Collaudatore di poltrone

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mona2.gif
Attenzione!
Questo individuo era ancora in pieno possesso delle sue facoltà mentali...

...prima di leggere quest'articolo.

Non fare come lui. Sei ancora in tempo per cambiare sito!
Quote rosso1.png È il mio lavoro preferito! Quote rosso2.png

~ Giampiero Galeazzi su collaudatore di poltrone, prima che la poltrona collassi sotto il suo peso.
Quote rosso1.png Amo la poltrona, io e lei abbiamo un rapporto meraviglioso fatto di amore e di reciproca stima Quote rosso2.png

~ Culo del collaudatore di poltrone su poltrona.


Il collaudatore di poltrone, troppo spesso confuso con la professione del politico, è il lavoro più faticoso e impegnativo dell'umanità.

Consiste nel testare in maniera morbosa le prestazioni della poltrona stando collocati nella stessa posizione per ore e ore, a fissare sempre le stesse pareti e oggetti, immutabili e perenni, sperando che accada qualche catastrofe naturale o che passi un killer nelle vicinanze.

Solamente una ristretta cerchia di individui è in grado di testare le varie caratteristiche che rendono comoda una poltrona, rilassante e adatta a scoreggiare. Pertanto gli aspiranti collaudatori si danno battaglia ogni anno per svolgere questo ambito lavoro, dopo selezioni estenuanti e umiliazioni di qualsiasi tipo.

Collaudatorepoltrone.jpg

Tre collaudatori di poltrone in intense ore lavorative. Da notare la soddisfazione dipinta sul volto del tizio di sinistra. Caio al centro sta per vomitare, mentre a destra Sempronio è in crisi mistica. Quelli dietro si fanno i cazzi loro.

[modifica] Storia

Fin dagli albori dell'uomo, la poltrona è sempre stata un' amica nei momenti di noia e stanchezza, al pari di Federica. Ha aiutato l'uomo a concentrare energie necessarie per svolgere attività fruttuose quali la riflessione, la lettura e la Playstation, modificando per sempre le abitudini umane.

Gli antichi Romani furono coloro che più di tutti intuirono l'utilità di questo lavoro, inventando una rivoluzionaria variante della poltrona, il triclinio. Il collaudo di questa particolare poltrona richiedeva molta più attenzione e pazienza, e per tale motivo il suo uso andò diminuendo col passar del tempo. Nel Medioevo non inventarono un cazzo, però erano molto bravi a collaudare poltrone di legno. Nel Rinascimento arrivarono le prime poltrone decorate da D&G con un vibratore posizionato al centro, molto apprezzato dalle donne, come Maria Sforza che la collaudò personalmente. A partire dal 1700 i collaudatori dovettero far fronte all'invenzione di nuove poltrone a vapore, che richiedevano collaudi più intensi in quanto prive di cuscini. Infatti poggiare il deretano sugli ingranaggi metallici in funzione non era poi così comodo. Queste vaccate di poltrone vennero per fortuna abolite dalla Legge del nato stanco e sostituite dalle più moderne e comode poltrone con cuscini in ermellino scuoiato.

[modifica] Vantaggi socio/economici

Bambino nero scienziato.jpg

Un prestigioso scienziato di Trinidad & Tobago con un prestigioso microscopio analizza una prestigiosa poltrona.

Scegliere questo lavoro, nonché nobile arte, porta a un considerevole numero di vantaggi. Elencarli tutti è impossibile, ma i più evidenti sono quelli di spendere energie pari a zero, di non dovere instaurare stupidi rapporti con altri esseri umani, poter farsi servire (schiavizzando chiunque), non dover continuamente indossare vestiti.

Secondo prestigiosi studi di scienziati del Trinidad & Tobago, dal punto di vista economico possedere una poltrona come unico bene materiale, è vantaggioso in quanto non comporta spese superflue come il letto, un bagno o una moglie.

[modifica] La cesso-poltrona

Toiletchair.jpg

Il grande collaudatore Homer e la sua invenzione rivoluzionaria: la cesso-poltrona

A Homer Simpson, uno dei capostitici nel settore di collaudo di poltrone, si deve la più grande invenzione di tutti i tempi, la cesso-poltrona, utilissima per i collaudatori affetti da diarrea cronica. È particolarmente indicata qualora il collaudatore, nelle ore lavorative, guardi Studio Aperto, oppure caldamente consigliata qualora malauguratamente vedesse ospite Emilio Fede a una puntata di Voyager.

[modifica] Poltrona a rotelle

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche PoltronaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}

Nei casi di incompatibilità caratteriale con il precedente robot, collaudatori più astuti sono arrivati alla conclusione, dopo intensi anni di studio, che per spostare la poltrona rimanendo seduti si di essa, fosse necessario apportarle alcune modifiche di alta tecnologia, come l' aggiunta di quattro ruote motrici azionate da un potente Motore a figa imburrata di fabbricazione Honda.

[modifica] Conseguenze negative di questo lavoro

Emilio il meglio robottino giocattolo.jpg

Emilio il Meglio col suo sguardo malefico.

La conseguenza dovuta all' assiduo svolgimento di questo lavoro può provocare paralisi, piaghe da decubito, sonno e noia letale. Addirittura presso alcune tribù in Honduras sono stati segnalati alcuni casi di delirio, allucinazioni, schizofrenia e berlusconesimo. Il soggetto è portato a vedere cose inesistenti, creandosi amici immaginari sinceri e leali (che appunto esistono solo nell'immaginazione).

Si è riscontrata anche una maggiore incidenza dei casi di petomania negli uomini single, costretti a inventarsi un passatempo divertente, spesso accompagnato a un conseguente affinamento delle capacità olfattive, per apprezzare maggiormente le fragranti flatulenze.

[modifica] Emilio il meglio

Negli anni novanta un gruppo di ricercatori obesi ha progettato e messo in commercio un robot-schiavo dalle sembianze umanoidi di altezza massima 40 cm, che ha rovinato milioni di famiglie, imbottendo di denaro in maniera considerevole le tasche dei dietologi di tutto il mondo. Caratterizzato da un sorriso ebete, luci psichedeliche epilettiche, e uno stupido vassoio sul braccio sinistro, è considerato dai massimi esperti del settore, come una delle maggiori cause di mortalità infantile e obesità dell'ultimo secolo, insieme alla prolungata visione delle puntate di Uomini e Donnole e Beautiful.

È particolarmente rilevante la simbiosi del collaudatore con questo stupido robot del male, affinatasi durante il corso dell'evoluzione. Il collaudatore di poltrone è portato ad abusare di Emilio (talvolta anche sessualmente) ordinandogli di fare qualsiasi cosa, portargli qualsiasi oggetto che sia anche nel raggio di un metro dalla poltrona. Col tempo la dipendenza diventa ancora più evidente. In Swaziland sono stati riscontrati casi di individui che colloquiavano con il robot, che si facevano cambiare il pannolone da lui, o talvolta anche leggere la favola della buonanotte. In altri casi più gravi il robot è scambiato per un nano.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

[modifica] Celebri collaudatori di poltrone

Collaudatore poltrone anziano.png

Un anziano collaudatore di poltrone in pre-pensionamento si gode i suoi ultimi momenti di lavoro leggendo una rivista pornografica.

[modifica] Voci scorrelate

Strumenti personali
wikia