Congresso delle parti molli

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questo articolo, dovresti fare un salto qui.
Giovanardi saluta.jpg

Non è difficile immaginare chi abbia ottenuto più preferenze tra il buco del membro e il cervello.

Logo ADS.png Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 6 maggio 2013 al 13 maggio 2013.
Quote rosso1.png Sta svolgendosi nell'organismo il Congresso delle parti molli un convegno che non mancherà di fare rumore Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Ultima curva! Cosa sta facendo il buco del membro, ragazzi! Cosa sta facendo 'sto ragazzo! Sta cambiando il destino dell'umanità! Sembrava dovesse essere un dramma e invece sta diventando tutto divertentissimo! Siamo sul rettilineo dell'umanità! Il buco del membro c'è! Buco c'è! Membro c'è! Membro c'è! Quote rosso2.png

~ Guido Meda mentre commenta il congresso
Quote rosso1.png Ehi, questa la ricicliamo! Quote rosso2.png

~ Il Partito Democratico a proposito dell'idea di indire il congresso per decidere chi sarà a guidarli nel prossimo futuro: uno dotato di cervello o una testa di cazzo?

Il congresso delle parti molli furono le primarie che avvennero nel corpo umano maschile all'inizio dei tempi per decidere chi dovesse comandare il nostro corpo bellissimo che vide contrapposti il buco del membro e il cervello.

Al congresso delle parti molli erano presenti, tra gli altri, la milza, lo stomaco, le reni, laringe, faringe, meningi, mammelle, polmoni, polpacci, budelle; non tutti gli organi del corpo umano parteciparono alla votazione perché, l'allora segretario del corpo umano, il cervello, impose il pagamento di due euro a chiunque volesse votare per il cambio della direzione.

[modifica] Correnti politiche all'interno del corpo umano

[modifica] Sinistra

Quote rosso1.png Noi siam le braccia del lavoro, siamo stanchi di dover sottostare alle decisioni di organi che non sanno di nulla di esercizio fisico Quote rosso2.png

~ Bicipite, tricipe, brachiale, coracobrachiale

La Sinistra del corpo umano nasce dall'unione di diverse forze politiche quali "Marxisti per Polpacci", "Legamento Democratico", "Sinistra, diuresi e libertà" e "Radicali (liberi)".

La visione politica della sinistra non si può dire di chiaro stampo marxista solo perché Marx non era ancora stato concepito.

Forte della grande massa operaia del corpo umano formata dai muscoli e legamenti ha come suo capogruppo il cervello che, nonostante la sua posizione agiata nella società dell'organismo è fin da giovane il tipico radical chic borghesotto che, dopo anni di militanza nei Radicali (liberi) combattendo molte battaglie tra cui quella contro l'implementazione del rumine e della coda, ha dato il via a una sua carriera politica più seria e pulita.

Il braccio destro del cervello al comando della sinistra è, effettivamente, il braccio destro.

[modifica] Centro

Quote rosso1.png Tutto quello che passa di qui prima o poi finisce a VAFFANCULO! Quote rosso2.png

~ Apparato digerente

Il centro dell'organismo è formato dall'apparato digerente e dall'apparato escretore.

La forza politica centrista si batte agli slogan di "Bolo vale Uno" e "DIGERIRE E DIGERIREMO", ed è la corrente più disorganizzata dell'interno corpo umano.

Il centro è formato da alcuni partiti di recente formazione e altri che non si ritrovavano più nella vecchia compagine partitica come "Il Movimento intestinale 5 polipi", "Futuro e Guttalax" e "Scelta stitica, con il retto per il corpo".

Il leader del centro è l'Intestino retto, vista la sua tendenza di mandare tutto a fanculo; il primo collaboratore del retto è lo stomaco che è anche quello che, tramite i suoi movimenti, decide le linee di voto del resto della compagnia.

L'elettorato centrista è molto disomogeneo e le sue tendenze politiche a votare dove corre il vento intestinale gli han fatto appioppare dalla stampa il soprannome di "votanti di pancia".

[modifica] Destra

Quote rosso1.png CHIAVARECHIAVARECHIAVARECHIAVARE Quote rosso2.png

~ Gonadi

L'ala destra è formata dal cosiddetto "Sfintere delle libertà" o "Lega dell'amore", unità politica nata dall'unione del "Buchino delle libertà", "L'emisfero Destra" e "L'apparato Nord" con a capo il buco del membro dopo la sua rocambolesca discesa in campo per contrastare il potere del cervello.

Lo "sfintere delle libertà" è di chiaro stampo liberista professando il libero mercato nel campo socio-economico della ricerca di donne attraenti e disponibili anche se, magari, già fidanzate o minorenni.

Altro punto focale della campagna elettorale del Büs del member è il legittimo impedimento dato dalle partite di calcetto con gli amici.

Il più fido alleato del buco del membro alla guida dello sfintere delle libertà è il cuore che ha anche scritto lo statuto del partito, che sta tutto in una riga:

Wikiquote.png
«“Gioia, fratellanza, cuore, amore, mamma, t'amo” e nulla più.»
(Statuto della Lega dell'amore)

[modifica] Consultazioni

Original video

[modifica] Il vincitore

Nonostante le lotte intestine date dalla stipsi dell'intestino e l'insistenza da parte della sinistra nel ricandidare il Cervello, simbolo della vecchia malagestione, il vincitore ormai era già scritto: si sa, l'uomo non è di legno e il suo provare attrazione verso le donne di qualsiasi modello, capelli, statura e classe sociale era la prova che la decisione era già stata presa:

Vince il Büs del member, il buchino delle libertà!
Berlusconi si tocca le palle.jpg

Il büs del member mentre si asciuga il sudore dalla fronte dopo i festeggiamenti per la vittoria al congresso delle parti molli.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia