Crash Bandicoot Purple: Ripto's Rampage

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Attenzione!
Combattimento con mosse speciali.gif

Questo videogioco può provocarti crisi epilettiche, secchezza dei bulbi oculari, invecchiamento precoce ed improvvisi attacchi di sete di sangue.
Il Ministero della Salute impone l'immediato spegnimento della tua console.

Crash and Spyro Fusion.jpg

La copertina del gioco. Notare il profondo daltonismo degli sviluppatori

Quote rosso1.png Hai provato a cambiare candeggio? Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Hai assaggiato il famoso pasticcio della nonna, eh? Quote rosso2.png

~ Crash mentre prende in giro Spyro per il colore della pelle
Croc : Quote rosso1.png Non è giusto... era il mio turno... me lo aveva promesso... Quote rosso2.png
Rayman : Quote rosso1.png Rassegnati, ragazzo. Ormai è tutto un business... Quote rosso2.png
Croc : Quote rosso1.png Senti, non è che tu... Quote rosso2.png
Rayman : Quote rosso1.png Addio! Quote rosso2.png

Crash Bandicoot Purple: Ripto's Rampage (noto anche come Crash Bandicoot Fusion) è un videogioco crossover per Game Boy Advance nato da un incidente con il Technicolor. Il risultato non fu un granchè, ma vide comunque la luce in quanto era in tema con lo Spirit Day. Ad esso corrisponde, con estrema originalità, Spyro Orange: The Cortex Conspiracy (o Spyro Fusion). A questo punto le polemiche erano giustificate.

[modifica] Tra(u)ma

Stop hand.png
Avvertenza:
Questo articolo contiene dettagli che potrebbero rovinarti la "sorpresa", come per esempio il fatto che

Tawna e Cinerea Crash e Spyro sconfiggono Cortex e Ripto. L'avresti mai detto?
Beh, ormai che l'ho detto puoi anche leggere tutto...

Stop hand.png
Crash Bandicoot The Wrath of Cortex.jpg

Crash in una giornata-tipo

Il Dr. Neo Cortex, potente aristocratico[1] dedito al cazzeggio a vita, decide di guastare nuovamente le vacanze degli abitanti dell'Isola dei Famosi con uno dei suoi soliti piani di non conquista del mondo.
Si allea quindi con Ripto, un collega affetto da drago-fobia, con il quale, grazie alle sue conoscenze in fatto di fusione, riesce a creare un esercito di strani cosi non identificati da mandare nei due rispettivi mondi. Per risolvere questo problema, la maschera rompiscatole Aku Aku convoca la volpe pantegana sonnambula Crash Bandicoot, forte della sua strana fissazione per i cristalli[2].

Ad un certo punto Crash incontra finalmente il draghetto Spyro e, scambiandolo per un Rinco[3], ingaggia con lui un goliardico scambio di battute e insulti in stile wrestling. Dopodichè inizierà una violenta battaglia tra i due, che costringerà il povero giocatore a schierarsi dalla parte di uno dei suoi due eroi.
Fortunatamente Aku Aku e la lampadina volante Sparx intervengono prontamente per fermarli prima che sia troppo tardi[4], aiutati dalla Polizia. Riacquistata la capacità di intendere e di volere, i due si rendono finalmente conto del fatto che Cortex È Ripto, pertanto decidono di coalizzarsi, anche se contro la loro volontà. Nel corso del gioco infatti Crash e Spyro non faranno altro che umiliarsi a vicenda con stupide sfide del tipo: "Sbatti la testa contro un muro e vediamo cosa succede."

[modifica] Gameplay

Dash Dingo.gif

Uno dei livelli più entusiasmanti del gioco

Crash Bandicoot Purple: Ripto's Rampage ha la tipica struttura di gioco di un Crash Bash abilmente mascherato da platform per bambini. L'obiettivo è quello di guidare il marsupiale viola arancione all'interno dei vari livelli per raccogliere i Cristalli del Potere[5]. Per farlo sarà necessario affrontare diversi minigiochi, la cui varietà passa dal classico Tiro alla pecora che fa tanto arrabbiare gli agricoltori all'Assalto ai carri armati che cadono dal cielo che fa tanto arrabbiare i talebani. In ogni caso, ci sarà sempre da fare casino.

[modifica] Oggetti

Coco con Professore.JPG

Coco e il Professore, i due secchioni del gioco. Fu amore a prima vista

  • Gemme: elemento classico di entrambe le saghe, si ottengono dopo aver distrutto tutte le scatole, anche con mezzi impropri. Spesso l'assegnazione di una gemma è preceduta da una violenta scena d'intermezzo in cui Crash e Spyro litigano per chi la deve prendere.
  • Frutti Wumpa: in assenza di denaro contante, possono essere usate per pagare il pedaggio per alcune zone inaccessibili. Non funziona con il fruttivendolo. NOTA: Spyro è solito riempirli con il Napalm.
  • Carte: essendo stato sviluppato per GBA, console destinata per lo più a giocatori di Pokémon o gente che ama collezionare qualcosa, anche questo gioco si è dovuto adattare alle esigenze della clientela, disseminando disegnini nascosti nei livelli o reperibili presso il negozio dell'Orso Abbracciatutti.

