Controrrore

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mostro della laguna.jpg
AAAAAAAAAARGH!!!

Il personaggio descritto in questo articolo è in realtà un MOSTRO ORRENDO!!!
PRESTO!! SCAPPA A GAMBE LEVATE!!
Quote rosso1.png È solo una leggenda metropolitana Quote rosso2.png

~ Storico sull' esistenza del controrrore
Quote rosso1.png Ma ho appena prelevato... Quote rosso2.png

~ Chiunque al controrrore
Quote rosso1.png Io ti comando! In nome dei martiri ti comando! Quote rosso2.png

~ L'esorcista sul controrrore
Quote rosso1.png Non ti muovere! Lui non ci vede se non ci muoviamo Quote rosso2.png

~ Loro sul controrrore
Quote rosso1.png No! Quote rosso2.png

~ Uomo del Monte sul controrrore
Alien controllore.jpg

Un gaio controrrore.

Il controrrore, da non confondere col suo gemello buono controllore è una creatura mitologica sub metropolitana nata da un incrocio tra un'arpia e Andreotti.
Taluni ritengono che provenga direttamente dal pianeta Mongo, a seguito della migrazione dei Calabresi Dolicomorfi da costà.
Si mormora che proliferino nei luoghi umidi, bui e olezzanti quali: bar, ferrovie, metropolitane, tram, autobus, casa tua, Milano. Come tutti gli animali saprofagi si nutre prevalentemente di:

  • Studenti
  • Turisti
  • Bagnanti
  • Donne con bambini (meglio se grassi)
  • Anziani o presunti tali
  • Invalidi
  • Stanchi ed ammalati
  • Spaghetti
  • Pizza
  • Mandolino

[modifica] Origini

Secondo la Bibbia si ritiene che, a seguito della guerra tra Santana e gli angeli, nell'aldilà si scoprì l'esigenza di controllore il passaggio delle anime nei luoghi di riposo, per impedire che la mafia e la P2 si intrufolassero anche colà dove si puote ciò che si vuole. Perciò Dio mise ai cancelli del paradiso gli angeli custodi e all'inferno i controrrori perché vigilassero.
Tuttavia l'imperatore Palpatine, nel suo ultimo libro intitolato Io porterò la morte tra di voi compie una ulteriore rivisitazione. Rita Levi Montalcini sostiene, invece, che il Controrrore sia nato dai Fetidim, gli angeli caduti che, scesi in Terra, si misero a copulare coi porci:

Wikiquote.png
«Con reciproca soddisfazione»
(Citazione dal testo)

Edipo, figlio di Pellame e Ginestra, ne uccise uno ma rimase talmente scioccato dall'avventura che in seguito uccise suo padre.

[modifica] Caratteristiche fisiche

Nelle cronache della Repubblica delle banane, luogo in cui esso prolifera maggiormente, è descritto come un essere molto sensibile e generoso, i cui epiteti più vivaci sono "mostruoso" e "infame".
È alto all'incirca quanto una coppola di minchia e incute terrore al primo sguardo, causa del suo volto stolido e inespressivo. Sfoggia un vocabolario presumibilmente terrone ma, a seguito dei notevoli incroci che ha subito questa razza, non disdegna dialetti della Alta e Bassa Padania. Si riconosce molto spesso per la pistola, la mascherina e il numero di matricola sulla camicetta.

È sia giovane (10.856 anni-192.466) che vecchio (Big bang- Precambriano- Bovisa) e tende a stare cosi suoi simili. Il famoso porno-antropologo Peppe Quintale li descrive come mignatte della società.

Altre caratteristiche sono gli stilemi verbali con cui il controrrore si rivolge alle sue ignare vittime; frasi che lo stesso Peppe Quintale definisce congenite alla specie. Qui elencate le più significative

  • Qua le vere vittime siamo noi (nell'atto di fare una multa)
  • Facciamo i furbi eeeeehhhhh?????!!! (frase rivolta anche a vittime in stato confusionale)
  • La sua opinione mi interessa relativamente (in risposta alla rimostranza "le macchinette timbratrici in stazione sono rotte")
  • Altolà! (intimazione di resa)
  • Mi dia un documento (feticismo)
  • Magari domani... (in risposta alla domanda:Quando parte il treno?
  • Mi costringe a chiamare la Polizia (quando incontra qualcuno che non è disposto a contare le piastrelle)
  • Ti è caduta la saponetta! (ultimo disperato tentativo)

[modifica] Curiosità

  • Sono golosi di soldi...soprattutto SOLDI!
  • Si può ucciderli solo conficcandogli un abbonamento nel cuore
  • In Danimacchia hanno risolto il problema fornendo i cittadini degli A.D. (Abbonamenti Detonanti)
  • I controrrori sono inflessibili, nel senso che sono duri da piegare e per l'introduzione si fa più fatica...
  • I controrrori sono figli di buona donna, ma non vogliono che si sappia troppo in giro
  • Non capiscono le battute...nemmeno quelle sui carabinieri
  • Per ognuno di loro che muore ne nascono due
  • Sono figli d'arte

[modifica] Filmografia horror

  • A ticket to hell- L'ultima corsa
  • Un tranquillo weekend sulla Milano-Torino
  • Vampyres
  • Down by train - All'ultimo istante
  • Intercity
  • Per favore non mordermi sul collo
  • Ticket cemetery
  • Non aprite quella porta: the Colico massacre
  • Hell-railways

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia