Concerto di Woodstock

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Jalisse.jpg
ASCOLTA BENE QUESTA PAGINA


A me ricorda tanto i Jalisse dopo che hanno vinto il Festival di Sanremo
Infatti è corto tanto quanto il loro successo dopo il Festival
Ma tu cerca di essere migliore di loro, metti a posto questo stub musicale.

Woodstock suona la chitarra su un palco.jpg


Persone travestite da Simpson.JPG

L'enorme pubblico al Festival di Woodstock, fotografato da un hippy.

Quote rosso1.png Si stava parlando degli attentati ai treni italiani dei naziskin e degli omicidi della famiglia Manson avvenuti una settimana fa, ma preferiamo mostrarvi immagini di hippies balordi che si rotolano nel fango. Quote rosso2.png

Il Concerto di Woodstock (pseudonimo di Festival di Woodstock, 15 agosto 1969 - 18 agosto 1969) è stato il più grande rave party della storia, a cui hanno partecipato personaggi del calibro di Jimi Hendrix, Janis Joplin e il calciatore Santana. Durante la festa ha avuto luogo anche un concerto, dove non hanno suonato i Rolling Stones.

[modifica]

Il Festival si svolse a Bethel, una città statunitense in provincia di Ancona. Infatti Woodstock era stato ideato come un festival di provincia. Vi parteciparono però quasi un milione di persone, che assistettero alle esibizioni di 32 tra gruppi e musicisti. Quindi non fu più un festival di provincia.

La preparazione del palco e delle attrezzature durò lo stesso tempo che servì a Janis Joplin per truccarsi prima del concerto, e il pubblico accorse sul luogo con pulmini della Wolksvagen e altre macchine all'avanguardia, come le Chevrolet Impala, i Narghilè a motore a scoppio e le scarpe con le suole di cartone.

Per assistere interamente al concerto la maggior parte degli spettatori dovette piantare delle tende dove coricarsi. Questa è la teoria della maggior parte delle persone, anche se secondo altri le tende furono necessarie al pubblico per orinare o defecare in assoluta privacy.

Hippies nudi.jpg

:Intervistatore : Quote rosso1.png Perché avete portato la tenda con voi? Quote rosso2.png
 :Fricchettone : Quote rosso1.png Perché ci vergognamo a pisciare davanti a tutti. Quote rosso2.png

[modifica] Cronologia esibizione degli artisti

Qui di seguito è riportata la cronologia delle esibizioni dei musicisti a Woodstock. Molti non sono stati riportati perché poco noti o perché facevano cagare. Se si vuole leggere la lista completa, basta seguire questo link.

Primo giorno, venerdì 15 agosto

[modifica] Richie Havens

Charles Darwin vecchio con carnagione nera.jpg

Richie Hevans nel 1875.

Quote rosso1.png Freedom? Oh, io adoro George Michael! Quote rosso2.png

~ Chiunque, sul brano Freedom di Richie Havens.

Richie Havens fu il primo artista della scaletta e suonò ben 8 brani del suo repertorio. Gli altri 7 furono però dimenticati e soppiantati dall'unico pezzo Freedom, un'improvvisazione in stile negra del brano Freedom di Aretha Franklin. Il pubblico chiese il bis 7 volte, e alla settima richiesta Havens fu costretto a lanciare i bonghi del suo percussionista contro gli hippies, che in risposta cominciarono, anzi continuarono, a fumare.

[modifica] Pezzi suonati

  • I wanna fly high flyin' bird (campionamento di I wanna fly high di Shaggy)
  • Titolo canzone sconosciuta
  • With a little help from my friends (copiata dal copione Joe Cocker)
  • Strawberry fields forever (plagio inaudito)
  • Hey Jude (altro plagio vergognoso)
  • I had a Woman
  • Feetsome Johnny Cash
  • Freedom (by Aretha Franklin) x 7
  • Freedom (by George Michael) x 2

[modifica] Country Joe McDonald

Ronald McDonald con i pollici alzati.jpg

Country Joe McDonald fu incaricato di suonare a Woodstock solo per fargli fare una delle sue solite predichette contro la Guerra del Vietnam, dato che la sua canzone più celebre era nessuna. Non doveva esibirsi nemmeno il primo giorno. A dire la verità neanche il secondo. E neppure il terzo.

[modifica] Pezzi suonati

  • Rockin' all around the world
  • Flyin' high all over the world
  • I find Myself missing you in the world
  • See a rocket fly up the world
  • The Fish (titolo lungo) the world
  • Stop to the Vietnam war around the world

[modifica] Joan Baez

Joan Jett.jpg

Joan Jett Baez

- Hippy su Joan Baez: “Vado a Woodstock. C'è la moglie di Bob Dylan. Quindi c'è anche lui.”
- Passante: “Si sono lasciati 4 anni fa.”
- Hippy: “Oh beh, però c'è Scott Joplin
- Passante: “No, c'è Janis Joplin.”
- Hippy: “D'oh!”

Nessuno ascoltò le canzoni di Joan Baez durante il festival, per via della pausa-sesso all'aperto. C'è chi dubita che abbia realmente suonato. È stata presa in considerazione solamente per il pancione che mostrò sul palco. Si era fatta mettere incinta dal suo stesso microfono, e mentre parlava con le altre ragazze gravide di Woodstock del vomito continuo, si venne a sapere tra la folla che suo marito David Harris era appena stato arrestato per aver pestato un piede a un poliziotto mentre andava al lavoro.

[modifica] Pezzi suonati

Ha suonato 12 pezzi per più di un'ora, se qualcuno ha voglia di sgonfiarsi le palle e leggersi tutto l'elenco basta andare su Wikipedia.


Secondo giorno, sabato 16 agosto

[modifica] Santana

[modifica] Janis Joplin & the Kozmic Blues Band

[modifica] Credence Clearwater Revival

[modifica] The Who

[modifica] Jefferson Airplane


Terzo giorno, domenica 17... Bah, al diavolo!

[modifica] Joe Cocker

[modifica] The band

[modifica] Crosby, Stills, Nash and Young

[modifica] Jimi Hendrix

[modifica] Filmografia su Woodstock

Strumenti personali
wikia