Carlo Tavecchio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Vecchio messicano.jpg
MATUSALEMME APPROVA QUESTO ARTICOLO!
In questa pagina è presente una dose eccessiva di anzianità.
Sbrodolamenti di parole arcaiche, termini in disuso già dall'Impero romano, aneddoti vecchi quanto la Terra stessa: in altre parole, questo sì che è un articolo fatto come si deve!
Matusalemme ringrazia e approva!
Carlo Tavecchio.jpg

Il nuovo che avanza!

Quote rosso1.png Io non sono razzista, faccio tanto volontariato! Quote rosso2.png

~ Carlo Tavecchio dimostra grandi doti nel dribbling.
Quote rosso1.png Il calcio femminile è importante. Le donne sono brave quasi quanto gli uomini! Quote rosso2.png

~ Tavecchio familiarizza anche con l'autogol.
Quote rosso1.png Optì Pobà, che prima mangiava le banane, ora gioca titolare nella Lazio. Quote rosso2.png

~ Se avesse mangiato le arance, ora giocherebbe nel Palermo.
Quote rosso1.png Ma queste cose nemmeno in Congo, dico io! Quote rosso2.png

~ Carlo Tavecchio si lamenta dell'elezione di Carlo Tavecchio a Presidente FIGC.


Carlo Aronne Tavecchio (Italia, tanto tanto tempo fa - Vivo e pimpante) è l'attuale Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio. No, davvero!

Logo ADS.png Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 18 agosto 2014 al 25 agosto 2014.

[modifica] Biografia

Carlo Tavecchio nasce in provincia di Como, prima che ci arrivassero tutti quei terroni, e visse perciò una felice e serena infanzia. Nonostante sia diplomato in ragioneria, non è neanche capace di contare fino a 10 prima di parlare a vanvera, cosa che gli procurerà non poche grane in futuro.

Fantozzi.jpg

Tavecchio mentre assiste ad una partita di calcio femminile.

Entrato in politica, viene eletto sindaco del suo paesello in culo al Lago di Como e si scontra per la prima volta con la realtà dell'immigrazione.

Quote rosso1.png No, no: non compriamo niente! Quote rosso2.png

~ Il Sindaco Tavecchio agli immigrati che chiedevano asilo.


Nel 1974 un ragazzino sudamericano immigrato gli rompe una finestra con una pallonata e Tavecchio si affaccia per la prima volta nel mondo del calcio, dalla finestra rotta.
Decide così di fondare una polisportiva in cui raccogliere tutti quei baluba che giocavano per strada, così che dessero meno fastidio: nasce la Società Dilettantistica Internazionale, che ancora oggi tessera moltissimi extracomunitari ogni anno. Tavecchio, col suo cuore grande e il suo animo buono, consentiva ai ragazzini di giocare coi palloni che producevano.

Oronzo Canà.jpg

"MA COSA FA QUEL NEGRO???" - Tavecchio da giovane.

Dopo quarant'anni nel mondo del calcio, di cui buona parte passati in carcere a scontare svariate condanne per i reati di evasione fiscale, abuso d'ufficio, tentato stupro alla decenza e attentato al buon senso, Tavecchio si candida a presidente della FIGC per "rinnovare il calcio". Un po' come se Pippo Baudo si proponesse per rinverdire il Festival di San Remo.


[modifica] Il caso Optì Pobà e la gogna mediatica

Wikiquote.png
«Vendeva le banane sotto casa di Pogbà
Optì Pobà, Optì Pobà!»
La Fattoria degli Animali.jpg

Wikiquote.png
«Optì Pobà
sei un immigrato
e col sapone non ti sei mai lavato!»
Gli amici di Tavecchio in osteria.

Carlo Tavecchio Optì Pobà.jpg

Carlo Tavecchio e il suo grande amico Optì Pobà ai tempi in cui entrambi mangiavano banane in Africa.

È la sera del 25 luglio 2014 e all'osteria Tel chi el terùn di Como si canta e si festeggia: Tavecchio, Adriano Galliani, Claudio Lotito e altri amici sono convinti di avere l'elezione di Carlo in tasca, e si lasciano andare alla goliardia. Un giornalista al soldo dei poteri forti registra tutta la scena e scrive la notizia.


Wikiquote.png
«Optì, Pobà,

Pobà, Pobà, Pobà,
l'hanno visto sulla spiaggia,

che faceva il vucumprà!»


È l'inizio della fine: approfittando di questo scivolone si mette in moto la macchina del fango.
Televisioni, radio, siti, giornali, tostapane, politici, calciatori, dirigenti, clown: tutti si schierano contro Tavecchio dandogli del razzista, dicendogli che è troppo vecchio, che è inadeguato, brutto e pure impotente.
Alla fine di questa triste vicenda la democrazia ha trionfato e Tavecchio è stato finalmente eletto presidente.
E vissero tutti felici e contenti. Qualcuno più degli altri.

Lotito.jpg

[modifica] Articoli correlati


Strumenti personali
wikia