Commenti su Youtube

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Commentare su Youtube è la trasgressione che preferisco Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Ogni volta che giro su Youtube mi fischiano le orecchie... Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Nice! Quote rosso2.png

~ Tipico intelligente commento su Youtube
Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi una tipologia di commenti più specifica e meno fantasiosa?

I commenti su Youtube sono creature mostruose che si autoriproducono nell'ipotalamo delle persone dementi e che si manifestano sul uorld uaid ueb infestandolo di orrore.

[modifica] Teorie

Nietzsche.jpg

Tipico commentatore di Youtube

Si è pensato per lungo tempo che questi abomini del creato fossero stati creati dal Divino Demiurgo, ma per quanto il livello di deficienza sia elevatissimo non raggiungono tali livelli. Ad oggi sconosciute sono le cause che provocano l'insediamento del commento su Youtube in potenza nel cervello umano per poi manifestarsi con tanta violenza sul famigerato sito internet. L'aristoteliana generazione spontanea è l'unica soluzione logica al momento.

[modifica] Caratteristiche

Generalmente un commento su Youtube si manifesta essenzialmente in maniera omogenea per tutti, salvo le modalità di esplosione del delirio. In tutti i casi viene postato un filmato da un quisque de populo, in genere uno che non ha un cazzo da fare, e solitamente di interesse pari a quello che si nutre per la betoniera che passa sotto casa; dopodiché degli energumeni cominciano a scrivere. Il 90% delle volte, questi simpatici abitanti del pianeta Terra non hanno neppure visionato il filmato, ma la tentazione di scrivere è troppo forte. Con l'inserimento dei commenti inizia una catena terrificante di eventi. La cosa che più stupisce è che non importa se il commentatore è nigeriano, italiano, tedesco o georgiano: i commenti saranno sempre in inglese. Solo perché sai che se lo scrivi nella tua lingua non lo leggerà nessuno. Questo è un vero e proprio problema in Inghilterra: dovendo gli Inglesi scrivere per forza nella loro lingua i loro commenti vengono sistematicamente ignorati e questo porta alcuni di loro a impazzire e compiere efferate stragi (vedi Jack lo squartatope).

[modifica] Conseguenze e crescita dei commenti

Santumichellu.jpg

Due commenti su Youtube lottano per padroneggiare l'idiozia sulla Terra

Ci sono varie e innumerevoli categorie di commenti che non sempre rispondono a tipologie canoniche, ma vale la pena riassumere le più frequenti e terrificanti.

[modifica] Commento di tipo A: commento di merda

Il commento di merda è quello più frequente ma anche meno pericoloso. Tende a esaurire la sua foga distruttiva in brevissimo tempo, anche pochi secondi e può essere maneggiato senza troppi problemi, basta che lo si faccia con cura. Il commento di merda viene lasciato dal primo stronzo che passa che senza aver azionato neanche il tasto play scrive la prima cosa che gli passa per la testa. A volte sembrano quasi commenti normali perché si modellano bene al contenuto del video. In realtà però mostrano la loro preoccupante verità quando vi accorgete che su un video postato da voi dove si vedono minorenni che vomitano l'anima in un party privato leggete commenti tipo:

Wikiquote.png
«Ahahah nice, I stayed in that place some years ago»

Oppure su un video di qualcuno che posta la sua automobile nuova

Wikiquote.png
«Nice wife, mine has three legs»

Spesso non è molto facile individuare questi commenti, che si nascondono dietro banali e insulsi nice, omg, wtf rotfl lmao, great vid.

Fanno parte dei commenti di merda anche gli incensamenti tipo gran bel video, sei un grande!".

[modifica] Commento di tipo B: commento interlinguistico

Decisamente più pericolosi dei commenti di merda anche se pure questi di breve durata, sono i commenti interlinguistici. Questi tipi di commento esulano 11 volte su 10 dal filmato sovrastante e partono di solito da un commento in lingua straniera tra commenti che invece sono in una lingua sola. I più frequenti sono:

Wikiquote.png
«pls translate your language is a shit»
Wikiquote.png
«You fuckin' nazionalità + insulti ulteriori»

Dopo questa perla lanciata dall'idiota di turno d'oltralpe o d'oltremanzanarre, arriva subito pronta la risposta in massa degli offesi che cominciano a insultare seguendo una determinata strategia degna del Duca di Wellington: iniziano alcuni insultando nella lingua iniziale in modo da stordire il tizio straniero che non capisce niente, ovviamente ricoprendolo di complimenti e amenità. Dopodiché arriva l'esperto, che decanta le lodi della propria lingua e del proprio paese nella lingua altrui o in inglese e getta tonnellate di merda sul paese dell'altro. La querelle può protrarsi anche per mesi, ma il flamer prima o poi troverà qualcos'altro da fare (non necessariamente di più intelligente) e cederà inesorabilmente, lasciando inespugnata l'altra nazione che si glorierà della grande vittoria.

[modifica] Commento di tipo C: commento intermediatico

I commenti di tipo intermediatico sono i più numerosi e bizzarri, e abbracciano commenti su film, manifestazioni culturali, sesso, droga e soprattutto musica. È veramente difficile sintetizzare queste entità mostruose data la loro diversità strutturale e la loro enorme pericolosità, ma basta limitarsi a quello di tipo musicale, il peggiore, per carpire un po' gli aspetti anche di tutti gli altri.

Questo genere di mostri e in particolare quello musicale affondano su contesti sociali ben radicati come quello dei bimbiminkia, dei sedicenni metallari, dei truzzi e altre creature strane similari, nonché di ogni genere di frustrato e omologato. In genere viene postato il video d'una canzone: se è una cantante famosa più per averla data che per le sue doti canore, il germe che innesca la mostruosità viene immediatamente debellato dato che i commenti tenderanno a essere soltanto unanimi:

Wikiquote.png
«Madonna che figa»

Con tanti saluti alla canzone. Non funziona coi cantanti maschi, perché se le signorine sbavano altri maschi verranno a rompere le ovaie nel paniere. Anche se i problemi sono relativi in questo caso.

Il problema invece è quando si sposta l'attenzione sull'aspetto canoro. Dopo l'upload del video c'è un momento di preparazione, con commenti entusiastici sull'artista o pseudo-tale e in genere sul movimento musicale cui attinge. Dopodiché arrivano gli altri: si possono scatenare liti furibonde, basate su punti di vista ben ponderati come la musica che ascolti è una merda, ma stai zitto che ti senti quei coglioni vestiti in quel modo X, che arriveranno a degenerare molto probabilmente sulle abitudini sessuali delle relative madri (in genere sempre promiscue a detta loro), sul dubbio della sanità mentale degli interlocutori, fino ad arrivare a risate isteriche e insulti senza senso.

Queste creature mostruose vanno evitate assolutamente, durano tempi indeterminati e possono terminare solo con qualche 5 sui pagellini che assicurano un salubre allontanamento di alcuni dal PC, black out improvvisi o l'intervento della Divina Provvidenza che trova qualcos'altro da fare a coloro che vengono manovrati dai mostri.

[modifica] Commento di tipo D: commento politico

Il commento politico è il più particolare e veemente anche se forse è meno pericoloso di quello mediatico, nonché meno duraturo. Il processo di generazione del mostro si innesca con il caricamento online di un video a sfondo politico raffigurante scene particolari della storia, personaggi politici attuali o passati o movimenti sociali nel pieno delle loro attività ludiche.

Come in quello mediatico, ci sarà un momento di preparazione, uno stato larvale del mostro, che poi esploderà in maniera violentissima. La manifestazione è veloce e immediata, e apparirà di solito in questo modo:

Wikiquote.png
«Bastardi, siete dei rincoglioniti a votare X, DOVETE MORIRE TUTTIIIIIIIIII!!!!!!!»
Wikiquote.png
«appartenenti di movimento X + slogan di altro movimento»
Wikiquote.png
«IRA is a scum, long life to loyalists. IRA is great long life to me»

Le conseguenze sono similari rispetto a quello mediatico, ma dato il livello culturale delle persone manovrate dal mostro le motivazioni all'astio si esauriranno presto e le vittime saranno molte ma facilmente contabili in poco tempo.

[modifica] Commento di tipo E: commento musone

Più che fastidiosi, i commenti musoni possono considerarsi ampiamente noiosi, e spesso portano i lettori di questi ad esclamare frasi che spaziano da "Ma cosa c'entra?" a "Cazzo c'ha questo?". I commenti di questo genere sono partoriti principalmente da intellettualoidi snob frustrati privi di senso dell'umorismo e persone con un giramento di palle perpetuo non giustificato da cause realmente logiche. Sono costituiti perlopiù di critiche appena inerenti al filmato che hanno visionato (a volte nemmeno quello) e con motivazioni moraliste fuoriluogo che persino il nano Brontolo avrebbe trovato francamente ridicole, ad esempio, su un video di gattini "Lol" potremmo trovare:

Wikiquote.png
«Bha, che cavolata... questo video non è per niente educativo!»

Sarebbe alquanto curioso sapere secondo quale contorto processo mentale il postatore del commento pretendeva che un video che non mirava minimamente ad essere educativo, dovesse invece esserlo.

Un'altra variante abbastanza famosa è quella che riguarda la sfera lavorativa, accompagnato da tentativo di infondere un senso di colpa nazionale:

Wikiquote.png
«Ma se invece di fare queste cose andaste a lavorare? per forza che poi il paese và a rotoli!»

Sono inoltre presenti, in forma più rara, dei piccoli capolavori che rasentano l'ossimoro come:

Wikiquote.png
«A me sinceramente i video di Youtube non fanno ridere.»

E questo geniaccio non poteva che farsi un account tutto suo per dichiarare il proprio punto di vista.

In definitiva, pensano che sia il contenuto del video a causare i problemi quando in realtà sono LORO ad avere problemi non meglio identificabili con il contenuto del video (sempre che siano effettivamente problemi legati al video e non testadicazzaggine come effetto collaterale dell'umore sempre basso). Nonostante sia generalmente possibile trovarli dovunque, è più facile individuarli dove sono inaproppiati e/o non servono. Cosa ancora più sconcertante, è che a differenza dei commenti-troll,molto simili nella forma, dietro c'è gente che guidata da un odio viscerale persino nei confronti dei cardini del vano-posta, crede veramente in ciò che ha appena scritto.

[modifica] Commento di tipo F: dibattiti di tipo religioso-scientifico

Questi commenti si trovano nei video documentari, per esempio documentari sulla formazione della Terra, o del Sole, o della PlayStation, insomma, ogni documentario che spieghi come è nato qualcosa. Nei commenti, qualcuno dirà sempre:

Wikiquote.png
« X è stato creato da Dio!»

Lo dirà anche quando viene spiegato come sono nati i mali del mondo (come la Virtual Boy, per intenderci). Nonostante il video spieghi tutto in modo impeccabile, da far invidia ad Albert Einstein, questi amanti della fede saranno fermamente convinti che tutto sia nato per volontà del nostro carissimo Dio. Ovviamente ci sarà sempre qualcuno che tenterà di convincerli del contrario. Ma finirà più o meno così:

Wikiquote.png
«Guarda che non è stato Dio.»
Wikiquote.png
«COSA HAI DETTO???????!!!»
Wikiquote.png
«Il video ti spiega che spiegazione noiosa di ciò che viene spiegato nel video»
Wikiquote.png
«SEI UN SATANICO!!!!!! ADULATORE DEL DIAVOLO!!!111!!!1»
Wikiquote.png
«Ti ho solo detto che...»
Wikiquote.png
«VADE RETRO SATANAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAH!!!!»

[modifica] Commentatori abituali

[modifica] Vedi anche

Tutubo.png
Strumenti personali
wikia