Chrono Trigger

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Chrono Trigger.png

Chrono Trigger (pronuncia Crono Triggher, se non doveste ricordarvelo sappiate che basta soltanto spostare una h) è un videogioco creato dalla Squaresoft nell'inutile anno 1492.
Uscì come allegato per la rivista Novella 2000 che in tal modo aumentò le vendite del 0,0005%.
Questo gioco riscosse un grande successo presso Nessuno, ciò è dovuto soprattutto al fatto che alla creazione hanno partecipato individui di eccezione.
Ricordiamo l'ideatore Hofumato Nakana, fondatore della stessa software house Square. Costui, durante una lunga notte passata davanti al Maurizio Costanzo Show, si rese conto di numerose cose: della precarietà della vita, del veloce scorrere del tempo ma soprattutto dello stato decadente della tv italiana.
Decise allora di dedicarsi a una attività più proficua, osservare il pendolo dell'orologio, così nacque uno dei più bei videogiochi di Bracciano in provincia di Roma, con inoltre una grafica che ha fatto impallidire perfino Andrea Bocelli. Va ricordata la presenza di Akira Toriyama [1] il quale ha curato il design dei personaggi, ricalcandoli pari pari da Dragon Quest e dal succitato Dragonball. Inoltre troviamo Luca Giurato ai dialoghi e Francesco Totti alla musica.

[modifica] Trama

[modifica]

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Ti ricordi quella volta che per sbaglio hai toccato la vagina a tua madre? Ecco, se continui a leggere te ne pentirai allo stesso modo.

Chrono Trigger cosplay.jpg

Don Chisciotte della Mancia con il suo scudiero Sancho Panza.

La storia inizia ai giorni nostri nel regno di Guardia. Crono, un simpatico porcospino, che viene svegliato in malo modo dalla madre, probabilmente perché erano le 17 passate. Dopo aver fatto un po di storie il nostro eroe finalmente si sveglia e si reca alla fiera di Monbello. Qui incontra Luca, un trans inventore molto abile con gli attrezzi, che a breve dovrebbe mostrare al pubblico una sua invenzione. Nel frattempo scoppia a piovere e Crono si incontra e si scontra con una bella gnocca di nome Marle, che proprio in quel momento perde il suo prezioso amuleto da millemila lire turche. Ma questo poco importa a Crono che è deciso a far vedere alla ragazza la sua Excalibur, nonché a metterla nel suo fodero. Mentre Crono fa la corte alla sua bella [2], i due vanno in giro per la fiera, rubando il crack ad un vecchio pusher, combattendo contro un robot raffigurante il gatto Virgola in versione pompata, cercando il gatto Virgola per una bambina che si apprestava a sezionarlo, facendo gare di bevute con Borghezio, ballando la breakdance preistorica in compagnia di extracomunitari poco raccomandati, scommettendo sui cavalli, per poi arrivare al momento topico [3]: la dimostrazione del nuovo macchinario di Lucca, consistente in una macchina per il teletrasporto [4]. Marle si offre come volontaria, accompagnato/a da Lucca, ma qualcosa va storto: infatti non riuscendo a identificare il sesso di Luca il computer impazzisce ed esplode coinvolgendo Marle.

[modifica] Medioevo

Crono si offre per salvarla solo che si trova nel medioevo [5]. Crono si dirige subito al castello di Torre di Guardia. Dopo un bosco di 1000000 stanze e dopo aver sterminato milioni di Pilaf e mostriciattoli vicini di casa di Goku, Crono arriva al castello e..... L'antenata di Marle viene stuprata a sangue tramite magia, indi Marle sparisce, come spiegato [6] da Lucca, venuto dal presente per ciularsi Crono. Visto che Crono è un papaboy, scappa dal transessuale rifugiandosi subito nella cattedrale più vicina, inseguito da Lucca, ma gli appare una rana arrapata con una spada lunga 1m. Visto che la cattedrale è lunghissima (però sulla mappa Crono appare grande quanto metà della cattedrale) i tre somari utilizzano la supercazzola per raggiungere il Cancelliere [7]. Dopo averlo preso a mazzate ritornano al presente, recuperando Marle [8].

[modifica] Ritorno al presente

Chrono Trigger cosplay 2.jpg

Quanto è dura fare un bello stronzo.

Dopo aver salvato Marle e NON averla ciulata, Crono viene denunciato per stupro rapimento dal cancelliere e sbattuto in cella. Lucca salva Crono ma, invece di giocare a "Ops! Ho fatto cadere la saponetta", distruggono una macchina bocchinara a forma di drago [9]. Dopo di questo il cancelliere si mette a ballare la samba ma, da buon pirla, fa strada a Crono e a Lucca, che recuperano Marle. Invece di essere sodomizzati dalle guardie reali, i tre scappano e si buttano in un buco temporale trovato in giro [10].

[modifica] Futuro apocalittico alla Blade Runner (con un tocco di filmati tipo "aiuto ai bimbi del biafra")

Come di regola non sanno assolutamente dove si trovano, sanno solo che è tutto brutto e nero. Dopo aver vanificato gli sforzi di migliaia di operai di fabbriche robotiche e sfidato un arrapato motorizzato in corsa, arrivano a un cesso gigante, dove incontrano un robot di nome Robo. Lucca, vista la sua passione per le invenzioni inutili risveglia il robot aggiungendoci un'apparecchiatura per sondaggi anali e scoprono che Lavos ha bruciato tutto dopo una scoreggia atomica nel 1999 D.C. Dopo di questo, da buoni samaritani vanno alla centrale di Mr. Burns e dopo aver sodomizzato circa millemila robot arrivano i cugini Mykonesi di Robo che... Lo stuprano con la precisione clinica di farlo a turno. Lucca - per vendetta e gelosia nei confronti dell'amante - e Crono - perché tanto era lì - si mettono ad affettare i robot per poi levarsi dalle palle. Dopo che Lucca ha riparato il colon di ferro a Robo e dopo che Crono e Marle abbiamo consumato una sveltina dietro gli imballaggi, i 4 entrano nel buco temporale (il solito Giuliano Ferrara che defeca), ignari di star commettendo un'immane cazzata.

[modifica] Tempo scaduto! Fine del tempo

I 4 n00b, che non sanno una cosa così semplice come che entrare in un ano temporale in più di 3 causa un errore 404 che porta alla fine del tempo, si trovano in una piazzetta nella quale trovano un pensionato sotto un lampione, intento a guardare video su YouPorn sul suo nuovo BlackBerry [11]. Accortosi dei 4, il vecchietto ripone il cazzo il cellulare e li riempie di cazzate, per poi costringerli ad andare a parlare con un suo collega Nerd che vi dirà un sacco di stronzate e vi insegnerà a usare la magia [12].

[modifica] Presente (daje!)

Tre di questi andranno in un villaggio di mostri comunisti che li attaccheranno anche solo per usare il cesso, o in alternativa cercheranno di vendergli tessere del PD a millemila euri. Durante il soggiorno in questo cordiale villaggio, passeranno nella casa di Minchiorre, un tizio coi baffi alla Marx e coperto di armi, anche sopra il culo. Poi sarete costretti ad ammazzare una belva incazzata che non vi farà passare [13]. Dopo essere passati da un cesso marino-portale spuntate davanti la casa di Luca.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Personaggi

Chrono con spada in mano.jpg

Crono che si illumina d'immenso. Peccato che poi verrà eliminato da qualcuno perché solo lui poteva illuminarsi d'immenso.

[modifica] Crono

Un porcospino di origini idiote ignote nato dall'incrocio di una via di periferia con l'Aurelia. Studiò presso l'università di Tubinga (Tedeschia) in cui entrò in amicizia con Schelling e Scarlett Johansson.

[modifica] Marle

Conosciuta meglio come Martina Stella è una misteriosa pu-pu-pu-pulzella con un cu-cu-cu-curioso taglio di capelli e delle te-te-te-tette enormi. Alla fine si scopre che è la cocca del re.

[modifica] Luca

Uomo/donna esperto/a nell'uso dell'attrezzo. Tenta sempre di ciularsi Crono ma alla fine si accontenta di Robo.

[modifica] Lavos

È un porcospino enorme, arrivato sulla terra con l'Eurostar delle 15, più precisamente nell'anno 1999. Ha il particolare hobby di distruggere tutto ciò che incontra con una scoreggia atomica.

[modifica] Frog

Ci sono molte rane abili nell'uso della spada con l'orgoglio che caratterizza ogni cavaliere, ma solo una è destinata a salvare il mondo con l'uso della potentissima arma Miracle Blade serieIIIExcaliburMasamuneCostantinoMunich e non è lui. Ma compra da qualcuno la masamune con cui sodomizza Magus.

[modifica] Magus

È il cattivo più cattivo che non si può, tant'è che verso la fine si unisce al party. In realtà è un ragazzo complessato e sensibile, che si è rivolto contro il mondo quando gli strappano via davanti agli occhi il poster dei Pooh (dopo aver ucciso sua madre, ma questa è un'altra storia). Ha la bellissima abitudine di lanciare sempre "buco nero" sul party.

[modifica] Robo

Robot resodomizzato da Luca e con le stesse abitudini sessuali. Si nutre di olio da motore. Famoso per essere il personaggio meno importante della storia.

[modifica] Gli Altri

Bene o male fanno tutti qualcosa.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ (autore del manga più famoso di tutti i tempi: Doctor Slump e Arale e del generatore primigenio di bimbiminkia: Dragonball)
  2. ^ (inutilmente, perché ella aveva già deciso di dargliela per noia)
  3. ^ (era ora, mi stavo rompendo il cazzo)
  4. ^ per corpi, animali e vestiti, ma non per portafogli e gioielli che vengono teletrafugati
  5. ^ nel 600 dopo Cristo
  6. ^ coadiuvato/a da LSD
  7. ^ sembra un vecchio pervertito, ma è una bestia incazzata
  8. ^ (Gli sviluppatori, visto che la rana con la sua spada occupa solo RAM, la mandano a cagare)
  9. ^ la cui struttura, curiosamente, permette di vincere a World of Warcraft
  10. ^ il solito Giuliano Ferrara che, raffigurato mentre defeca, dà una marcia in più a tutti i giochi
  11. ^ In un videogame giapponese è possibile
  12. ^ non è vero un cazzo, in realtà infilerà a Crono dei cavi elettrici e una batteria per auto, a Lucca un lanciafiamme e a Marle una bombola di azoto liquido, approfittando del fatto che tutt'e tre abbiano dei buchi capienti
  13. ^ come di regola Luca se la vuole ciulare 'sta bestia


Square Enix logo.png
Strumenti personali
wikia