Children of Bodom

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua Oops! Forse cercavi Death Metal?


Metallaro Sentenzioso by Achiko

Questa voce contiene metallo. Si sconsiglia la lettura a donne incinte, bambini e gente troppo sensibile. Per non procurarsi contusioni craniche, evitare l'headbanging davanti allo schermo!

Headbanging
Children of Bodom pupazzo

Il niubbysitter dei Children of Bodom durante una "normale" giornata di lavoro

Quote rosso1 E questo sarebbe Death Metal? Quote rosso2
~ Pino Scotto sui Children of Bodom
Quote rosso1 Ci resterete fedeli per sempre, vero ragazzi? Quote rosso2
~ I Children of Bodom ai propri fan
Quote rosso1 ... Quote rosso2
~ Risposta dei fan dei Children of Bodom alla citazione sopra
Quote rosso1 Andiamo; è vero che siamo ancora esordienti e quello era il nostro primo album, ma alcuni critici sostengono adirittura che, con il successo del nostro nuovo lavoro, potremmo finire persino su MTV! Quote rosso2
~ Alexi Laiho su critiche al primo album della band

I Children of Bodom (in italiano i "bambini del budino") sono una band Honey Metal finlandese, capostipiti del genere.

[modifica] Storia

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Alexi Laiho
Alexi Laiho indossa un vestito da donna

Alexi in posa per Playboy

L'origine della band risale all'ormai lontano 1993. Alexi Laiho (in italiano Alessandro L'aia), un sedicente sedicenne metallaro con una spiccata attrazione sessuale verso gli uomini), frequentava la scuola media di Espoo, in Finlandia. Discriminato dai suoi compagni di classe per il suo tipico attegiamento da femminista maschiato, il piccolo Alexi si iscrisse alla banda musicale della propria città, per sfogare la sua rabbia repressa e deturpare musicalmente l'orecchio popolare con il suo inconfondibile violino (N. d. r.: Alexi Laiho ci tiene a precisare che il crine di cavallo della asta violinista è sostituito da 3 coppie dei suoi lunghissimi capelli). Fu cacciato via dopo una settimana per tentato stupro al direttore d'orchestra. Sentendosi come Alexi, il tastierista Janne Wirman, il batterista Jaska W. Raatikainen, il bassista Henkka Seppala e il chitarrista Roope Latvala abbandonarono anch'essi la banda e fondarono con lui i Children of Bodum; dando il via ad una complessa relazione gay reciproca. Scelsero come quartier generale il Lago di Lochness in Scozia. I componenti della band sono stati inoltre mangiati da Nessie svariate volte, riuscendo sempre a salvarsi grazie ai capelli di Alexi, che causavano al mostro una smisurata Indigestione. I succhi gastrici del mostro influirono sulla colorazione dei suoi capelli, rendendoli di una colorazione giallo vomito. Per questo tutte le volte che ci si pone la domanda "Ma la colorazione è naturale?", Laiho prova un brivido lungo la schiena. Oggigiorno i CoB sono impegnati sess moralmente in un'operazione di disinfestazione nel Bosco dei cento acri. Nessuno ha più ricevuto loro notizie fin dal 2008.

[modifica] Live

I live dei CoB sono unici. Cioè sono gli unici Live a non essere "Live". Lo stratagemma architettato dalla band è stato a lungo criticato in ambito musicale. Il metodo consisteva nel filmarsi eseguendo un pezzo musicale, e poi montare delle figure di cartone di fronte al palco. Magari muovendole per dar loro un tocco di vitalità. Non a caso, infatti, le performance dei CoB vengono sempre rese note su YouTube.

[modifica] Il Sound

Wikiquote
«UAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARGHHHHHHHH!!!!!!!WAWAWAWAWAWAWAWAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAYOUSHItAFUCKIN'FACeFUCKYOUFUCKYOU!!!!!!!!!!!! WARWARWARWARWARWARWARTERRORIST'SKINGDOOOOOOOOOOOOOOM!!!!!!!!!!! YAAAAAAAAAAAAAAUUUUUUUUUUUUURGHHHH!!!! TA-NA-NA-NA-NA-NA-NA-NA-NAAAAAAAAAAAAAAAAAAAUUUUUUUUUUUUUU!!!!!!!»
(I CoB cantano il loro singolo più famoso)

http://www.youtube.com/watch?v=tLbNS-n_38Q&feature=related Ecco di che cosa parlano in verità i testi dei CoB

[modifica] Formazione

[modifica] Formazione attuale

Alexi Laiho boccaccia

Alla facciazza vostra, che dicevate che non sarei mai diventato famoso!

  • Alexander "Selvaggino" L'aia - chitarra, voce, pianti liberatori
  • Rompi Latlavatrice - chitarra, gestacci
  • Jaska W. Raattinkulen - batteria, sputi
  • Heineken "Smitthino" Seppiala - basso
  • Gianni War-Man - tastiere, boccali di birra

[modifica] Ex-componenti

  • Alexander Koppola - chitarra
  • Salami Miettiben - basso
  • Ernia Sukavita - tastiere
  • Gianni Piriju - tastiere

[modifica] Link

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo