Crudelia De Mon

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Quote rosso1.png Tesoro! Quote rosso2.png

~ Crudelia in ogni sua entrata in scena
Quote rosso1.png Uhaahahahahahahahaa Quote rosso2.png

~ Crudelia De Mon su qualsiasi cosa
Quote rosso1.png Avvelenateli per quanto mi riguarda, affogateli! Usate il cianuro! Quote rosso2.png

~ Crudelia se la prende con i suoi medici al manicomio
Crudelia De Mon (in inglese e nella lingua di Paperino Crudelia DE Vil) è l'ennesimo messaggio subliminale per portare i giovani bambini a maltrattare gli animali e a tifare per la Juve.
Crudelia allo stadio in curva juve.jpg

Crudelia sorpresa dai paparazzi allo stadio a tifare Juve.

[modifica] Vita morte e miracoli

Crudelia De Mon nasce nei pressi di Torino intorno al 1800 [1] da padre bracconiere e madre Juventina. Da subito il padre cominciò a influenzare la sua giovane mente, convincendola che gli animali fossero il male, buoni solo per i vestiti; contemporaneamente la madre la spinse a tifare per la Juve. Questi due fattori, uniti, la spinsero ad avere una passione verso le pellicce di dalmata. Più avanti, durante il liceo, conosce Anita, una sgualdrina con la puzza sotto il naso, tifosa anche lei della Juve. Le due diventano amiche, finché Anita non si sposa con il milanista Rudi[2]. I loro due dalmata fanno una cucciolata di 101 cuccioli e Crudelia fa di tutto per averli: finalmente, grazie a quelle piccole palle di pelo bianco-nere, avrebbe potuto avere tantissime pellicce di dalmata. Però, quando i due sposini non le vendono i cuccioli, lei ingaggia i due pericolosissimi[citazione necessaria] mafiosi Orazio e Gaspare (i classici ciccione&stecchino) che falliscono miseramente. Dopo una serie di spassose (si fa per dire) disavventure i cuccioli vengono inseguiti da Crudelia che, da brava donna, non sa guidare e finisce in un burrone. Alla fine del film viene sbattuta in un manicomio.

[modifica] Crudelia 2: La Vendetta!

Nel secondo film (La Carica dei 102) Crudelia esce dal manicomio sana di mente[3] e amante dei cuccioli[4]. Crudelia si mette in affari con un francese omosessuale, che crea per lei opere su opere enormi e maculate. Alla fine Crudelia perde ancora la ragione[5] e ricomincia la caccia ai cuccioli, aiutata nuovamente da Orazio e Gaspare (O&G). Questa volta i suoi piani vengono sventati dal famosissimo Fulmine!

Wikiquote.png
«Chi?»
(Crudelia)

Fulmine è un cane che si crede un supereroe[6] e che viene fregato dal suo assistente. Comunque Crudelia viene di nuovo sbattuta in manicomio[7]. Comunque viene rilasciata, ancora, per girare la serie animata.

[modifica] Descrizione e abitudini

Quote rosso1.png Ho voglia di un hentai disney. Me ne consigliate qualcuno? Quote rosso2.png

~ Armando

Beh, caro Armando, evidentemente sei fuori di testa in quanto gli hentai Disney fanno pena: hai mai visto delle gnocche nei cartoni per piccoli? Gli hentai esistono di ogni cartone animato, ma di certo non ti consiglio un hentai della Carica dei 101.

Quote rosso1.png Perché? Quote rosso2.png

~ Armando

Molto semplice: escludendo la prima motivazione, la protagonista femminile della carica dei 101 è senz'altro Crudelia De Mon.
Nel cartone animato ella è fisicamente simile ad un cadavere in decomposizione, essendo magra come la cultura di Luca Giurato e alta come un palo della luce sulla testa di un uomo molto alto. Inoltre, altra caratteristica di Crudelia è quella di avere un faccia di un colore simile a quello dei capelli di tua nonna immersa in una vasca di tintura bianca e nasconde questo colore con tantissimi chilogrammi di trucco. È infatti noto che prima d'essere una ladra juventina Crudelia è una grande ammiratrice dei Kiss, tanto da andare in giro truccata come se fosse una di loro (in anticipo di vent'anni!). Altra sua caratteristica è quella di avere i capelli neri con una gigantesca ciocca bianca (tipo Nathan Never). Inoltre, caro Armando, le parti più belle[citazione necessaria] dell'hentai che tanto stai cercando sarebbero coperte da un alone di fumo che Crudelia è solita lasciare ovunque vada. Le è stato infatti diagnosticato un tumore maligno ai polmoni a causa del quale i medici non le danno più di 3 mesi di vita a causa di un sigaro lungo come un pitone che si porta sempre dietro, e sempre a causa del tumore Crudelia soffre tantissimo il freddo tanto da portare pellicce di castoro, grandi sette volte lei, e guanti anche a Ferragosto.

Quote rosso1.png Grazie Nonciclopedia: grazie a te oggi so qualcosa in più. Ora vado sul sicuro andandomi a spippettare su youporn. Grazie ancora. Quote rosso2.png

~ Armando

Di nulla.

[modifica] Nome

Fonti certe affermano che il nome Crudelia De Mon abbia innumerevoli significati e messaggi subliminali. Infatti secondo alcuni cacciatori del subliminale nel nome "Crudelia de Mon" sono racchiusi più di 120 significati che variano dalla ricetta per la carbonara alla Fausto fino ad una nuova tecnica di genocidio di massa. Analizziamone qualcuno: il cognome De Mon se unito in una sola parola si trasforma in "demon" che altro non è che la traduzione inglese di demone. Stessa cosa nella versione inglese del nome: Crudelia De Vil infatti si trasforma facilmente in Crudelia DeVil che è un messaggio subliminale riguardante la finale di Champions del 2003 vinta dal Milan ai rigori contro la Juventus (altri affermano che Devil sta per diavolo, incompetenti!). Infatti la parola Devil simboleggia la mascotte milanista e il nome Crudelia significa Crudele. Quindi Il Milan è crudele.

[modifica] Orazio e Gaspare

Orazio e Gaspare (O&G), come accennato sopra, sono la classica coppia di criminali lardoso&stecchino. Il primo è grasso, stupido, basso e sudaticcio. Il compare è l'opposto: alto, magro, con un naso ad aquila. Come da copione il primo dice le cose giuste mentre il secondo se ne frega. Dialogo esempio: I due devono rapire i cuccioli senza essere notati dalla governante.

- Orazio: “Gaspare, perché non aggiriamo silenziosamente la grassona?”
- Gaspare: “Idiota, la smetti di dire cavolate una volta tanto! Lascia pensare a me!”
- Orazio: “Ok, Gaspare.”
- Gaspare: “IDEA: aggiriamo la grassona silenziosamente senza farci notare!”
- Orazio: “Sei un genio, Gaspare! Chissà come ti vengono certe idee!”

[modifica] Note

  1. ^ Senza fonte: lo si deduce perché indossa tuniche che usano solo i peggiori ninja giapponesi o le italiane ottocentesche, e Crudelia non è ha origini giapponesi.
  2. ^ Che però ha un dalmata, strano...
  3. ^ Impossibile
  4. ^ Impossibile
  5. ^ Strano...
  6. ^ Come Bolt, per esempio
  7. ^ Ancora! La prigione non esiste, qui?!
Strumenti personali
wikia