Colesterolo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Medicina
ATTENZIONE

Le informazioni qui riportate NON hanno un fine illustrativo, ma esortativo oltre che valore prescrittivo medico. Queste diagnosi valgono come consiglio medico e sono state scritte da Dottoroni del calibro del Dr. House e persone che non sanno nulla di medicina ma l'enciclopedia è libera e pensano che si possa scrivere qualcosa comunque. Segui attentamente tutte le istruzioni riportate in questa pagina per sapere tutto ciò che devi fare per avere una vita lunga e una salute perfetta[citazione necessaria] (ancora per poco).

Medicina
Colesterolo
Quote rosso1 Azotemia magnifica, glicemia eccezionale, trigliceridi fantastici, colesterolo delicatissimo, urine meravigliose. Complimenti! Quote rosso2
~ Alfio Tamburini (Carlo Verdone) nel film 7 chili in 7 giorni.
Quote rosso1 Ho l'abete e il polistirolo alto, che me consiglia dottò? Quote rosso2
~ Tizio poco avvezzo ai difficili termini medici.
Quote rosso1 Il colesterolo è come un rumeno, c'è quello buono e quello cattivo. Quote rosso2
~ Dottore che cerca di spiegare al tizio scendendo al suo livello.
Quote rosso1 Marco e Francesca hanno detto "NO!" al colesterolo! Ma sono morti lo stesso... Quote rosso2
~ Medico pragmatico che vuol mettere la pulce nell'orecchio al suo paziente

Il colesterolo è una molecola che riveste un ruolo particolarmente importante nella fisiologia degli animali e quindi anche dell'uomo: gli rovina la vita. Sapere che nel proprio organismo le forze del bene (HDL) e del male (LDL) stanno combattendo una cruenta battaglia per la conquista delle principali arterie, è qualcosa di difficilmente sopportabile a livello psicofisico. Ad onor del vero, di questo famigerato "colesterolo" si sa ben poco. Venti anni fa il dottore ti rimproverava bonariamente se era a quota 400, dieci anni or sono ti faceva un cazziatone se era attorno a 300 e, nell'ultimo decennio, se supera i 200 ti prende a calci nelle palle. C'è molta confusione, ma è proprio in questi frangenti che Nonciclopedia svolge l'importante ruolo che le viene riconosciuto, tendere ad aumentarla.
È noto che l'organismo umano produce per biosintesi autonoma[mica cazzi] la maggior parte del colesterolo necessario, negli adulti tra 1 e 2 grammi al giorno, a cui si somma quello assunto con l'alimentazione (tra 0,1 e 0,5 grammi), ma allora: "come si arriva a 200?" E io che minchia ne s Ottima osservazione! Vediamo di capirlo.

[modifica] Biosintesi del colesterolo

Frankenstein Junior 06 - Mostro e eremita brodo

Un tizio che soffre per colpa del colesterolo contenuto nel brodo.

Tutte le cellule del corpo umano sono capaci di sintetizzare colesterolo, ma lo fanno controvoglia. Il fegato si prende quindi l'onere di fare questo ingrato lavoro, sporcandosi di unto e sudando come un manovale ad Agrigento d'estate. Ovviamente con una corretta alimentazione possiamo aiutarlo: supplì e crocchette ingurgitate in rosticceria, un panino da McDonald's, un bidone condominiale di Pringles possono stimolare l'importante organo. Le fitte che sentirete sono solo l'avviso che la produzione di colesterolo va a gonfie vele. Per qualche strana ragione, che Dio prima o poi ci dovrà spiegare, il cervello deve produrselo da solo, nonostante debba pensare ad un sacco di altri cazzi.
Le tappe della biosintesi del colesterolo sono molto interessanti, più o meno come una puntata di Buona Domenica, quindi nessuno se la prenderà troppo se evitiamo di parlarne. È accertato che il carciofo e l'aglio bloccano la sintesi per inibizione della HMG-CoA reduttasi, ma non sappiamo se è un bene o un male. Di sicuro, ci viene la fiatella. Comunque, per un noto e semplice meccanismo biologico la quantità di colesterolo resta costante nell'organismo, o almeno, pregate che sia così.

[modifica] Colesterolemia e mortalità

Benedetto XVI lato oscuro

Papa Ratzinger impone la scomunica al colesterolo cattivo.

La produzione non controllata di colesterolo può provocare malattie gravi come l'aterosclerosi, la cardiopatia ischemica e addirittura il terribile giradito[da verificare]. L'eccesso si accumula nei vasi sanguigni a livello dei mastociti presenti nell'endotelio cazzo di cane, portando alla formazione di placche che potrebbero provocare l'occlusione della circolazione e dunque una repentina esclusione dagli attuali consumatori di ossigeno. Su raccomandazioni dell'OMS[1], da alcuni anni nelle analisi del colesterolo si distingue:

  1. colesterolemia totale, che deve essere inferiore a 200 il mercoledì se non piove;
  2. rapporto colesterolo totale/HDL, non superiore a 5 per gli uomini, a 4 per le donne, a 7 per gli armadilli;
  3. rapporto colesterolo LDL/HDL, non superiore al prodotto della divisione del numero di scarpe di tua suocera per l'altezza del Papa.

Se avete tutti e tre i valori sballati morirete a luglio, ma non sappiamo di quale anno. Il professor Yassine Ben Aziza, titolare della cattedra di "Dinamica degli spurghi venosi" all'università di Tabarka, è stato relatore dello studio internazionale MUCCA (Multiple Unlikely Crossbred Colesterol Ambiguous, iniziato nel 1973 a Ragusa), dal quale è emersa una considerazione fondamentale:

Quote rosso1 Il colesterolo è come una moglie, te la godi finché sta giù ma quando si alza inizia a rompere le palle. Quote rosso2
~ Yassine Ben Aziza, Rapporto MUCCA 9, Sala Congressi del Ruoccolo Internescional Alberg di Malindi.

[modifica] Cibi da evitare

De Gregorio con porchetta

Sergio De Gregorio ha ceduto il fegato al colesterolo (il resto l'aveva già dato a qualcun altro). Non fare come lui!

Anche se il palato ne avrà a soffrire, andranno evitati:

Inoltre è buona norma non consumare cibi artefatti chimicamente e moderare l'assunzione di cibarie precotte.

[modifica] Uomini, donne e colesterolo

Uomo che mangia salumi vari

Lucullo ha detto "si" al colesterolo.

Pompino zucchina

Lei ha detto "no" al colesterolo ed è vegetariana.

Galeazzi

Galeazzi ha detto "e sticazzi" al colesterolo.

NONNA2

Lei ha detto "fanculo" al colesterolo.

Ciccione che addenta un hamburger

Lui ha detto "si" al colesterolo (troppe volte).

Ragazza ubriaca

Lei ha detto "no" al colesterolo (e "si" alla cirrosi epatica).

Uomo e donna in spiaggia

Lei ha detto "si", lui "evvai!"

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Organizzazione Milanese degli Stitici

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo