Carlo Giovanardi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Brunetta dormiente
Quote rosso1 Figliolo, una volta qui era tutta campagna elettorale! Quote rosso2

Quest'articolo parla di Politica, quindi se non ti piace ciò che c'è scritto riceverai un vitalizio di 3000 € mensili netti. O più probabilmente verrai additato come un qualunquista e nessuno si interesserà di te. Buona lettura!

Deputato fa gesto delle corna


NOTA: Sembra incredibile, ma le citazioni riportate qui sotto non sono inventate, sono vere! A volte la realtà mette la freccia e supera la fantasia...


Logo di Wikipedia sballonzolante
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Carlo Giovanardi
Quote rosso1 Caro Di Pietro, sento il dovere di ringraziarLa per la professionalità e il senso della misura con il quale conduce la difficile inchiesta a Lei affidata, perché sappia che a tutti i piani c'è chi fa il tifo per lei Quote rosso2

~ Giovanardi a Di Pietro nel 1992.
Quote rosso1 Le dichiarazioni di Di Pietro sono vergognose, nel ricordo delle centinaia di esponenti politici Dc di tutti i livelli, massacrati dai magistrati. Quote rosso2

~ Giovanardi a Di Pietro nel 2006.
Quote rosso1 Cucchi è morto perché era sieropositivo, anoressico e drogato Quote rosso2

~ Carlo Giovanardi dimostra le sue incredibili abilità mediche con una diagnosi per via catodica.
Quote rosso1 Il fisico indebolito dall'eroina forse è stato quello a causargli la morte Quote rosso2

~ Carlo Giovanardi ancora una volta dimostra le sue inconfondibili abilità mediche con una diagnosi per via catodica riguardo al giovane Federico Aldrovandi.
Quote rosso1 L'esistenza di Carlo Giovanardi è una vergogna per me. È un pericolo per la credibilità della mia chiesa. Quote rosso2

~ Dio su Giovanardi.
Quote rosso1 La colpa è dei froci Quote rosso2

~ Carlo Giovanardi sulla crisi economica
Quote rosso1 Bisogna censurare The Sims per il bene dei nostri bambini Quote rosso2

~ Carlo Giovanardi durante la crisi libica

Carlo Amadeus Giovanardi, conosciuto nei locali gay della Versilia come Giovanna Ardi, è membro onorario del MOIGE e del CCSG. Si dice che Dio lo abbia creato a immagine e somiglianza dell'Uomo di merda. È Cavaliere di Sto cazzo. Basterebbe questo. Le sue gaffe pubbliche sono tali da trasformare JovaTardo nell’unico caso in cui la voce Wikipedia è più satirica di quella su Nonciclopedia[1].

L'acume e la cultura di Giovanardi lo collocano al centro esatto del panorama politico italiano, giusto a sinistra del fiume. Lì, dove c'è quella macchia di cicoria.

Giovanardi2

"Così piccola la mia pagina? Uffa.."

[modifica] Biografia

[modifica] Infanzia

Carlo Giovanardi nacque a Marktl am Inn il 16 aprile 1927. Dopo la maturità[2], si iscrisse al Seminario, ma ne venne cacciato dopo un'aspra lite con l'insegnante: si rifiutava di ingerire il vino della comunione, per voto d'astemia. Successivamente se ne va in Olanda, dove viene convinto a provare la cannabis. Il povero Joe van Hard (questo il nome con cui era noto nei coffee shop) ne rimane talmente affascinato da spaccarsi come pochi, lesionarsi il sistema nervoso e diventare successivamente un inde-fesso nemico di ogni droga, leggera, pesante e pesantissima.

Banda Bassotti

Povero Carlo, che cosa ti hanno fatto i Rossi?

Disperato e avvilito (se ve lo immaginate che cammina mogio mogio per la via deserta, di notte, con una pioggia leggera e in sottofondo la musica di Affari Tuoi quando trovano 500.000 Euro viene più facile), Giovanardi trova inizialmente lavoro presso i Carabinieri, attratto dal fascino della divisa. Ha poi lasciato l'arma.

[modifica] Attivismo politico

Scrupolosamente attenuto alla legge dei politici-libri[3], fu accolto (guarda la combinazione!) dalla Democrazia Cristiana, dove si distingue per il suo nervosismo che raggiunge l'apice appena si pronuncia in sua presenza la parola "gay", "canne" o vede un abito di Dolce&Gabbana.

Giovanardi propone la famiglia modello per il PdL

Il sottosegretario Giovanardi propone la famiglia modello per il PdL

[modifica] Dopo Mani Pulite

Il nostro amico Giovanardi era lì che si faceva gli affari suoi, quando un manipolo di manigoldi magistrati comunisti, intenzionato a distruggere lo Stato, lo mandò a un calvario di fame e deportazioni che racconta nel suo libro Perché ho sposato Andreotti (edizioni LaMafia). Successivamente ha contribuito all'arte con un CD [4] contenente la famosa hit "Fustìgami".

[modifica] Giovanardi oggi

In realtà, è perfettamente superfluo scrivere questo paragrafo, in quanto le opinioni di Giovanardi non sono molto cambiate dalla Controriforma a oggi. È noto soprattutto per i suoi sforzi contro il nazismo ancora imperante e per aver contribuito al grande Rogo del Family Day, dove fascine di cannabis furono usate per dare fuoco ai gay.

Ha finanziato[5] uno studio di ricerca in seguito al quale è venuto fuori che la droga porta effetti terribili, come essere ammazzati di botte in un carcere.

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Giovanardi è stato Ministro per i Rapporti con il Parlamento, dicastero che non è mai servito a nulla e che quindi lo esalta.
  • Giovanardi si è ubriacato con tre bicchieri di tè alla pesca.
  • Se non vi spaventa un Giovanardi, sappiate che ha un fratello gemello.

[modifica] Cose che Giovanardi odia

[modifica] Giovanardi dal vivo

Original video

[modifica] Nota politica

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Il fatto Quotidiano cita Nonciclopedia
  2. ^ Più che maturo, era sfatto.
  3. ^ "I politici sono come i libri: meno servono, e più in alto vengono collocati". Non ditemi che non la conoscevate?
  4. ^ Disclaimer: Nessun drogato è stato maltrattato per la realizzazione di questo CD.
  5. ^ Con il ricavato delle statuette di Padre Pio.


Strumenti personali
FANDOM