Catalogazione dei tipi di merda

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Merdapedia, l'enciclopedia di merda

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Bristol stool scale
Quote rosso1.png I lati negativi sono che la cagata, avendo uno spessore stronzeo piuttosto elevato, può causare irritazione allo sfintere, ma anche dolori post cagata, ma i lati positivi sono che l'espulsione è talmente veloce che impedisce al deretano di imbrattarsi di merda. Infatti a volte faccio certe cagate, poi mi pulisco con la carta igenica, ma sorpresa! Rimane candida e pulitissima Quote rosso2.png

~ Merdologo su tipi di merda

Viene qui di seguito riportata una catalogazione dei più comuni tipi di merda.

  • Cacca Classica (Excrementum commune)
    La cacca più tipica e normale, non ha nessuna caratteristica particolare, non è troppo molle, ma nemmeno troppo dura, richiede qualche pezzo di carta igienica per la pulizia, ma a parte questo non presenta problemi. Attualmente, un campione è conservato gelosamente nel Museo dei Pesi e Unità di Misura di Bruxelles, accanto ai cavoletti, tra il metro e il litro.
  • Cacca furba (Excrementum sapiens sapiens)
    Tipico effetto
    MrHankey.jpg

    Babbo fecale

    collaterale che capita nei momenti meno opportuni, quando sei convinto che stai per scoreggiare, ma appena parti... (dicasi "la Vestita") ti senti scagare le mutande di un liquido merdoso e, ovviamente, puzzi di merda, non sapendo più cosa fare. L'esperienza può rivelarsi traumatica se capita quando ti trovi fuori casa: al cinema, a scuola, al ristorante, e naturalmente quando fai la scoreggia pensi "qua non mi sente nessuno". E invece poi sono cazzi tuoi.
  • Cacca Peter Pan (Exrementum in crescitam)
    quella cacca che vorresti fosse poco più di una puzzetta, ma poi cresce, cresce, cresce, e alla fine si porta dietro anche la famiglia...
  • Cacca Spider-man (Excrementum aracnideum)
    È la cacca che esce come il silicone dal suo tubo. Si incolla ovunque: prima in mezzo alle chiappe; poi, quando riuscite a staccarla, si incolla sul water. E via di sciacquone.
  • Cacca inaffondabile (Excrementum insummergibile)
    Quel tipo di cacca che, anche dopo aver tirato lo sciacquone più di tre volte rimane lì a galla. Allora tu guardi nella tazza e senti lo stronzo che ti sfida dicendo: "Non riuscirai mai ad affondarmi".

Consiglio di Nonciclopedia: per riuscirci prendete lo spazzolone del water e spezzettate il tutto in più parti o ricreate un effetto "Cascata del Niagara" versando di botto una tinozza d'acqua nel cesso, meglio se molto calda o bollente, nel caso lo stronzo sia talmente stronzo da non voler andare giù.

  • Cacca spia (Excrementum spiarum)
    Variante sadica della precedente, è quella che, dopo aver tirato la catena, riemerge a sorpresa dopo che ti sei voltato.
  • Cacca fantasma (Excrementum paranormale)
    Quel tipo di cacca che sembra sia uscita, ma poi controlli il water e non c'è nulla.
  • Cacca invisibile (Excrementum invisibile)
    Quel tipo che ti fa soffrire le pene dell'Inferno sulla tazza ma poi non esce nulla.
  • Cacca Vado-NonVado (Excrementum eo-noneo)
    Quella cacca che non si manifesta dapprima in modo chiaro e deciso, lasciandoti il tempo di farti la doccia, la barba, uscire di casa vestito in modo impeccabile mentre pensi "non la faccio, tanto se mi sedessi ora farei una "Cacca Fantasma" (v.). Ma è il giorno del tuo matrimonio e la Cacca Vado-NonVado è traditrice: si manifesterà quindi in modo esplicito e non più trattenibile quando il prete inizierà la messa, guardando te e tua moglie dritto negli occhi.

Consiglio di Nonciclopedia: indossate un pannolone il giorno del vostro matrimonio.

  • Cacca Santa (Excrementum sanctum)
    Quel tipo di cacca che esce, finisce nel water ma quando ti pulisci la carta igienica rimane candida che ti ci puoi anche soffiare il naso. Ne consegue una gran benedizione per la mancanza di tarzanelli nel culo. Conosciuta anche come "Perfect Shit".
  • Cacca "esci da questo corpo" (Excrementum exorcizzatum)
    Quella cacca che ti fa contorcere dal dolore proprio come se fossi posseduto dal demonio e quando esce ti senti rinascere.
  • Cacca del gelataio (Excrementum gelatarum)
    Dall'odore a metà tra un cadavere in decomposizione da 6 anni e un durian andato a male, la cacca del gelataio è quando sei sul cesso a cagare e senti che la merda che scende dal culo ha la stessa consistenza della panna montata che i gelatai mettono sul gelato alla fine. Non comporta particolari difficoltà nel pulirsi.
  • Cacca liquida (Excrementum liquidum)
    Quando ti pulisci il culo un'infinità di volte ed è ancora sporco, così finisci per metterti della carta igienica tra le chiappe e le mutande per non lasciare sgommate indesiderate.
  • Cacca a spruzzo (Excrementum guttarum)
    Variante della Cacca liquida, che tende a distribuirsi all'interno di tutta la tazza come se la si stesse spruzzando con l'aerografo. Ottima da usare con gli stencil per comporre vere opere d'arte. Spesso ti ritrovi anche il sedere colorato di tonalità marrone. A questo proposito, è stata verificata la doppia natura fisica di tale tipo di cacca: a causa di questo fenomeno difrattivo e dei famosi fenomeni di interferenza costruttiva e distruttiva fra i suoi fasci è possibile fornire alla stessa, su modello della luce, sia una natura di tipo ondulatorio che una seconda corpuscolare (infatti le componenti fondamentali di tale tipologia di cacca si comportano talvolta come un insieme di corpuscoli e altre volte come onde).
  • Cacca a due tempi (Excrementum duplice)
    Quando hai cagato, ti alzi dal water che hai i pantaloni già sopra le ginocchia e invece ti accorgi che devi cagare ancora. Evidente che quello che avevi fatto finora non era altro che l'anteprima di quello che devi ancora fare.
  • Cacca a spinterogeno (Defecatio embolica)
    Quando spingi così tanto da far gonfiare la vena sulla fronte e rischiare un'embolia.
  • Cacca a tronco d'albero (Excrementum arboreum)
    Quel tipo di cacca talmente enorme che neanche lo sciacquone riesce a mandarla via e devi trovare il modo di spezzettarla per bene. A volte la cacca a tronco d'albero è talmente lunga che si incastra tra il buco del culo e il fondo del water.
Luna animazione.gif

Al povero astronauta scappa la cacca!

  • Cacca scorreggiona
    È così rumorosa che può essere avvertita anche a diverse camere di distanza. A prova di sismografo.
  • Cacca del bevitore (Excrementum alcholicum)
    Il tipo di cacca che hai la mattina dopo una nottata passata a ubriacarti. Caratteristica principale sono i segni di frenata lasciati sul fondo del water. Inconfondibile il colore tendente al nero "notte senza stelle".
  • Cacca a pannocchia (Excrementum pannocchicum
    Il nome dice tutto. Provoca disistima di sé stessi.
  • Cacca "eppure avevo lo stimolo!" (Excrementum falsuc)
    Quando ti siedi al cesso convinto di dover cagare ma tutto ciò che esce non è nient'altro che due o tre puzzette.
  • Cacca PET (Excrementum traditor)
    il riequilibrio karmico della cacca "eppure avevo lo stimolo": a volte ti senti gravido di un semplice peto, o di un'innocua loffa, ti accorgi dell'errore, ma la PET ha già visto il buio delle tue mutande.

Si differenzia dalla Cacca a sorpresa perché onestamente denuncia la sua qualità appena fuoriesce, tanto che invita ad allenarsi nel riconoscimento precoce. Dicesi PET per via del senso di morbidume da peluche che prelude il rilascio e per la somiglianza colla famosa plastica delle bottiglie per bibite. Si aggiunge (attestata dal 1864, con "Viaggio al centro della merda" di Jules Verme) etimologia parallela verso "peto" (emissione rumorosa di gas intestinali).

  • Cacca a sorpresa (Excrementum surprendente
    Quando scorreggi ti senti il culo un po' bagnato, pensi che sia il sudore, poi vai per grattarti il culo e trovi la sorpresina.
  • Cacca "arcobaleno" (Defecatio multicolor)
    Il tipo di cagata che contiene almeno sette colori distinti.
  • Cacca da peperoncino (Excrementum flammante)
    Quella cacca fatta dopo una scorpacciata di pietanze piccanti, che esce senza dare problemi di eccessiva durezza o ostilità ma ustiona lo sfintere come una palla di fuoco e ti lascia sul pavimento per circa tre minuti a soffrire come un maiale, mentre ti sforzi di non gridare per non farti sentire dagli altri.
  • Cacca spezza-vertebre (Defecatio devastante)
    È quella che all'uscita provoca dolori tipo parto, ti chiedi se da un momento all'altro il tuo ombelico cederà, la pancia comincerà a esplodere e che sia il caso di fare un taglio cesareo.
  • Cacca bagna-chiappe o a sughetto (Excrementum gravitationale)
    È quella che esce così velocemente da sguazzarti il culo all'impatto con l'acqua del water. Statisticamente molto probabile quando devi utilizzare bagni pubblici.
  • Cacca dell'impiccato (Excrementum basculante)
    Questa cacca si rifiuta di staccarsi dal tuo sedere e rimane a dondolare sospesa per interminabili secondi. Tu speri di riuscire a staccarla con qualche colpo d'anca ben assestato, ma lei non ne vuol sapere di mollare la presa. Ti tocca improvvisare un su è giù con tanto di squat: lei si stacca ma provoca gli effetti della cacca liquida.
  • Cacca incastrata (Defecatio interrupta)
    Quando stai per far uscire un bel troncone, ma questo si spezza improvvisamente e l'ultimo pezzo rimane nel culo, facendo su e giù nella zona tra il buco e lo stomaco. Te la senti persino muovere quando cammini.
  • Cacca a spumante o a boero (Excrementum stappatum)
    Quando il primo stronzo è duro (tipo tappo di sughero) e poi arriva una quantità industriale di cacca liquida (tipo esplosione di champagne quando i piloti festeggiano sul podio).
  • Cacca da campioni o Champions Shit (Defecatio gladiatorense)
    Quando sei lì sul water e ti sembra una cagata da nulla, all'improvviso ti accorgi che una marea di merda ti sta per travolgere l'intestino e cominci a cagare come non hai mai fatto in vita tua.
  • Cacca a lampadina (Excrementum bulbiforme)
    Si affaccia dal culo con una circonferenza pari a quella del globo terrestre, provocando dolori simili a quelli della Cacca spezza-vertebre. Esce a fatica nel primo tratto, poi repentinamente si restringe fino ad arricciarsi in un piccolo ciuffetto (simile al bulbo di una lampadina) precipitando sul fondo del water lasciando di sé solo un doloroso ricordo, e un tonfo sordo nell'acqua del cesso.
  • Cacca Germano Mosconi (Excrementum turpiloquente)
    Quella cacca che evidentemente si trova bene nel retto e rifiuta a ogni costo di uscire. Quando alla fine la si costringe a uscire con la forza, da vera infame costringe a spingere come dei dannati e a rievocare l'intero repertorio di bestemmie del Santissimo Vate.
  • Cacca mozzafiato (Defecatio apneica)
    Quando la cacca esce tutta in una volta in un enorme lingotto marrone. Il cambiamento repentino di pressione all'interno del corpo provoca alcuni secondi di apnea involontaria.
  • Cacca infinita (Defecatio infinita)
    Si presenta come fuoriuscita lenta e costante di palline di cacca, particolarmente noiosa per via della durata (due o tre ore).

