Corruzione

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche PoliticaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}


Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi altri significati di "tangente"?
Bambino corrotto.jpg

La Corruzione può svilupparsi anche in tenera età

Quote rosso1.png Se finisci tutti i compiti, prometto che ti darò una merendina! Quote rosso2.png

~ Madre al giovane figlio su corruzione
Quote rosso1.png Se vuoi saperne di più sulla corruzione, spediscimi 300 € Quote rosso2.png

~ L'autore di questo articolo su corruzione
Quote rosso1.png Compra anche tu un po' di corruzione, e realizza il tuo sogno di diventare presidente del Consiglio! Quote rosso2.png

~ Trovata pubblicitaria
Quote rosso1.png La corruzione è la rovina della società Quote rosso2.png

~ Una persona qualunque su corruzione
Quote rosso1.png Ritiro quello che ho detto Quote rosso2.png

~ Lo stesso di prima con una mazzetta appena capitatagli tra le mani
Quote rosso1.png Il calcio, purtroppo, è uno sport corrotto... Quote rosso2.png

~ Massimo Moratti, fischiettando, su corruzione

La corruzione, anche conosciuta come tangente, mazzetta, innocuo trasferimento di denaro, piccolo incentivo, o "oops, mi sono caduti 500 euro dalla tasca" è una pratica finanziaria molto diffusa e particolarmente in voga nei diversi settori della politica e presso le multinazionali. È sempre stata messa in cattiva luce da tutti, dalla società così come dalla Chiesa; accusata di essere immorale, blasfema, antidemocratica, di nuocere alla salute a te e a chi ti sta intorno[citazione necessaria], nonché di invecchiare la pelle.
Sicuramente i vostri genitori vi avranno più volte messi in guardia dai pericoli della corruzione, fin da bambini viene infatti insegnato che non si devono mai accettare caramelle dagli sconosciuti, né mazzette dai dirigenti. Ma la verità è che la corruzione è una parte integrante, assolutamente naturale, della condizione umana, così come la pubertà, la masturbazione e la puzza di piedi. Non si deve dunque aver paura di parlarne e non bisogna vergognarsene.

[modifica] Come funziona

Negoziante con un bambino.jpg

Ma questa è corruzione in piena regola! A breve arriveranno le forze armate a fermare questo losco tentativo

Quote rosso1.png Ti do 20 euro, compratici un gelato Quote rosso2.png

~ Tua nonna ti inizia alla pratica della corruzione
Quote rosso1.png Ti do 200 mila euro, compramici un magistrato Quote rosso2.png

~ Un politico che ha imparato la lezione della nonna

Sebbene si sia evoluta molto nel corso degli anni, le basi della corruzione rimangono più o meno le stesse dalle epoche più remote. Sono principi piuttosto semplici da comprendere e mettere in pratica, tant'è che chiunque, dai più inetti ai più dotati, dai poliziotti ai politici, può ambire ad impararle, purché possessore di un'ingente quantità di dinaro.
Anzitutto servono alcuni elementi fondamentali:

  • Un tizio con un obiettivo da raggiungere
  • Molta poca voglia di raggiungerlo onestamente
  • Una giusta quantità di denaro (meglio se in una valigetta 24 ore in pelle, che fa più scena [1])
  • Un pollo a cui dare i soldi
  • Un capro espiatorio ed un alibi

[modifica] Se le cose vanno male

Busta plastica.jpg

Per corrompere una persona, dovete proporgli qualcosa che susciti il suo interesse

Pinocchio insegna che le bugie hanno le gambe corte.
Beh, non è vero.
La storia, ben più attendibile di Pinocchio, insegna che chi corrompe riesce, nella maggior parte dei casi, a farla franca. Anzi, con un po' di abilità, fortuna e le giuste conoscenze, alcuni sono anche riusciti a passare per vittime e portare più della metà del popolo dalla propria parte.
Nel remoto caso in cui le proprie marachelle vengano a galla, esistono alcuni rimedi per evitare la galera e/o risarcimenti. Vediamo insieme quali.

  • In tribunale, dichiarare "il giorno prima mi aveva offerto una pizza, glie li dovevo rendere quei 100'000 euro, che diamine!" oppure "non ero io, era il figlio di mio padre! So dove abita, andate a prenderlo!"
  • Corrompere direttamente il giudice o l'accusatore... tanto lo hai già fatto una volta, all'inferno ci vai comunque
  • Dare la colpa agli ebrei. Tanto si sono già accollati cose ben più gravi, come l'aver diffuso la peste, il non essere ariani, l'aver ucciso Lady D, aver rubato il Natale, essere ebrei, il non essere ebrei... insomma di tutto... vedrete che prenderanno anche la colpa del vostro piccolo erroruccio
  • Accusare l'opposizione i tuoi nemici di essere dei comunisti mangiabambini.

[modifica] Storia della corruzione

Zio paperone.jpg

Questa immagine mostra chiaramente che corruzione e denaro non danno la felicita agli uomini. Neanche ai paperi.

La corruzione non è un fenomeno nato di recente, ma affonda le sue radici nella genesi umana, quando il serpente tentò, con una mela, di convincere Eva a boicottare Dio con un colpo di stato.
Il più significativo, ma probabilmente anche meno noto, esempio di corruzione nel passato, è quello che vede coinvolti Pilato e il figlio di Barabba (Barabba Junior).
La chiesa, come al solito, non vuole diffondere la verità e, manipolando tutti gli elementi a proprio piacimento, ha inventato una versione alternativa dei fatti, atta ad esaltare la figura del Messia.

- Barabba jr: “Signor Pilato, immagino lei sappia che a breve dovrà scegliere un uomo, tra mio padre e un tale Gesù, da mandare in croce e... ho pensato che magari una mia visita qui avrebbe potuto farle scegliere meglio...”
- Pilato: “So dove vuoi arrivare Junior, ma nulla potrebbe influenzare il mio giudizio”
- Barabba jr: “Ho sentito che le serve un poncho nuovo”
- Pilato: “Ti ripeto che nulla...”
- Barabba jr: “Lo vuole un pacchetto di Chipster?”
- Pilato: “Affare fatto”
- Barabba jr: “La ringrazio signore, ma mi raccomando se ne lavi le mani dopo, che sennò rimangono oleose”
- Pilato: “Grazie. Me ne ricorderò...”

Da questa registrazione audio Mp3 risalente all'anno 30, si evince chiaramente che è grazie alla corruzione se Gesù è andato in croce e ci ha liberato dalla macchia del peccato originale. Se Barabba jr non avesse corrotto Pilato, saresti stato un peccatore fin dalla nascita! Ora invece lo sei solamente da 15 minuti dopo la nascita, quando hai fatto la pipì sul camice del dottore.
Tra le sue varie altre applicazioni, è bene sapere che nel medioevo la corruzione è stato rimedio all'inevitabile retrocessione economica, favorendo la nascita di mercati, di banche e di tribunali. Allo stesso modo, in moltissime occasioni, è stata usata per trovare una soluzione al dibattito politico, evitando lunghi e controversi battibecchi tra partiti.
Si può dunque affermare che la corruzione, in svariate occasioni, ha salvato il mondo, un po' come Superman e Goku con la sola differenza che la corruzione non indossa stupide calzamaglie[2].

[modifica] La corruzione oggi

Berlusca che prega.jpg

Non soddisfatto dalla vita terrena, un unto dal Signore sta provando a corrompere le più alte cariche amministrative

La corruzione si è poi mantenuta come valido strumento di equilibrio sociale, lungo l'arco dei millenni e viene tutt'ora usata come ultima spiaggia per gli incapaci che non sono in grado di ottenere quel che vogliono con il proprio talento, con il sudore della fronte o semplicemente sono troppo brutti per poter fare delle avance ai propri superiori ed ottenere quanto desiderato.
Molti reputano che la corruzione sia tuttavia il più semplice, comodo e pratico modo per raggiungere un qualsivoglia obiettivo; non a caso viene sfruttata praticamente da tutte le alte cariche governative in tutti gli stati, compresa l'Italia, dove la corruzione vide i suoi periodi maggiormente fiorenti con la nascita della carta moneta (1929), con l'avvento del Calcio (1904), ma i picchi storici che raggiunge (mai registrati prima su scala globale) avvennero con la caduta della democrazia (2008).
Secondo molti, la preghiera è la prima forma di corruzione ed è attualmente anche la più diffusa. Ogni domenica, migliaia di fedeli si recano a messa per corrompere Dio con preghierine, salmi[3], offerte per i poveri, credendo di assicurarsi così un posto in paradiso.
Nonostante il suo ampio utilizzo sta comunque diventando una pratica obsoleta, per via della diffusione della "minaccia", la sua versione aggiornata (detta anche "corruzione2.0"). Con la semplice aggiunta della patch botte.zip ed eventuale rimozione del file soldi.png, sarà infatti possibile passare con comodità dalla corruzione all'innovativa minaccia.


[modifica] Corruzione ed economia

Orsetti gommosi.jpg

La corruzione è ovunque.

La corruzione va a braccetto con un'altra geniale invenzione dell'uomo: i soldi. L'economia, la scienza che ne studia i fenomeni, ne ha tratto infatti vantaggi enormi, tant'è che da quando esiste il lavoro, esiste anche la corruzione.
Tanti sono i vantaggi di questa pratica che oramai è sfruttata da qualsiasi azienda/multinazionale/impresa/bottega di qualsiasi genere; Microsoft, McDonald's, Disney, Kellogg's, Alitalia, I Dolcetti di Nonna Rosa non esisterebbero neanche se non fosse per la corruzione.
Tutti i nostri progressi in campo economico, in campo tecnologico, in campo sociale li dobbiamo solamente alla corruzione, che negli ultimi anni si è andata diffondendo a macchia d'olio, favorendo l'avanzamento dell'intera comunità mondiale.
Certo non mancano le difficoltà: esistono molte fastidiose leggi fiscali e principi morali che ne vietano l'utilizzo, inutili seccature che rallentano un processo di sviluppo dai nobili intenti, ma i portavoce della corruzione non si fermano davanti a queste piccolezze. Agiscono di nascosto, senza far sapere nulla a nessuno o, in alternativa, dando mazzette a scomodi testimoni.
In Italia la mafia, impresa diventata particolarmente famosa per la fabbricazione di pantofole di cemento e per il servizio di protezione che fornisce a molti negozi del sud, è probabilmente una delle attività più specializzate in questo settore. Tutti nel mondo ci conoscono per la mafia[4] e questo è un traguardo di cui dobbiamo andare fieri.

[modifica] Corruzione e/o politica

Casini corrompe.jpg

La corruzione vede i suoi frutti nel tempo...

Quote rosso1.png Basta politici che prendono mazzette sotto banco, basta votazioni manipolate, vogliamo meno corruzione nel mondo!O, in alternativa, fateci entrare nel giro... Quote rosso2.png

~ Un prete si dichiara fermamente contro la corruzione in politica! Bravo![5]
Quote rosso1.png La terra gira grazie alla corruzione Quote rosso2.png

~ Stephen Hawking su corruzione
Quote rosso1.png Menomale ci sono io, sennò chi cazzo la fa girare la terra! Quote rosso2.png

~ Berlusconi su corruzione

La corruzione è molto in voga anche, e soprattutto, nel campo della politica.
Un primo sondaggio anonimo in Parlamento aveva tuttavia dimostrato il contrario: secondo tale sondaggio, infatti, solamente il 2% delle persone attualmente in carica risultava corrotto, il restante 98% comprendeva:

  • Politici che non avevano partecipato al sondaggio
  • Politici assenti
  • Politici bugiardi

Un più recente studio (decisamente più attendibile) dimostra invece che circa il 96% è corrotto; il rimanente 4% si è rivelato essere composto da:

  • Politici che non sono capaci di corrompere ed essere corrotti (0,01%)
  • Politici troppo vecchi per riuscirci (1,03%)
  • Politici emarginati e snobbati da tutti (0,5%)
  • Politici che non si sono ancora accorti di essere politici (1,07%)
  • Politici donne, che non hanno bisogno dei soldi per ottenere ciò che vogliono (1,39%)

Nonostante l'attendibilità dello studio, loro negano tutto... probabilmente per modestia. Tutti i parlamentari si sono infatti dichiarati fermamente contro la corruzione, e stanno facendo di tutto per far finta di combatterla. Hanno provato a sgridarla, a picchiarla, a mandarla in collegio, hanno persino provato con la psicologia inversa, ma, per il momento, senza validi risultati.

[modifica] Corruzione e sport

Mazzettabyron.jpg

Taschino sbagliato...

Quote rosso1.png 15 mila sui bianco neri! Quote rosso2.png

~ Moggi scommette con l'arbitro Bertini, su chi vincerà la partita Juve-Milan

Oltre a tutti i casi di doping, scandali vari e cronaca nera, che da anni infangano le figure sportive, nello sport esistono anche molti casi di corruzione. Alcuni, i più palesi, hanno anche ispirato dei famosi giochi da tavola, come calciopoli, moggiopoli, tangentopoli, vallettopoli, monopoli e il gioco dell'oca (hanno anche dato gli spunti per la creazione del pongo).
Persone di grande rilevanza sportiva, scoperte le gioie della minaccia, hanno tuttavia abbandonato la corruzione. Un esempio di ciò è Moggi, che si divertiva a rinchiudere arbitri negli spogliatoi, o nello stanzino dei sospensori, talvolta solo per motivi futili, come per costringerli a far vincere la Salernitana contro l'Atalanta.
Sono però eventi ben nascosti dalle associazioni sportive e dagli atleti, ormai sempre più bravi a far finta di perdere.
Esistono tuttavia alcune situazioni in cui si può affermare con certezza che un evento sportivo è corrotto:

  • Quando una qualsiasi nazionale asiatica vince i campionati del mondo di calcio
  • Quando una qualsiasi nazionale asiatica vince gli europei [6]
  • Quando un nero vince una gara di nuoto
  • Quando un canoista vince una gara di nuoto
  • Quando un atleta vince una competizione di tiro al piattello usando bombe a mano
  • Quando una squadra di bianchi vince un torneo di Basket (anche se non ci sono giocatori neri in tutto il torneo)
  • Qualsiasi cosa riguardi il Curling

[modifica] Vedi anche

[modifica] ♪♪♪ Note ♪♪♪

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Eventualmente ve la fate dare indietro ad accordo finito
  2. ^ Tra l'altro su di essa la Cryptonite non ha effetto
  3. ^ Tra l'altro il termine salmo viene dal verbo salmodiare, sinonimo tra l'altro di lusingare, corrompere.
  4. ^ ...e per gli spaghetti e il mandolino, ma con la corruzione c'entrano poco
  5. ^ La chiesa è sempre stata poco coinvolta negli eventi di corruzione. È troppo impegnata a punire gli infedeli e guidare greggi
  6. ^ È capitato... solo dopo mesi di intercettazioni telefoniche, la FIFA si è resa conto del misfatto
Strumenti personali
wikia