Condominio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Un condominio è una dissociazione a delinquere alla quale aderiscono molti individui strani. Un palazzo è suddivisibile in piani, ciascuno di questi abitati da un particolare tipo di persone.

[modifica] Gli inquilini

Persone strane nate dalla fantasia di Kazuki Ito (attenzione che se lo contraddici ti espelle) e Quel coglione della pubblicità delle suonerie (anche lui un inquilino di un condominio). Si suddividono in:

[modifica] Ragazzi che rompono i coglioni con il pallone da calcio

Sono i ragazzi dei piani bassi che ogni pomeriggio d'estate scartavetrano i coglioni agli inquilini dei primi piani con il fastidioso rumore del pallone che sbatte sul muro e che arriva sui loro balconi distruggendo piante, vetri, bambole gonfiabili e delle volte gli inquilini stessi. Si distinguono per la loro scarsa precisione nel tiro.

[modifica] Coglioni

Di solito abitanti dei primi piani, rompono con domande impossibili da ascensore tipo: "Quanti anni hai? Che scuola fai?" e anche se rispondi "Ho 2 anni e frequento l'asilo" ti dicono che sei cresciuto. Spesso disturbano le riunioni condominiali con stronzate varie tipo: "Bisogna aggiungere una luce nell'androne, non c'è abbastanza luce" anche se ce n'è una da 1000000 watt. Si distinguono perché vestono alla cazzo di cane e dicono cazzate.

[modifica] Vecchi di merda

I più dannosi. Abitano abitualmente ai piani alti del palazzo. Rompono continuamente anche loro, ma in maniera più pesante dei coglioni. Esempio: Se fuori dal tuo ascensore è installato un dispositivo che permette di vedere a che piano sta l'ascensore, non ti stupire se è ai piani alti. Gli anziani occupano l'ascensore per un tempo indeterminato, parlando con gli altri anziani di stronzate prive di qualsivoglia contenuto, per un tempo tale da vedersi Ben Hur 7 volte, farsi barba, doccia, coltivare hobby, drogarsi, fumare, andare a fare la spesa e quando torni l'ascensore è ancora terribilmente occupato. E se provi a dar pugni all'ascensore cercando di far muovere il culo al vecchio, scendono in meno di 3 sec e 1/84 iniziando con i soliti discorsi che iniziano sempre con:" Ai miei tempi i giovani rispettavano le persone anziane...". Roba da calciorotarli. Si distinguono per l'abbigliamento all'antica.

[modifica] L'amministratore

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche amministratore di condominio

Ce ne sono di due tipi: il gestapo e lo strafottente. Il primo impedisce qualsiasi attività: Esempi:Se stai scavalcando un muretto devi scendere perché la responsabilità è sua (sì sì, come no...); se invece provi a giocare a pallone ti dice di stare attento e se sfiori una macchina senza graffiarla, diventa una bestia.

Il secondo invece se ne fotte allegramente di come va il palazzo e non si fa mai vedere.

[modifica] Persone moleste

Sono quei pezzidimmerda che alle tre del mattino di un mite lunedì (ovvero quando quattro ore dopo dovrai alzarti per andare a lavorare), accendono la TV ad alto volume, montano la cucina dell'Ikea, si esercitano al pianoforte, decidono di cambiare la disposizione dei mobili o di appendere una meravigliosa riproduzione di un quadro del Botticelli. Solitamente avete in comune una parete.

[modifica] Rosa e Olindo

Come recitava una vecchio Jingle di Mediaset: Corri a casa in tutta fretta, c'è un Olindo che ti aspetta!, ognuno nel proprio condominio ha almeno una coppia di Rosa e Olindo™ pronta ad assassinarti per i più disparati motivi.

[modifica] Tu

Tu.

[modifica] Le riunioni condominiali

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Riunione di condominio

Vere e proprie aspre lotte, sono caratterizzate spesso da un procedimento schematizzato: 1. L'amministratore(se è strafottente non c'è neppure) espone il problema del giorno. 2. Iniziano subito a parlare i coglioni dei piani bassi, che sparano ovviamente cazzate. 3. Poi parla il "sotuttoio" del palazzo, generalmente col nome seguito da un Dott.Ing.Prof.Figl.Di Put.Lup.Man.Cam.Str. Inizia un discorso di 465 ore, fino a che all'amministratore non si putrefacciano le gambe e le palle. Alla fine logicamente, non si conclude un cazzo.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
Altre lingue
wikia