Cowboy

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cowboy

Un cowboy intento a chiedere l'elemosina per comprarsi i vestiti sfrangettati.

Quote rosso1 Dobbiamo portare queste mandrie al di là dal fiume o la siccità le ucciderà. Quote rosso2
~ George W. Bush su guerra in Iraq
Quote rosso1 Quando un uomo con la pistola incontra un uomo con il fucile, l'uomo con la pistola è un uomo contento Quote rosso2
~ Da una scena di Brokeback Mountain
Quote rosso1 Eravamo nella valle con le palle a penzolòn, arrivarono gli indiani e ci tagliaron i cojòn. Oh Susanna, non piangere per me, ho le palle di riserva nel taschino del gilet Quote rosso2
~ Tipica canzone cowboy

Per Cowboy (o Ragazzo-Mucca, o ancora Cauboi) si intende una classe sociale utilizzata per inquadrare, all'interno della composita società statunitense, quegli uomini che, solitamente, intrattengono rapporti sessuali con animali a scopo riproduttivo e di intrattenimento.

Le femmina del Cowboy è nota col termine Cowgirl[1].

[modifica] Background

Tex Willer Mov.

Un Cowboy classico in un orfanatrofio mentre sceglie la prossima vittima.

Il cowboy, oltre che per la sua particolarissima zoofilia, è molto caratterizzato anche dal suo vestiario. Esso deriva da una tradizione lunga secoli, ma che, col passare del tempo, si è divisa in due correnti in eterna lotta fra loro: il Cowboy classico e il Cowboy moderno.
La distinziona fra queste due particolari correnti culturali è oggetto di grande dibattito ma soprattutto di guerre fraticide.

  • Cowboy classico: Da molti considerato il "vero" cowboy; colui che è forte e virile, ingurgita litri di scadente Whisky, spara sui bambini e prende al lazzo indistintamente sia vacche che donne. Esso è caratterizzato da abiti in pelle, stivali pesanti, jeans (li portavano già nel 1600) e un numero vario di armi. Vario nel senso che varia in base a quanto piombo ci vuole ad ucciderti. Questa figura trova la sua massima realizzazione nel personaggio di Tex Willer, il duro dei duri per eccellenza[citazione necessaria??], che segue fedelmente il credo del cauboi classico!
  • Cowboy moderno: Questo particolare cowboy, spesso scambiato per un truzzo vestito a festa, viene considerato un'onta per la specie, nonostante esso difenta con dignità la propria scelta di vita! Esso nasce in Texas per poi diffondersi anche e soprattutto nelle coste californiane. Voci non confermate ritengono che sia stato avvistato pure a Hollywood. È facilmente riconoscibile a distanza, a causa della sua particolare camminata e vestiario. La postura comporta i pollici perennemente infilati nelle tasche, anche mentre si guida, e camminata a gambe larghe; magari nella speranza che qualcuno ci si infili in mezzo. L'abbigliamento è composto da un'immancabile cappello bianco, camicia (preferibilmente rosa), jeans e stivali, unici due capi ereditati dal cauboi classico.

Aggirandosi per le strade di San Francisco non è inconsueto vedere bande di questi due gruppi sfidarsi in mortali duelli. L'esito di questi duelli è scontato, soprattutto considerando il fatto che i cowboy moderni girano disarmati, ma nonostante tutto essi riscuotono grandissimo fra i giovani più ingenui e un po' busoni, così le loro file non accennano a diminuire.

[modifica] Cowboys famosi

Cowboy gay

Classico esempio di Cowboy moderno.

I cowboy famosi si contano sulla punta delle dita, e per di più la maggior parte sono tutti morti. Mentre i cowboy non famosi sono degli sfigati. C'è anche da mettere in conto che i film western sono un po' come il Tenente Colombo: non li guarda più nessuno.

Nel 2056 l'Univeristà Boscaiola del Maine Occidentale stava conducendo una ricerca su come sperperare i finanziamenti statali, e per un curioso quanto oscuro succedersi di eventi ha finito per stilare una lista dei cowboy più famosi della storia:

  • Chuck Norris: Sicuramente il più celebre e il più grande. Come tutti sappiamo ha creato il mondo, uccide i nemici guardandoli e bla bla bla... Ma tutto questo cade nell'insignificante se si considera che il Sommo è stato il primo Cowboy della storia! Ha cominciato esibendosi nei rodei, ma ben presto si è dedicato ad attività più proficue, tipo la conquista dell'universo.
  • John Wayne: Fu il primo cowboy a entrare in un saloon e a sparare al pianista. Da lì nacque la moda, un po' come rompere le chitarre a fine concerto.
  • Anthony Perkins: Primo cowboy moderno. Lanciò il culto del cowboy omosessuale con il suo film.
  • George W. Bush: È l'unico cowboy che non si è fatto la protagonista femminile. Famoso per fuggire dai tornadi rifugiandosi nel suo Ranch in Texas.
  • Clint Eastwood: Famoso per essere diventato il cowboy più famoso (dopo il primo) e successivamente aver passato la vecchiaia a dirigere e interpretare film impegnati per far scordare alla gente il suo passato da cowboy.
  • Paris Hilton: Il più classico esempio di cowboy moderno femminile. Corre voce che cavalchi molto bene.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Da non confondere col corrispettivo di femmina di truzzo.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo