Corso a scelta

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

La scuola uccide.jpg
NonIstruzione

Ambra guadagna un sacco di soldi:
perché io devo andare a squola e studiare?
Omg enorme triste.png

È questa la materia che ho scelto?

Quote rosso1.png La materia a scelta dev'essere regalata Quote rosso2.png

~ Pensiero studentesco universale
Quote rosso1.png Scelgo teee Quote rosso2.png


Ad un certo punto della sua carriera, l'universitario, l'essere umano che ha deciso di continuare gli studi dopo il diploma, l'essere umano che ha preferito le lezioni al lavoro, si trova a prendere un'ardua decisione, una ricerca estenuante che si chiama piano di studio (o ricerca del trenta facile).

I primi di Ottobre, studenti di ognidove esplorano il mondo per trovare lui: il corso che non studieranno, ma che ti viene segnato nel libretto in maniera quasi automatica: l'insegnamento a scelta (corso a scelta). Non è ancora stata provata l'esistenza, quindi alcuni professori BGM (Bastardi Geneticamente Modificati) inducono studenti ingenui e inesperti a scegliere i loro corsi grazie a qualche trucchetto come: mettere un bel nome alla materia o fingersi delle brave persone che non avrebbero mai e poi mai il coraggio di rimandare qualcuno.


Prima di tutto viene esposto il modo in cui presentare il piano di studi:

[modifica] Presentazione

Salve a tutti, per poter scegliere l'insegnamento a scelta dovete recarvi in segreteria del vostro corso di studi che vi dirà di andare in segreteria della vostra facoltà, che vi dirà di andare in segreteria del vostro ateneo, che vi dirà che avete sbagliato e che dovete recarvi dalla signora Pina che vi darà i moduli per compilare il piano di studi. Potrete scegliere dei corsi anche al di fuori di questa facoltà purché inerenti e che abbiano almeno 6 CFU, tanto non verranno approvati.

Credo, per il vostro corso di studi, sia più appropriato che scegliate "Teoria dei codici incomprensibili", che tra l'altro insegno io; non vorrei condizionarvi però vi servirà per la tesi e anche per... ehm... il vostro futuro lavoro, e poi io sono bravo, buono e disponibile[1].

Comunque, potrete cambiare il vostro piano di studi con tutta calma entro dicembre. Per maggiori informazioni mi venite a trovare durante l'orario di ricevimento che casualmente coincide con le lezioni delle materie obbligatorie da seguire.


È il momento di scegliere:

[modifica] Lista Corsi

  • Teoria dei Codici Incomprensibili;
  • Complementi del duro lavoro;
  • Rimandazione;
  • Impossibilità;
  • Fancazzismo Generale.

[modifica] Consultazione

La prima cosa che si nota è che fancazzismo generale attira tutti, però ciò non basta. Occorrono conferme. Ed ecco che le primarie hanno inizio: sembra che nessuna delle altre quattro materie sarà presa in considerazione, quindi si pensa a qualche candidato estero, un corso di altre facoltà di cui voci di corridoio dicono che una volta un tizio diceva che aveva un cugino che conosceva una ragazza che si è data la materia con 31 senza aver bussato. Ed era pure impreparata.

Ciononostante non tutti si fanno assecondare e si va a scegliere in massa fancazzismo generale, al limite si va a fare il cambio piano.

[modifica] Prima Lezione

Benvenuti al corso di studi in Fancazzismo Generale. Vedo che quest'anno siamo molti di più rispetto all'anno scorso quando ancora questo corso si chiamava "Analisi complessa matematica astratta e corpi finiti di potenze immaginarie non risolvibili".

L'esame si svolgerà in questo modo: un esame scritto per la prima parte (facoltativo per chi vuole essere rimandato), un esame scritto finale, un orale dopo lo scritto, un progetto, un altro orale per il dopo-progetto e la materia sarà facilmente vostra.

Ma adesso andiamo a rivedere le cose che sicuramente avrete fatto e che sicuramente saprete a memoria e cioè, le multifunzioni di insiemi di polinomi a variabili costanti, connesse, continue, cornute, compatte e chiuse per ferie. Mi pare inutile darvi la definizione visto che già avete fatto queste cose, quindi passiamo direttamente a enunciare il famoso, voi tutti ne avrete sentito parlare sicuramente, teorema di Weutermastiermanderbergen: "Sia X un insieme a valori uguali a quelli che vi avevo detto prima, allora se X gode della proprietà di Weutermastiermanderbergen allora ha la PIL poverino". La dimostrazione ve la lascio per esercizio, la prossima volta un volontario che chiamerò io verrà alla lavagna.

Facciamo 2 minuti di pausa.

Il resto della lezione non è stata mai seguita.

Studente annoiato.png

Lui cambierà. O almeno, ci proverà.


A questo punto resta una sola cosa da fare:

[modifica] Cambio Piano

- Studente: “Buongiorno professore, vorrei fare un cambio nel piano di studi”
- Professore: “Non puoi, i piani sono già stati verbalizzati dalla commissione da metà Ottobre e non si possono più fare cambiamenti”
- S: “Ma aveva detto che potevamo cambiarlo entro dicembre”
- P: “Mi sono sbagliato!”
- S: “Ma...”
- P: Mi dispiace.”

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Per le studentesse.

[modifica] Voci correlate

Le Fuckoltà dell'università Nonciclopedica

Applicabili e pratiche Teoriche e disoccupabili Inutili
Clicca su una categoria per espanderla.
Strumenti personali
wikia