Consiglio di Nonciclopedia: si consiglia l'approccio a questa cagata muniti di passatempo (riviste, lettore DVD portatile, libri).

  • Cacca a starnuto (Excrementum explodente)
    La cacca che non ti saresti mai aspettato, quella che quando ti siedi sul cesso esce di botto come uno starnuto e si dipana in vari schizzi di merda lungo lo scarico del cesso. È correlata dai familiari che ti urlano "salute!".
Original video

  • Cacca Alzheimer (E. smemoratus)
    È quella cacca più dolorosa della spezza-vertebre che ti fa perdere la memoria. Ad esempio, non ricordi più dove cazzo sei.

Consiglio di Nonciclopedia: tenere sempre a portata di mano l'iPhone con le mappe di Google.

  • Cacca "mamma di Bambi" (Defecatio lacrimarum)
    Cacca strappalacrime. L'individuo che ha appena emesso una mamma di Bambi è riconoscibile dagli occhi rossi e gonfi per il pianto e dalle scie delle lacrime che hanno solcato il suo viso. Tipica dell'uomo che caga una volta ogni quattro giorni.
  • Cacca alla "Hulk" (Excrementum Padanum)
    Può presentare le stesse caratteristiche delle cacche precedenti, tuttavia è caratterizzata dal suo tipico colore verde-scuro, dovuta all'assimilazione di spinaci. Tramite questo trucco è possibile conoscere con precisione quanto tempo passa dall'ingestione dei cibi fino alla loro espulsione.
  • Cacca drogata (Defecatio viaggiatoris)
    È la cacca tipica di chi torna da lunghi viaggi in Oriente o in Sud America. È nota per la presenza di corpi estranei al suo interno. In genere, una volta estratti i corpi, la cacca va divisa in piccole dosi da fumare o annusare.
  • Cacca di pietra (Defecatio granitica)
    Cacca molto dolorosa, all'inizio può sembrare una cacca a spumante solo che dopo il primo stronzo tutti gli altri saranno sempre più grossi e sempre più duri. Tipica di chi beve poco, questa cacca darà la sensazione per interminabili secondi di cagare pietre. La durezza dei pezzi può portarli anche a incastrarsi nelle chiappe non riuscendo più a uscire, in questo caso può aver bisogno di un aiuto -esterno- per uscire come ad esempio da un dito che dopo dovrà essere ben lavato.
  • Cacca fragrante (Defecatio odorosa)
    Questa cacca solitamente è quella che ti scappa ogni cinque secondi e, quando la fai uscire, libera un fetore simile a miscuglio di pesce marcio, bastoncini andati a male, calzini usati, cadavere, cinghiale selvatico arrapato, quello che senti sul dito dopo essertelo messo nel naso, nell'ombelico, nell'orecchio (o altre cavità...). Questa fragranza contaminerà tutta la stanza da bagno (oppure tutta la vostra casa se avrete accidentalmente lasciato la porta aperta) con più che possibile morte di piante, animali domestici, e soggetti particolarmente sensibili.
  • Cacca che ti ricorda quello che hai mangiato (Excrementum rimembrante)
    Questo tipo di cacca ha gli stessi effetti di quella fragrante però il fetore emesso sarà proprio identico, o quasi, a quello che avete mangiato l'ultima volta soprattutto odori forti come frittata, crauti, cavolfiori, asparagi. Così la fragranza può illudere la gente che sente certi profumini venire da casa vostra, oppure convincere i vostri coabitanti di cucinare in bagno. In alcuni casi però il ricordo di quello che si mangia avviene in modo più reale, con l'espulsione di pezzi interi di cibo. Un buon esempio sono i piselli che, se ingoiati interi, possono sembrare una volta espulsi appena cotti e pronti da mangiare. Questo si presta perfettamente a simpaticissimi scherzi da fare ai vostri invitati, per rallegrare l'atmosfera e cementare le amicizie in una serata conviviale.
  • Cacca supposta (Defecatio rigettatoria)
    Questa cacca è simile alla cacca liquida, solo che si manifesta subito dopo aver preso una supposta, con il classico colorito bianco. Si consiglia di farla tutta, in previsione di una nuova supposta che non si dovrebbe cagare di nuovo.
  • Cacca caffellatte (Excrementum mattutinum)
    Detta anche "cappuccino" non è neanche una vera cacca perché da la sensazione di pisciare dal culo. Espellerete una sostanza dal colore simile a quello di caffellatte con consistenza equivalente a un budino scaduto, il tutto accompagnato da una schiumetta che rende l'effetto cappuccino. È un raro tipo di cacca, quindi se volete fare qualche sorpresina, a gente che vi sta molto simpatica, cogliete l'occasione raccogliendo la miscela in una tazza e conservate in frigorifero, al momento di servire scaldate in un pentolino.
  • Cacca affamante (Defecatio svuotatoria)
    Cacca così grossa e lunga che quando esce ti si svuota la pancia e ti viene istantaneamente una fame feroce.
  • Cacca inopportuna (Excrementum dannatum)
    Cacca bastarda, bastardissima, così bastarda da voler uscire sempre nei momenti meno opportuni: ad esempio prima, o peggio, durante un rapporto sessuale; prima, o peggio, durante una riunione di lavoro; prima, o peggio, durante un'interrogazione; prima, o peggio, durante un esame; prima, o peggio, durante un duello con armi; prima, o peggio, durante una maratona; prima, o peggio, durante un colloquio di lavoro; prima, o peggio, durante un volo in aereo (a volte si rischia di dover raccogliere la propria merda caduta per terra dal vostro culo a causa di una turbolenza, per non poggiare le chiappe su quell'asse piena di malattie contagiose ); e in altre innumerevoli occasioni dove prima o durante, andare al cesso è la cosa meno opportuna che può capitare.
Merda carina.jpg

Un esempio di merda rosa

  • Cacca rosa (Excrementum floreale)
    Detta anche merda rosa è la cacca preferita da Arale, la figlia illegittima del Dr. Slump. La cacca rosa è nota per il buffo ciuffetto e per la faccina perennemente divertita seppur infilzata nel classico bastoncino secco. Tipica cacca di una dieta a base di sola spumiglia. La cacca rosa, in alchimia, è rappresentata da questo simbolo  :-D
  • Cacca emo (Defecatio suicida)
    La cacca emocuore si distingue dalle altre grazie al tipico ciuffetto e per via della consistenza notoriamente molle. Nonostante la superficie della cacca emo sia liscia e piuttosto umidiccia, da un'analisi approfondita si possono notare piccole spaccature frutto di tagli sfortunatamente superficiali. Una nota particolare va dedicata al ciuffetto prodotto da particolari movimenti orbitali sull'asse del cesso la cui vista, per paradosso, produce sollazzi e goliardìe nei giovini non emo. In alchimia, la "cacca emo" si distingue dalla "cacca rosa" tramite questo simbolo che la rappresenta  :°(
  • Cacca "ODDIO È FINITA LA CARTA!!" (Defecatio bestemmiarum)
    Sicuramente la più bastarda di tutte. Nei Tarocchi rappresenta la delusione, l'assenza, l'arresto cardiaco e presagisce un futuro errabondo a calzoni calati; provoca inoltre, conflitti interiori e malumori nel nucleo familiare. Nella maggior parte dei casi succede sia malauguratamente combinata con una cacca "penzolante". Necessita l'impiego del bidèt.
  • Cacca oltre al danno pure la beffa (Excrementum bastardum)
    È quella che, dopo aver fatto appena in tempo a leggere le prime due righe del Signore degli Anelli che vi siete portati in bagno, fa squillare il telefono. Nel caso abbiate portato con voi il cordless sarà piuttosto il citofono a suonare, prospettando un futuro simile a quello della Cacca "ODDIO È FINITA LA CARTA!!" verso l'odiata cornetta per sentire all'altro capo i distributori di volantini che vogliono farsi aprire il cancello.

Consiglio di Nonciclopedia: È moralmente risollevante rispondere ai suddetti augurandogli un futuro simile al vostro prima del loro arrivo.

  • Cacca sanguinante (Excrementum sanguinis)
    La tipica cacata di un uomo o donna che sia la quale soffre di mestruazioni precoci dal deretano, poiché lo sforzo è stato così sovrumano da provocare una feroce emorragia anale;

Consiglio di Nonciclopedia:Curatevi mettendovi un cerotto su per il culo.

  • Cacca Nero di seppia (Defecatio obscura)
    La cacata che si effettua qualche giorno dopo aver mangiato degli spaghetti al nero di seppia. È semplicemente nera, e tinge la carta di nero quando vi pulite. Inoltre tinge l'intestino e colora le altre 2 o 3 cacche dei giorni successivi.
  • Cacca Nana Bianca (Excrementum interstellatum)
    Unisce i dolori della spezza-vertebre alla densità della pietra, tipica dei lunghi campeggi, questa cacca è caratterizzata dalla difficoltà di espulsione e dai dolori lancinanti che causa, la sua elevatissima densità è dovuta al fatto che una settimana di pasti sono concentrati in un volume minuscolo. Può anche presentare la difficoltà di espulsione di quella mosconiana.

Attenzione: può essere il preludio a un blocco intestinale, se il sintomo persiste consultare il medico.

  • Cacca neonato (Excrementum aborti)
    È come la spezza-vertebre, ma 100 volte più grossa e dolorosa, tanto da richiedere la presenza vicino a te di quella manica di laureati in medicina della sala parto. È quella merda che appena nata è già stronzo per natura. Il peso alla nascita si aggira tra i 20 e i 45 chili.
  • Cacca "Giuliano Ferrara" (Defecatio abnorme)
    È una palla di merda grande quanto il Giuliano in questione. Dall'odore pungente, praticamente penetrante, è capace di lasciare il buco del culo slabrato per il resto della vita. Inoltre per essere rimossa dal cesso è necessario l'uso di tre muletti.
  • Cacca Gay (Defecatio omosexuale)
    Se godi come un maiale a fare questo stronzo, allora sei gay. Tonio Cartonio ha inondato le fogne del fantabosco con una quantità abnorme di questo tipo di merda. Inoltre questa cacca ha la particolarità di essere una checca come l'individuo che l'ha prodotta.
  • Cacca di zucchero filato (Defecatio sacchari
    L'aspetto è in tutto e per tutto quello di un batuffolo di zucchero filato; manca solo il bastoncino. Ciò non toglie che lo si possa aggiungere poi e guarnire a piacere con altri ninnoli. È la cacca delle donne. Perché le donne non fanno la cacca. Mai. Lo sapevate? Vero che lo sapevate?
  • Cacca M&M'S (Defecatio caramellata)
    Ha la caratteristica di presentarsi come i famosi snack: tante noccioline nascoste in mezzo al cioccolato. Viene provocata da un precedente abnorme consumo di frutta secca. É altamente sconsigliato cadere nella tentazione di rimangiarsi le noccioline ripescandole dalla carta igienica.
  • Cacca "Eppur si muove" (Frase di Galileo Galilei dopo aver cacato) (Excrementum possedutum)
    Può capitare, specialmente in età sotto i 5 anni (quando si mette le mani dappertutto) di notare strani movimenti nella cacca. All' inizio può sembrare un allucinazione ma poi vi accorgete che ci sono strani esseri bianchi simili a dei vermi, ebbene sei diventato come il tuo gatto domestico che mangia i topi e poi caca i vermi, auguratevi che non siano tenie, e guaritevi.
  • La Cacca Dell'Apocalisse (Excrementum finis mundi)
    è il non plus ultra dell'ars cagandi. L'impegno è tale che ogni forma di vita viene assorbita dal vuoto energetico del deretano, l'universo si ripiega su sé stesso e penetra nel foro lasciato libero da uno stronzo atomico dilaniando l'intestino e provocando pazzeschi dolori e bestemmie che ridonderanno per l'eternità nel vuoto eterno. (NostraMerdus 5, 12) . Al termine del fenomeno divino solo un puzzo eclatante rimarrà, così sia (Preghiera pre-apocalisse)
  • Cacca ipocondriaca (Defecatio cerebralis)
    La cagata ipocondriaca è direttamente collegata sfintere cervello, cioè, il soggetto mentre evacua pensa che se sforza gli uscirà anche l'ernia (dall'inguine)... o scoppierà una vena nel collo, non si siede ma sta'a mezz'aria per constatarne velocità e quantità, ma la merda ipocondriaca è per natura paurosa e sparisce velocemente dal water da sola, senza sciacquone, creando panico al malcapitato, che inutilmente tenterà il suo recupero... data la posizione,quando capita un'influenza intestinale,il soggetto è felice perché può constatarne la quantità nell'arco di due metri per due del bagno,mentre l'eventuale compagno/a smoccola a tutta forza mandandolo a cagare...
  • Cacca barracca (Defecatio incredibilis)
    Detta anche "stracciaculo", si caratterizza per un odore nauseabondo oltre che per la sua incomparabile viscidità. È l'unica cacca con le dita, che fa ruotare vorticosamente da mattina a sera e utilizza per suonare la Cavalleria Rusticana coi denti.
  • Cacca spiona (Defecatio 007)
    Comincia a uscire e rientrare (il termine tecnico è "smarmottare") a più di 10 minuti di distanza dal bagno più vicino, costringendo il malcapitato a sforzi immani (e spesso totalmente vani) per evitare una vestita; raggiunto il bagno, presenta le caratteristiche di uno qualunque dei tipi più massicci; le più subdole potrebbero trasformarsi in cacche fantasma

per poi ripresentarsi non appena il bagno non sia più a portata di (m)ano.

  • Cacca Dura (Excrementum magistrale)
    La cacca suprema. È quella cacca con tale densità da poter essere usata come materia prima. Tutto ciò che ci circonda è materia Cacca. Può essere usata anche come combustibile, tuttavia non viene classificata come tale poiché ai petrolieri fa comodo occultare il suo potenziale. È anche commestibile, ma a causa del suo aspetto viene sempre relegata come escremento. Questa è reale discriminazione verso le cacche dure! Sostienici nella nostra causa inviando un sms al 48241 a soli 200 2 €! Ai primi 50 che chiameranno verrà recapitata una stufa a pedali. Ai maggiori offerenti invece un frigo a legna! Approfittatene gente, è un'offerta unica.
  • Cacca Marmotta (Excrementum rodentia)
    È quella cacca che, come consuetudine dell'omonimo animale, mette la testa fuori dalla tana per dare una fugace occhiata ai dintorni. Questo provoca il relativo "smarmottamento", simile alla "sgommata". Questo tipo di cacca si verifica in determinate situazioni, come ad esempio un peto mal interpretato. Al malcapitato non rimane altro che constatare l'effettivo smarmottamento.
Strumenti personali
wikia