Contraddizione

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mona2
Attenzione
Questi individui erano ancora in pieno possesso delle loro facoltà mentali...

...prima di leggere quest'articolo.
Non fare come loro. Sei ancora in tempo per cambiare sito!

Eeeeee matite nel naso
Perplesso
Ma che cazz... che c'è scritto?!
Attenzione, questo articolo è privo di qualsiasi logica, quindi se non ci capite un cazzo non è colpa vostra,
anche se, sappiatelo, siete scemi ugualmente.
Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Contraddizione
No Wikipedia
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, ci dispiace ma questo articolo non è presente sulla malefica.
Vergogna wiki!
Logo ADS Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 20 agosto 2007 al 27 agosto 2007.
Quote rosso1 Nella Russia Sovietica, la contraddizione cade in TE!! Quote rosso2
~ Inversione Russa sulla contraddizione
Quote rosso1 Mi piace la musica, soprattutto l'house Quote rosso2
~ Individuo in evidente contraddizione
Quote rosso1 Odi et amo Quote rosso2
~ Marzullo sulla contraddizione
Quote rosso1 Obiezione! Quote rosso2
~ Phoenix Wright sulla contraddizione
Quote rosso1 Gli italiani non dicono mai la verità. Credetemi, io lo so, sono italiano Quote rosso2
~ Un gamellone sulla contraddizione
Quote rosso1 Pierino, sta' zitto e rispondi alla mia domanda! Quote rosso2
~ Maestra sulla contraddizione
Quote rosso1 Ti do del lei perché non sono maleducata come te Quote rosso2
Quote rosso1 Come dici scusa? Quote rosso2
~ Sordomuto sulla contraddizione
Quote rosso1 Uscirò vivo da questa città, dovessi morire Quote rosso2
~ Homer Simpson su contraddizione

La contraddizione è un meccanismo di semplicità disarmante, perciò risulta di difficile comprensione.

Per coerenza con l'argomento della pagina, dovremo essere contraddittori: ragion per cui tratteremo di un tema che non ha assolutamente nulla a che fare con la contraddizione (lo smalto per unghie della zia di Fabri Fibra) in quanto, se parlassimo della contraddizione, non saremmo contraddittori, quindi mancheremmo di coerenza con l'argomento della pagina e saremmo dunque in contraddizione. Insomma, per parlare della contraddizione, non parleremo affatto della contraddizione.

The Sad Clown

Un clown triste. Dov'è la contraddizione?


[modifica] Scoperta della contraddizione

La prima definizione nella storia di contraddizione nasce accidentalmente in Sardegna oltre tremila anni fa, nel X secolo dopo Cristo. L'allora 83enne Francesco Cossiga, nel corso di un comizio elettorale a Sufurrunnuzzu Torres, promise ai suoi concittadini che nel suo impegno politico avrebbe "abbinato modernittà con traddizzionne". Al che qualcuno nel pubblico si alzò e gli chiese "Ma abbinarre modernittà con traddizzionne, non è una contraddizzionne?". Cossiga, dopo l'iniziale stupore, ci rimase così male che si ritirò in eremitaggio sull'Himalaya, dove morì. Ad ogni modo, in quel momento si verificò la prima comparsa del vocabolo "contraddizione" (le doppie z e n andarono perdute a causa di un giornalista che scrisse "contraddizzionne"). Da notare come tale ente logico di somma importanza sia del tutto assente nelle opere filosofiche greche.

[modifica] Origini

Nel 343 a.C. il filosofo greco Aristotele elaborò la prima definizione nella storia di contraddizione. Dalla Grecia, questo rivoluzionario concetto venne esportato in tutto il Mediterraneo, tranne in Sardegna dove il termine è rimasto sconosciuto fino al XVI secolo. Ancora oggi la definizione di contraddizione è quella data da Socrate, estremamente lunga e prolissa:

Quote rosso1 La contraddizione è il contrario dell'addizione Quote rosso2
~ Organum, V, 2
Cartelli opposti

Esempio di contraddizione.

[modifica] Fenomenologia

La contraddizione compare spesso, in qualsiasi discorso. A causa della sua rarità è facile notarla, per questo accorgersi di una contraddizione è così arduo.

Ben pochi individui sono al corrente del significato di contraddizione il quale, come tutti sanno, è "l'atto del contraddirsi".
Esempio di contraddizione:

Quote rosso1 Odio la parola "odio", e proprio perché la odio non la dico mai ("mai" è un'altra parola che odio e non dico mai) Quote rosso2

Chiaramente questa frase non è una contraddizione, in quanto è stata presentata come tale: riportare una vera contraddizione come esempio di contraddizione sarebbe stato coerente col proposito e quindi in contraddiz... ah, al diavolo.

Senso unico

[modifica] Ordini contraddittori

Cartello idiota

Riesci a vedere la contraddizione?