[modifica] Boss

Crash e Spyro giochi del MC Donald's.jpg

Una sana alternativa proposta dal McDonald's.

  • Spyro: temuto chihuahua della Terra dei Draghi, è il primo boss del gioco e continuerà a esserlo per tutto il corso della storia.
  • Piccola Tigre: a dispetto di quanto dice il nome, questo esemplare di tigre che si è giocato le strisce a Strip Poker è un mostro di muscoli in perfetto stile Dragon Ball, può far tremare la Terra con un pugno ed ha una certa dimestichezza con i carrelli della spesa. Inoltre non porta i pantaloni, ma il pannolone in stile Heihachi.
  • Nina Cortex: interpretata dall'attrice del film The Ring, è la figlia nipote del Dr. Neo Cortex. Lei rapisce Coco e il Professore con la stessa abilità con cui un fratello maggiore prende di nascosto la cioccolata, distrugge tutti i loro piani e fuma nel loro bagno. Una talpa appena sfuggita alle sue grinfie andrà ad informare i due eroi, che accorreranno subito. Fortunatamente, però, il suo obiettivo principale sarà il draghetto arancione viola, pertanto Crash potrà agire indisturbato[6].
Crash usa Cortex come martello.jpg

Tipica accoglienza degli abitanti dell'Isola Wumpa.

  • Ripto: aspirante dittatore, torna in questo gioco[7] nonostante fosse stato ucciso in Spyro 2 nella scena che lo vedeva sprofondare nella lava, e si porta dietro i suoi alleati Crush e Gulp che si ammazzano da soli prima di iniziare il gioco, motivo per cui non si deve nemmeno affrontarli. La sua tecnica d'attacco base è quella di rinchiudersi in un pallone blu mentre una serie di cosi non identificati si occupa di eliminare Crash, comandati dalla sua voce melodiosa[citazione necessaria].
  • Gundam: il boss finale, comandato da Cortex e Ripto. Per poterlo raggiungere è necessario raccogliere tutte le gemme, ma non sarà un problema, poiché Spyro può prenderle in prestito direttamente dal Tesoro dei Draghi.

[modifica] Il finale del gioco

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Spyro che mantiene Crash mentre fa la giravolta.JPG

:Crash : Quote rosso1.png Forza con quelle ali, palla di lardo! Quote rosso2.png
 :Spyro : Quote rosso1.png -Anf! Anf!...- Ma tu non eri in grado di volare con quella giravolta? Quote rosso2.png
 :Crash : Quote rosso1.png Tzè! Come no... Quote rosso2.png


Ripto.jpg

:Ripto : Quote rosso1.png Finalmente siete arrivati, miseri insetti... Quote rosso2.png

Dottor Cortex.jpg

:Cortex : Quote rosso1.png Preparatevi ad affrontare l'ira di Cortex! Quote rosso2.png


Ripto e Cortex.JPG

:Ripto : Quote rosso1.png Cosa?! Voglio rivedere il mio contratto! Quote rosso2.png

 :Cortex : Quote rosso1.png Chiudi il becco, nano! Quote rosso2.png


Crash e Spyro.JPG

:Spyro : Quote rosso1.png Avanti, Crash! Diamogli una bella lezione. Quote rosso2.png

 :Crash : Quote rosso1.png Sono o non sono fotogenico, eh? Eh-eh-eh! Quote rosso2.png



Crash strangola Spyro.JPG

:Spyro : Quote rosso1.png Ehi! Ma così non vale... Quote rosso2.png

 :Crash : Quote rosso1.png Sssh! Fai buon gioco a cattivo viso, se no ci ritroviamo senza lavoro... Quote rosso2.png


Cell contro Gohan.gif

Ya-ta-ta-ta-ta-ta-ta!


Spyro in Team Fortress 2.png

:Spyro : Quote rosso1.png Ora tocca a noi! Quote rosso2.png

 :Crash : Quote rosso1.png Vortice di fuoco! Quote rosso2.png


Pow!.png

:Cortex & Ripto : Quote rosso1.png Noooo! Quote rosso2.png


[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • La defunta colonna sonora del gioco è opera di Gianmorto Beccamorto, già noto per capolavori come Medièvolo.
  • Tiny non è in grado di sparare direttamente ai suoi obiettivi; deve farlo sotto forma di attacco aereo.
  • Nina e Pedobear sono da anni una coppia di fatto.
  • Mister T ha mostrato pubblicamente la sua pietà per chiunque giochi a questo videogame prendendo a pugni alcuni di loro. Tra questi, pare fosse presente Rocky Balboa.

[modifica] Voci fuse

[modifica] Collegamenti esterni

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ La monarchia in Italia è tramontata da un pezzo, ma lui continua a crederci.
  2. ^ Rigorosamente viola, come da copione.
  3. ^ Così vengono chiamati i nemici.
  4. ^ Il libro II sulla Fisica negli anime dimostra che un personaggio può attualmente sopravvivere a una caduta da un'altezza di circa millemila metri.
  5. ^ Il che suona strano a Spyro, che era rimasto all'esistenza di uno solo di questi: ad Avalar.
  6. ^ Tanto ci pensa il suo orso polare.
  7. ^ E in tanti altri...


Strumenti personali
wikia