Carmelo Bene

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Dio non esiste e neanche io esisto, quindi io sono Dio. Quote rosso2

~ Carmelo Bene su teologia
Quote rosso1 Io non sono qui e voi non potete parlarmi. Voi credete di dire, credete che il significante corrisponda al significato ma io non vi ascolto, vi ignoro, le voci mi passano attraverso ma siete voi a sentirle, io non sento niente perché sono già morto. Anzi non sono mai nato. Anzi non sono né morto né nato perché il tempo non esiste. Siete tutti doppiamente coglioni, credete di poter dire del tempo nel tempo, io sono andato aldilà di tutto, non vi sento più. Quì non c'è oscenità, non c'è abbandono, non c'è niente, neanche il niente che sarebbe già qualcosa. Siete scorregge di stato, siete borghesi, siete banali, siete erotici. Io sono porno! Quote rosso2

~ Carmelo Bene in risposta alla domanda "cosa guarda in tv la sera?"
Quote rosso1 Era un dramma ogni volta che dovevo fare l'appello, non sapevo mai se scrivere nel registro che era assente o presente. Quote rosso2

~ La maestra di Carmelo Bene

Carmelo Pompilio Realino Antonio Bene (mai nato - mai morto) è una divinità pagana venerata dagli hipster, dagli intellettuali radical chic, dagli amanti del teatro e da chiunque altro voglia avere agli occhi degli altri una parvenza di cultura. Come ogni divinità che si rispetti anche Carmelo Bene in realtà non è mai esistito e a sostenere questa tesi è lui stesso, che durante le sue miracolose apparizioni ha più volte pubblicamente affermato: "io non esisto, adesso andate a fare in culo!".

[modifica] Mitologia

Carmelo Bene

Carmelo Bene nelle sue sembianze originali.

La leggenda di Bene è riportata da un antico testo del 3000 a.C. scritto a caratteri cuneiformi in lingua salentina che narra le gesta di un bambino nato in provincia di Lecce da una famiglia di comuni mortali coltivatori di tabacco. Il suo primo miracolo fu proprio quello di trasformare in marijuana il tabacco dei genitori con l'intento di quadruplicare i loro introiti, ma il padre (non essendo un illuminato) non apprezzò il gesto del figlio e lo mandò in collegio dai preti che il divino fanciullo definì subito "incompetenti in teologia, bestemmiatori e pedofili". Stufo della sua esistenza da bambino (specialmente per la presenza dei preti) Carmelo decise di diventare immediatamente maggiorenne ma si trovò a dover affrontare gli obblighi di leva: la vita militare a lui non piaceva affatto, dunque per aggirare questo ostacolo imprevisto si trasformò in una misteriosa creatura mitologica chiamata Vladimir Luxuria e fu subito congedato.
Una volta riacquistate le sue sembianze originali si recò a Roma per frequentare l'Accademia d'Arte Drammatica e appena mise piede nella scuola disse: "ma cos'è sta merda?" e udite tali parole tutti gli studenti dell'Accademia si prostrarono ai suoi piedi e lo riconobbero come guida spirituale seguendolo ovunque egli andasse (e principalmente andava a puttane e ad ubriacarsi). Con i suoi discepoli fondò il "Teatro Laboratorio", luogo dove avvenivano prodigiosi miracoli di ogni sorta, ma le autorità dovettero chiuderlo poiché gli attori praticavano l'antica usanza di orinare sugli spettatori in segno di rispetto, e non proprio tutti recepivano il messaggio.
Trascorsero secoli e millenni e Carmelo continuava le sue apparizioni miracolose, talvolta sotto le sembianze di Amleto e alcune volte nei panni di Pinocchio, fino ad approdare negli studi del Maurizio Costanzo Show, dove sono avvenute le performance più note al pubblico di Youtube che si frantuma le palle di vedere gli spettacoli teatrali e preferisce ascoltare le parolacce di Carmelo condite con le sue tipiche esternazioni astratte e irrazionali che vorrebbero sembrare disquisizioni filosofiche che girano attorno alle domande degli spettatori senza dare risposte chiare e precise. Del resto è una divinità a parlare e noi comuni mortali non possiamo capirla fino in fondo.

[modifica] Culto

Carmelo Bene1

Carmelo Bene durante una delle sue metamorfosi.

Il culto di Carmelo Bene è ancora oggi molto diffuso, anche tra i giovani che in realtà non capiscono il vero motivo che li spinge ad adorarlo, tuttavia come per la Wicca e per i vari culti New Age l'importante è sapere che fa figo, il resto è irrilevante. Se provi a chiedere ad un giovane alternativ-hipster-radical chic per quale motivo venera Bene, lui ti darà risposte tipo:

Wikiquote
«Beh, perché è un personaggio intriso della sua filosofia che va aldilà della mera concezione ontologica dell'essere poiché lui è non-essere, capisci? Cioè mi prende un casino poiché il suo teatro è un non-teatro, è dis-fare, e lui è un non-attore, non vi è rappresentazione, rappresentanza o divisione di ruoli, sociali, morali o di qualsivoglia effimera natura e viene dunque ad imporsi l'assenza del tutto e l'osceno della pornografia traumatologica gioca il suo ruolo catartico dell'essere intriso di non coscienza nell'impossibilità di un'azione di raggiungere il suo scopo, poiché l'atto ostacola l'azione ma... è difficile da spiegare, cioè!»

E via tutta una serie di frasi incomprensibili come quelle utilizzate dal loro dio nei talk show.

[modifica] Video

Carmelo Bene durante alcune delle sue miracolose apparizioni.

Original video
Original video
Original video

[modifica] Pagine correlate

Strumenti personali
FANDOM