L'Esercito Italiano ha perso qualunque guerra che l'ha visto partecipe: la sua imbattibilità è merito degli ufficiali, che non impartiscono mai ordini contraddittori ai loro sottoposti. In particolare, alcuni ordini contraddittori caratteristici degli ufficiali italiani sono:

  • Sparate a più non posso, ma senza sprecare munizioni.
  • Agiremo di giorno, col favore delle tenebre.
  • Avanzate a est di 2000 metri, poi muovete a ovest di 2 chilometri.
  • Attaccheremo il nemico frontalmente, colpendolo alle spalle.
  • Chi perde tempo per lavarsi sarà punito. Chi si presenta sporco sarà punito.
  • Brambilla, segui Pini. Pini, segui De Nardis. De Nardis, segui Brambilla.

Per brevità, non citeremo nessun ordine contraddittorio tipico della vita civile, come:

  • Sii spontaneo!
  • Sali giù!
  • Urla piano!
  • Esci dentro!
  • Fa' con calma, ma sbrigati!
  • Se non puoi parlare, dimmelo!
  • Mangia qualcosa, mentre digiuni.
  • Ci segua precedendoci (Paolo Rossi)
  • Non sentire ciò che ti dico!
  • Non ubbidirmi!
  • Parla in silenzio!
  • Chiudi la bocca e mangia!
  • Stai zitto quando parli!
Cartelli stradali Contraddizione

Inoltre:

  • Date sempre ascolto ai muti. Le loro parole sono tanto sagge quanto idiote.
  • Ai nati del Capricorno si raccomanda di non credere all'oroscopo.
  • Ricordatevi di dimenticare.
  • Non accettate regali dagli sconosciuti, e scrivete le letterine a Babbo Natale.
  • Non siate superstiziosi. Porta sfortuna.
  • Non leggete il rigo sotto.
  • Leggete questo rigo.
  • Non leggete questo rigo, leggete quello sotto.
  • Non leggete questo rigo, leggete quello sopra.
  • Non leggere questo rigo

[modifica] Ragionamento logico

Le 3 regole per impostare un discorso scritto coerente e contraddittorio sono 5, di cui le prime 7 sono:

  1. Non essere ripetitivi e non ripetersi, le ripetizioni sono un errore ed è sbagliato ripetersi. Inoltre si eviti di ridire le stesse cose con parole diverse, o di ribadire concetti già espressi usando altri vocaboli. Soprattutto, mai ripetersi.
  2. nella parole giusto frase. Rispettare delle l'ordine
  3. NON SCRIVERE MAI IN GRASSETTO TUTTO MAIUSCOLO, E NON TERMINARE MAI LA FRASE CON DUE PUNTI ESCLAMATIVI!!
  4. Smpre presstare l'amassima atenzione al lortografi.a
  5. Mai ripetersi. Mai.
  6. Portare a termine ciò che si iniz
  7. Usa sempre, i « segni / d’interpunzione )» : - idonei al... contesto; e (non inserirli) dove - capita?
  8. Ricordasempredipremereiltastobarraspaziatriceperdividereleparole.


[modifica] Esempio

Tutti sanno che il sabato sera il centro città è pieno di gente. Per questo non ci va mai nessuno.
Navi che precipitano dal bordo della terra

Cristoforo Colombo mentre cade in contraddizione.

[modifica] Cadere in contraddizione

La contraddizione è "l'abisso in cui il saggio non cade mai", che è poi la prima definizione nella storia, formulata da Confucio nel VI secolo a.C. (nel Mediterraneo la contraddizione rimase ignota fino al 1857 d.C., specialmente in Sardegna e Grecia).

La contraddizione non è un luogo in cui si possa cadere, infatti è molto probabile caderci - specie per gli anziani, ma soprattutto per i non anziani.

Com'è noto, la Terra è piatta. Infatti Colombo dimostrò che è rotonda, cadendo in contraddizione (vedi figura).

La caduta in contraddizione è del tutto innocua, ma potenzialmente letale.

[modifica] Ossimoro

L'ossimoro non ha nulla a che fare con la contraddizione, in quanto sono quasi la stessa cosa.
Gli ossimori sono accostamenti tra nomi e aggettivi di significato opposto e inconciliabile, come:

[modifica] Voci correlate che non hanno nulla a che fare con la contraddizione

[modifica] Ultime volontà

L'autore di questo articolo è morto ieri. Per disposizione testamentaria, l'ultima parola di questa sua pagina non deve assolutamente essere "contento". Per cui chiudiamo qui dicendo: lambrusco.



(Ecco, la sua volontà è stata rispettata, domani l'autore morirà contento)

StellaWoSArticoli

Questo articolo è entrato nella
Walk of Shame Articoli
in data 31 ottobre 2007
con 12 voti a favore su 13.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo