Cipro

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

File-Logo isola dei famosi
ATTENZIONE! QUESTA È UN'ISOLA!

Pertanto, nello sventurato caso vi siate rimasti intrappolati, è inutile costruirsi un amico testa di cuoio. È inutile anche la vostra pistola a salve, se volete uscire da questo luogo maledetto. Quest'isola è abitata da tribù di cannibali, pietre assassine ed esseri immondi.

IL VIAGGIO SULL'AEREO SCIAGURATO VI È STATO OFFERTO DA CATAPECCHIA AIRLINES.

Torta con decorazione a forma di isola tropicale


Nota disambigua Oops! Forse cercavi La Repubblica Turco-Padana di Cipro Noooord?
Cipro
Cirpo

(Stemma)

"Uno, dieci, cento! Oh, abbiamo finito gli abitanti!"

(Motto)

Posizione geografica Ovest-Est dell'Italia, Europa, circa.
Anno di fondazione 1998.
Abitanti A malapena 100.
Etnia principale Greci e Francesca Cipriani.
Lingua Pelosa.
Sistema di governo Repubblica delle Banane.
Moneta Banconota di cipresso.
Attività principale Incipriarsi, giocare a scopone scientifico.

Cipro è uno stato talvolta europeo e talvolta asiatico, famoso per aver comprato all'asta fallimentare dell'Unione Sovietica il muro di Berlino e averlo montato di traverso a Nicosia, la capitale.

[modifica] Storia

APE1 OTT

Tipico veicolo del postino a Cipro.

Lo stato di Cipro nasce nel 1998 durante la guerra tra Irlanda e Azerbaijan, che si contendevano l'isola in questione. La guerra non accennava a finire, così i ciprioti si appellarono a un imprecisato numero di movimenti pacifisti, includendo anche, per sicurezza, la Sacra Corona Unita e il MOIGE. I movimenti sopracitati subito si mobilitarono per promuovere l'indipendenza di Cipro, ottenendo finalmente dall'ONU la delibera che sanciva la completa indipendenza politica dell'isola, tant'è vero che la zona Nord dell'isola, a sua volta "indipendente", non fa altro che leccare il culo alla Turchia.

Tuttavia, a causa della richiesta di aiuto al malefico MOIGE, il neonato governo cipriota si vide costretto a far spostare in terza serata programmi "di alto contenuto pornografico e diseducativo" (secondo la dottoressa Serena Zoccola, Somma Sacerdotessa del MOIGE nonché donna delle pulizie del mio condominio), quali i documentari sull'invenzione del telepass, la telenovela Gratta che ti passa e le previsioni del tempo[1].

A complicare le cose ci si infilò l'ONU, che si mise in testa di giocare a Risiko con le case di questi poveretti e stabilì che non era ancora abbastanza tragico il fatto che un'isola così piccola e bucolica fosse dilaniata da un conflitto interno e che i suoi abitanti si odiassero solo per il fatto che alcuni vivevano a Nord e altri a Sud, decidendo di creare una zona-cuscinetto amministrata autonomamente. Siccome, a giudizio della comunità internazionale, la situazione non era ancora abbastanza ingarbugliata, arrivarono gli inglesi, in giacca di tweed, pipa e teiera, supponendo di poter sistemare le cose con un'amichevole partitina a cricket, ma il territorio cipriota non si addiceva al gioco e quindi si optò per assegnare una zona anche agli inglesi purché la coltivassero secondo i migliori precetti di british gardening e ne facessero un grande campo polivalente per il polo, il già citato cricket e il bridge. Siccome, naturalmente, i giardinieri inglesi avevano bisogno di silenzio assoluto per far crescere rigogliosa l'erbetta scozzese, la regina Elisabetta pensò bene di mandare un allegro quanto innocuo battaglione di paracadutisti della Royal Army, insediando anche, per precauzione, un accampamento, due aeroporti militari e un centinaio di posti di frontiera minati.

[modifica] Informazioni generiche

Fiordo

Ammirate questo bellissimo paesaggio, peccato non sia del Cipro.

L'isola di Cipro conta ben 98 abitanti e si trova a Surd-Ost dell'Italia. All'interno della popolazione si possono individuare diversi gruppi:

  • Turchi - costituiscono il ben 68% della popolazione;
  • Egiziani - ne fa parte il 10% degli abitanti;
  • Indiani - se ne conta il circa% della popolazione;
  • Greci - il restante 7%[2].

Lo sport nazionale cipriota è il fomentare malcontento, odio e astio nei confronti degli abitanti della Repubblica Turca di Cipro Nord, i quali a loro volta istigano i propri concittadini alla violenza contro i cattivoni di Cipro: questo motiva i greco-ciprioti a prendersela con i turco-ciprioti, che per ripicca sparlano dei greco-ciprioti, cosa che provoca, come risposta, gli sberleffi dei greco-ciprioti verso i turco-ciprioti e... Beh, avete capito.

Quando non sono occupati a farsi i dispetti reciprocamente, i ciprioti (sia i turchi che i greci) si trovano d'accordo nel prendere a sassate, come si addice agli abitanti di due stati politicamente instabili, i soldati dell'ONU, bersaglio sempre molto appetibile. A questo proposito, per far sì che fosse più facile per degli eventuali ribelli sparare sui veicoli dell'ONU, si decise di far adottare a questi delle targhe azzurre, più facilmente riconoscibili.

Come ogni stato mediterraneo che si rispetti (eccettuata forse la Francia), il governo è, comprensibilmente, una Repubblica delle Banane. L'unica differenza con la repubblica delle banane per eccellenza è che a Cipro non si è cercato di far passare il Lodo Alfano.

La lingua parlata, il ciprovo, è una lingua molto difficile da comprendere e molto facile da parlare. La lingua del Cipro viene utilizzata non solo nella nazione madre, ma anche in quella padre e in Turchia.

[modifica] Conclusioni

Grazie per l'attenzione, fanno 27,47 . E con le patatine 75,99 €.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ A cura del servizio meteorologico dell'Aeronautica Militare. Elaborazione grafica: Epson.
  2. ^ Si capisce come con questa spiccata maggioranza di europei, Cipro si sia guadagnata l'ingresso nell'UE.
Strumenti personali
wikia