

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Avvertimento autoradio assordante
ATTENZIONE!!!
Questa roba è inascoltabile!
L'ascolto prolungato può portare alla paralisi cerebrale.
Si consiglia di accucciarsi a terra o di scappare a gambe levate.
Jalisse
ASCOLTA BENE QUESTA PAGINA


A me ricorda tanto i Jalisse dopo che hanno vinto il Festival di Sanremo
Infatti è corto tanto quanto il loro successo dopo il Festival
Ma tu cerca di essere migliore di loro, metti a posto questo stub musicale.

Quote rosso1 Anima mia... Li mortacci tua... Quote rosso2
~ Paolo Bonolis sui Cugini di Campagna
Quote rosso1 I parenti che non vorresti mai avere Quote rosso2
~ Chiunque sui Cugini di Campagna
Quote rosso1 La risposta italiana ai Dream Theater Quote rosso2
~ giornalista di "Guitar Player" sui Cugini di Campagna
Quote rosso1 Co 'sti parrucconi sembrano usciti da una telenovela brasiliana. Quote rosso2
~ Pino Scotto sui Cugini di Campagna

Gaetano, Carmela e Carmine, figli di zia Mariella e zio Bruno, abitano fuori Roma e sono comunemente detti Cugini di campagna, o anche Burini di campagna.

[modifica] I cugggini di campagna e la musica

Cugini di Campagna

I Cugini di campagna sulla copertina di Time del 1988

I Cugini di campagna sono una plagiatissima band Brutal death metal nata a San Pietro il 666 A.C. durante una lite tra Ozzy Osbourne e Orietta Berti scoppiata perché l'ex cantante dei Black Sabbath si rifiutò di non lasciar andare la famosa barca.

Ecco la formazione: Gaetano è quello capellone che suona la chitarra, rutta e e fa uso di sostanze stupefacenti. Ha i brufoli ed è sovrappeso. Attualmente suona cover di Fabrizio De André in un gruppo chiamato i "Verba Volant".

Carmine emette rutti e flautolenze capaci di coprire (se utilizzati insieme) quasi un'intera ottava musicale, diesis compresi. Ha problemi con il LA che, però, riesce a eseguire facendo pernacchie con le ascelle. Carmela non suona niente, ma ha due gran belle maracas.

[modifica] Altri cugini e possibili fraintendimenti

Stefano e Pamela sono i cugini di Pisa, figli di zio Antonio e zia Laura, ma Pisa città, quindi non sono di campagna. Fabio e Mario sono i figli di zia Anna e zio Giuliano, vivono a Roma quartiere E. U. R. quindi anche loro non sono di campagna. Ilaria è la cugina bona, figlia di zia Arianna (bona anche lei) e zio Mauro, e anche lei vive in città.

Vivendo tutti in città questi cugini non vengono chiamati "cugini di campagna", ma semplicemente "cugini". Perciò, se mamma dice "domenica andiamo a trovare i cugini di campagna" intende Gaetano, Carmela e Carmine; se invece dice solo "andiamo a trovare i cugini" intende quelli di Roma E. U. R. (quelli di Pisa non possono essere, perché a meno di eventi importanti come il matrimonio di Pamela, di solito sono loro a venirci a trovare), se invece dice "andiamo a trovare la cugina" intende Ilaria, quella bona.

[modifica] I Cugini di Campagna quelli famosi (e altro possibile fraintendimento)

Esistono anche altri cugini di Campagna. Si tratta di quelli famosi, che ogni tanto appaiono in tv e che sono formati da un paio di tizi capelloni, uno con la voce da donna e un altro. In realtà non sono né veri cugini (ma figli di una stretta amica di famiglia - la vedova Luisella Campagna - che chiamiamo "zia", perciò loro sono diventati "cugini" ad honorem), né di campagna ("di Campagna" è un appellativo che gli viene affibbiato in quanto figli di Luisella Campagna) essendo residenti a Roma Nord.

Se perciò papà (non mamma che li chiama sempre "I Figli di Luisella") dice andiamo a trovare i "Cugini di Campagna", sovente intende questi quattro figuri e non i figli di zia Mariella e zio Bruno. Io però preferisco i "cugini di campagna" Gaetano, Carmela e Carmine perché sono più simpatici e perché Carmela ha le tette grosse.

[modifica] Curiosità

  • I Cugini di Campagna aprirono la strada ai panzer per l'invasione dell'Unione Sovietica durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo essere stati feriti da un meteorite nella battaglia di Stalingrado ed essere stati traferiti a Berlino, l'intera Operazione Barbarossa falli.
  • Nel 1967 aiutarono Madre Teresa di Calcutta nel trasportare cibo, armi e munizioni ai vietcong, dall'India alla Cambogia.
  • Il batterista è stato Grande Capo della Guardia forestale dal 1923 al 1911.
  • Nel 1983 cercarono di cambiare il loro nome in "Cugini della Campania", ma constatarono che questo causava un automatico nonché indesiderato raddoppio della "g" di "cugini".
Vignetta Famiglia con Papocchi
Strumenti personali
FANDOM